giovedì 19 gennaio 2017

Venerdì 20/1 per l'Agenda puntata numero 107 su Radio Banda Larga

Venerdì 20 gennaio 2017 alle 14 puntata numero 107 dell'Agenda del Cinema a Torino su Radio Banda Larga.

Puntata interamente dedicata all'edizione numero 3 di Seeyousound, primo festival italiano dedicato al cinema a tematica musicale, in programma dal 27 gennaio. Ospiti il direttore Maurizio Pisani e Gabriele Diverio.

L'appuntamento sarà dalle 14 alle 15 dai Laboratori di Barriera di via Baltea 3 a Torino da ascoltare su www.radiobandalarga.it/play.

Dal giorno successivo la puntata sarà disponibile in podcast.

Proiezione di "Venanzio Revolt" a Luoghi Comuni Porta Palazzo

Lunedì 23 gennaio alle ore 21 proiezione speciale a Luoghi Comuni Porta Palazzo (via Priocca 3) del documentario VENANZIO REVOLT, firmato da Fabrizio Dividi, Marta Evangelisti e Vincenzo Greco prodotto da Dinamovie e presentato in collaborazione con Associazione Museo Nazionale del Cinema.

Lorenzo Ventavoli: una vita vissuta dietro le quinte del mondo del cinema e, come appassionato canoista, attraverso i fiumi di tutta Europa. L'esercente, produttore e scrittore si racconta all'amico di sempre, il critico Steve Della Casa, con un dialogo conviviale brillante e ricco di stimoli.
Un biopic in cui i ricordi si fanno storia e la memoria diventa protagonista, grazie al prezioso materiale d'archivio e all'estatica voice off di Nanni Moretti.

Ingresso Libero

Film e novità nei cinema a Torino da giovedì 19 gennaio 2017

"Arrival"
Tutti i film in sala a Torino da giovedì 19 gennaio nelle sale di prima e seconda visione.

Le novità della settimana uscite al cinema a Torino sono:

ARRIVAL (Ambrosio, F.lli Marx, Greenwich, Ideal, Massaua, The Space, Uci)
DOPO L'AMORE (Due Giardini, Nazionale)
NEBBIA IN AGOSTO (Massimo)
L'ORA LEGALE (Massaua, Reposi, The Space, Uci)
QUA LA ZAMPA! (Ideal, Massaua, Reposi, The Space, Uci)
XXX-IL RITORNO DI XANDER CAGE (Ideal, Lux, Massaua, The Space, Uci)

Proiezione speciale per:

YOUR NAME (The Space, Uci)
MAESTRO (The Space, Uci)
ROMEO E GIULIETTA - MET (Ambrosio, Uci)

Controllate ai link riportati orari e giorni di programmazione.

Agenda del Cinema di Oggi, giovedì 19 gennaio 2017

"Belladonna of sadness"
Prima giornata di Fish&Chips, festival internazionale di cinema erotico in programma al cinema Massimo. Si parte con alcuni corti (XXX e non) dal mattino, nel pomeriggio i primi film e in serata grande inaugurazione con l'anime "Belladonna of Sadness".

Il cineforum delle Officine Corsare oggi propone "Un posto sicuro" di Francesco Ghiaccio dedicato al caso Eternit.

Per il resto: quattro proiezioni di "Animali notturni" di Tom Ford in lingua originale sottotitolata in italiano al Massimo, l'episodio numero 7 di "Berlin-Alexanderplatz" di Fassbinder al Polski Kot, "Home" di Yann Arthus-Bertrand da Binaria per la rassegna sul cinema ambientale, l'ultima replica in mattinata di "Revision" al Goethe.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

mercoledì 18 gennaio 2017

I cinema di Torino in cui vedere "Your Name" dal 23 al 25 gennaio

Uscito in Giappone lo scorso agosto e in lista per le nomination agli Oscar 2017, Your Name. si è trasformato in pochissimi mesi in uno dei più grandi successi cinematografici di sempre, con oltre 175,8 milioni di dollari incassati al box office nipponico. Un risultato da record che lo ha consacrato come il 5° più grande successo di tutti i tempi in Giappone e il 2° maggior successo anime del cinema giapponese, secondo solo a La Città Incantata, trasformandolo così nell’unico film d’animazione della storia capace di insidiare il successo dei titoli di Hayao Miyazaki. Al suo debutto in Cina, inoltre, Your name. si è posizionato primo al box office, raccogliendo così un altro risultato straordinario.

Non poteva dunque esserci titolo migliore per aprire la nuova stagione degli Anime al Cinema che Nexo Digital e Dynit proporranno nelle sale italiane nel corso 2017. L’appuntamento con Your Name. sarà infatti per il 23, 24 e 25 gennaio e ci accompagnerà nella vita di Mitsuha e Taki. Mitsuha è una studentessa che vive in una piccola città rurale e desidera trasferirsi a Tokyo, nella grande metropoli dove ogni sogno si può realizzare. Taki è uno studente di liceo che vive proprio a Tokyo, ha un lavoro part-time in un ristorante italiano, ma vorrebbe lavorare nel campo dell’arte o dell’architettura. Una notte, Mitsuha sogna di essere un giovane uomo, si ritrova in una stanza che non conosce, ha nuovi amici e lo skyline di Tokyo si apre dinnanzi al suo sguardo. Nello stesso momento Taki sogna di essere una ragazzina che vive in una piccola città di montagna che non ha mai visitato. Ma quale sarà il segreto che si cela dietro questi strani sogni incrociati?

