giovedì 23 novembre 2017

Al TFF35 anche la Cooperativa Arcobaleno con "Al Massimo Ribasso"

"Al massimo ribasso"
Al Massimo Ribasso, il primo lungometraggio della Cooperativa Arcobaleno, arriva al 35° Torino Film Festival. Appuntamento lunedì 27 novembre alle 19.45 al Cinema Reposi 1 per la proiezione ufficiale. La conferenza stampa è in programma il giorno successivo, martedì 28, alle ore 11.30 presso il Museo della Radio e della Televisione in Via Verdi 16. La pellicola è presentata fuori concorso nella sezione Festa mobile/Film Commission Torino Piemonte.

Il film, scritto da Riccardo Jacopino, che ne è anche regista, Tommaso Santi, Manolo Elia e Giovanni Iozzi e realizzato grazie al contributo di Rai Cinema, Fondazione CRT, Coopfond, IREN, Unipol-Sai, FCTPiemonte e delle tante cooperative sociali, aziende e privati che hanno aderito alla campagna di crowdfunding, racconta la storia di Diego, che lavora per conto di aziende legate alla mafia per spiare i concorrenti che partecipano alle gare d’appalto. Non solo, per il doppio del compenso fornisce il dato decisivo, la cifra esatta che, nelle aste al massimo ribasso, queste metteranno in busta. Nessuno sa come ci riesca, è il suo segreto. Non si fa domande, lavora per i cattivi, ma vive con le vittime e solidarizza con loro. Una donna lo costringerà a scegliere da che parte stare.

«Dopo la straordinaria esperienza e il successo di “40% - Le mani libere del destino” e del documentario “Giallo Cartesio”, abbiamo deciso di occuparci ancora una volta di cinema – commenta Tito Ammirati, presidente della Cooperativa Arcobaleno. La forza del linguaggio cinematografico, del racconto, di una sceneggiatura ci hanno aiutati a raccontare la nostra esperienza di imprenditori sociali che lavorano per il riciclo della carta e delle persone, per l’ambiente e per la comunità. Con Al Massimo Ribasso abbiamo deciso di approfondire questo racconto, spostando l’attenzione dalla nostra realtà e allargandola allo scenario degli appalti e delle gare pubbliche che coinvolge le imprese sociali in Italia».

Film e novità nei cinema a Torino da giovedì 23 novembre 2017

"Detroit"
Tutti i film in sala a Torino da giovedì 23 novembre nelle sale di prima e seconda visione.

Le novità della settimana uscite al cinema a Torino sono:

DETROIT
(Ambrosio, Lux, Uci)
GLI SDRAIATI (Due Giardini, F.lli Marx, Massaua, Reposi, Romano, The Space, Uci)
NUT JOB 2 - TUTTO MOLTO DIVERTENTE (Ideal, Lux, Massaua, The Space, Uci)
CACCIA AL TESORO (Greenwich, Ideal, The Space, Uci)
AMERICAN ASSASSIN (Greenwich, Massaua, The Space, Uci)
THE BOOK OF HENRY (Uci)
IL DOMANI TRA DI NOI (Ideal, The Space, Uci)
FLATLINERS - LINEA MORTALE (Ideal, Massaua, The Space, Uci)

Proiezioni speciali per:

CANALETTO A VENEZIA (Ambrosio, Eliseo, Massaua, Romano, The Space)
EGON SCHIELE - DEATH AND THE MAIDEN (Ambrosio)
LA BISBETICA DOMATA (Eliseo, Romano, Uci)

Controllate ai link riportati orari e giorni di programmazione.

Agenda del Cinema di Oggi, giovedì 23 novembre 2017

"Per chi vuole sparare"
Tre proiezioni in lingua originale sottotitolata in italiano al cinema Massimo per "Blade Runner 2049" di Denis Villeneuve.

Al Goethe Institut doppia proiezione (a ingresso gratuito e in lingua originale sottotitolata) per il film "Dreiviertelmond" di Christian Zubert.

Torna al Baretti in programmazione "L'esodo" di Ciro Formisano, a Luoghi Comuni Porta Palazzo c'è "Per chi vuole sparare" di Pierluca Ditano (ingresso gratuito), al circolo Fuoriluogo "Che - Guerriglia" di Steven Soderbergh, "Blade runner" al CSOA Gabrio.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

mercoledì 22 novembre 2017

Torinesi al TFF35: la presenza della Film Commission Torino Piemonte

Anche l’edizione 2017 del Torino Film Festival si riconferma come momento importante per la presentazione di progetti realizzati sul territorio con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte, tre film in questa 35° edizione.
Due i progetti presentati nell’apposita sezione “Festa Mobile / Film Commission Torino