Makoto Shinkai è ormai considerato un maestro assoluto dell’animazione giapponese grazie alla sua straordinaria padronanza delle arti visive e la sua incredibile abilità narrativa. I suoi panorami iperrealistici e le sue atmosfere malinconiche hanno commosso e stregato milioni di fan in tutto il mondo. La CoMix Wave Inc., che ha dato vita a Your Name., rappresenta invece la punta di diamante nel panorama delle case di produzione “alternative” del cinema d’animazione asiatico. Un connubio perfetto che ha dato vita a un’alchimia straordinaria, pronta finalmente a sbarcare nei cinema di tutta Italia.

I cinema di Torino in cui vedere "Your Name" dal 23 al 25 gennaio:

The Space
Uci

La Stagione degli Anime al Cinema proseguirà poi con il film sul fenomeno che ha conquistato il mercato delle carte da collezione Yu-Gi-Oh! Il Lato Oscuro Delle Dimensioni. Il Film (10, 11 e 12 marzo); il primo capolavoro di Shinkai, Oltre le nuvole, il luogo promessoci (11 e 12 aprile); Mobile Suite Gundam. Thunderbolt –December Sky, ispirato a una delle saghe più famose di sempre (16 e 17 maggio) e Sword Art Online. Ordinal Scale –The Movie, il film tratto dal racconto che ha venduto 19 milioni di copie nel mondo (13 e 14 giugno).

Agenda del Cinema di Oggi, mercoledì 18 gennaio 2017

"Revision"
Ultima serata della settimana con Cinetica: "My name is Adil" oggi è al Cecchi Point.

Secondo appuntamento settimanale con Mizoguchi Kenji e il gruppo I 92 minuti di applausi: alla Mediateca Rai di via Verdi proiezione del doc "Le donne di Mizoguchi", ingresso libero.

Al cinema Massimo spazio ancora una volta ai restauri di "Sherlock Jr" e "Il monello", mentre in serata c'è "Edipo Re" di Pier Paolo Pasolini.

Torna il cinema al Goethe Institut con "Revision" di Philip Scheffner (ingresso libero).

Al Blah Blah omaggio a Dylan con "Io non sono qui".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

martedì 17 gennaio 2017

Il Baretti non si ferma mai, 4 film in programma

Quattro film in programma in questi giorni al cineteatro Baretti. Questa sera Portofranco propone alle 21 (con replica sabato 21 gennaio alle ore 18) SOLE ALTO di Dalibor Matanic.

Sole alto racconta l’amore fra un ragazzo croato e una ragazza serba. Un amore che il regista, Dalibor Matanic moltiplica per tre volte nell’arco di tre decenni consecutivi: stessi attori, ma coppie diverse, dentro il cuore avvelenato di due villaggi balcanici. Il 1991 e l'ombra scura della guerra. Il 2001 e le cicatrici che devastano l'anima. Il 2011 e la possibile (impervia) rinascita. Una sorprendente riflessione sulla natura umana che racconta il dolore per raccontare la speranza. Una produzione che, in perfetta sintonia con il respiro del film, vede cooperare la Croazia, la Slovenia e la Serbia, restituendo pienamente il percorso di ricostruzione culturale in atto nell'ex Jugoslavia.

Nel fine settimana, sabato 21 gennaio, ore 21, e domenica 22 gennaio, ore 18 e 21, è il turno di AGNUS DEI un film di Anne Fontaine,

Polonia, 1945. Mathilde, un giovane medico francese della Croce Rossa, è in missione per assistere i sopravvissuti della Seconda Guerra Mondiale. Quando una suora arriva da lei in cerca di aiuto, Mathilde viene portata in un convento, dove alcune sorelle incinte, vittime della barbarie dei soldati sovietici, vengono tenute nascoste. Nell'incapacità di conciliare fede e gravidanza le suore si rivolgono a Mathilde, che diventa la loro unica speranza.

La prossima settimana Portofranco propone un film che celebra il Giorno della Memoria: martedì 24 gennaio, ore 21, è in programma UNA VOLTA NELLA VITA di Marie-Castille Mention-Schaar.

Ispirato a una storia vera. Liceo Le´on Blum di Créteil, città nella banlieue sud-est di Parigi: una scuola che è un incrocio esplosivo di etnie, confessioni religiose e conflitti sociali. Una professoressa, la bravissima Ariane Askaride, propone alla sua classe più problematica un progetto comune: partecipare a un concorso nazionale di storia dedicato alla Resistenza e alla Deportazione. Un incontro, quello con la memoria della Shoah, che cambierà per sempre la vita degli studenti.

Infine, Cinetica propone inoltre un altro fantastico appuntamento nella prossima settimana: lunedì 23 gennaio, ore 21 I VOLTI DELLA VIA FRANCIGENA di Fabio Dipinto (che sarà in sala a presentare il suo film).

"I volti della Francigena" è un progetto cinematografico realizzato da Fabio Dipinto, filmmaker torinese classe 1989. L'autore, camminando i mille chilometri della Via Francigena italiana, dal colle del Gran San Bernardo a Roma, ha filmato per sei settimane le realtà incontrate giorno dopo giorno. Ciò che è emerso è un documentario che racconta i luoghi, ma soprattutto le persone che con il cammino hanno stretto un legame viscerale: pellegrini, ospitalieri, traghettatori, volontari, storici e religiosi, una piccola parte di un'umanità multiforme che rende vivo il percorso.
La videocamera ha scavato in profondità negli esseri umani custoditi da questo percorso: circa quaranta persone hanno raccontato la loro esperienza conversando con l'autore. Individui unici e semplici diventano testimoni di un itinerario millenario ancora selvaggio che si affida silenziosamente al loro operato. Tra le persone intervistate si annoverano lo scrittore e psicoatleta Enrico Brizzi, lo storico Giovanni Caselli, il fondatore del Movimento Lento Alberto Conte, il rettore della Confraternita di San Jacopo di Compostella Paolo Caucci von Saucken, l'abate Joseph Roduit e molti altri. Le parole dei protagonisti si alternano a immagini di luoghi meravigliosi che quotidianamente si presentano dinanzi agli occhi: le linee delle montagne valdostane, il verde delle risaie, i colli toscani, pochi esempi di luoghi speciali che conducono in una città come Roma.
Il film si presenta come un'opportunità per conoscere qualcosa che non è facilmente definibile: per alcuni è un viaggio spirituale o un modo per ritrovarsi, per altri una sfida con se stessi. Un viaggio che permette di allontanarsi dalla frenesia delle metropoli in cui viviamo e riscoprire il sapore delle cose semplici. Un viaggio che consente di attraversare l'Italia da nord al centro, passando per città magnifiche e antichi borghi dimenticati che hanno mantenuto l'autenticità del tempo che li ha originati.

Puntata speciale su Radio Banda Larga per Fish&Chips

Annuncio di servizio: sabato 21 gennaio dalle 17 alle 18 l'Agenda del Cinema a Torino torna in diretta su Radio Banda Larga dagli spazi del cinema Massimo: l'occasione è ovviamente la seconda edizione di FIsh&Chips Film Festival, festival del cinema erotico di cui Agenda e RBL sono media partner.

Trasmetteremo live, intervistando gli ospiti del festival e raccontandovi quanto visto: siete tutti invitati a partecipare!

RBL trasmetterà in diretta dal cinema dalle 16 alle 19.

All'Unione Culturale proiezione (e performance) per "Ghetto PSA"


Lunedì 23 gennaio, ore 21, serata di festa ed evento speciale di chiusura del cineforum autunno/inverno "Un Passo al Cinema" per continuare il dialogo tra centro e periferie che l’Unione culturale Franco Antonicelli (via Cesare Battisti 4b, Torino) ha avviato da alcuni anni, grazie anche alla collaborazione con Il Passo social point di via Nomaglio 6.

Verrà proiettato il film cortometraggio Ghetto PSA di Rossella Schillaci, prodotto da Enrica Viola per Una film, in collaborazione con azulfilmsproductions e realizzato nell’ambito del Bando MigrArti Cinema, promosso dal MiBACT e con la collaborazione di Film Commission Torino Piemonte.

Il film è un ritratto di Jacob, arrivato in Italia dalla Guinea francese, appena undicenne, orfano dei genitori. Da allora sono passati più di quindici anni e Jacob si è stabilito a Torino in Barriera di Milano dove è diventato un vero e proprio ‘barrierante’. Nella sua vita si alternano il lavoro come educatore in un centro per richiedenti asilo e la musica hip hop che scrive ed esegue da solo e in gruppo.
Il cortometraggio è stato presentato alla 73a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Durante la serata sarà possibile incontrare la troupe che ha realizzato il film e assistere a una performance musicale dal vivo realizzata dal suo protagonista Jacob Bamba alias Muso Muso.

Agenda del Cinema di Oggi, martedì 17 gennaio 2017

"My Name is Adil"
Seconda proiezione (di tre) a Torino per il documentario "My Name is Adil", proposto oggi per Cinetica al Centro Studi Sereno Regis.

Al cinema Massimo spazio ancora a Denis Villeneuve ("Sicario" e "Prisoners") e ai restauri DOC di "Sherlock Jr" e "Il Monello".

Al Piccolo Cinema spazio al recupero de "Un bacio e una pistola" di Robert Aldrich, alla Cavallerizza cinema greco con "Attenberg".

Seconde visioni: "Non c'è più religione" all'Agnelli, "Il condominio dei cuori infranti" al Massimo.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.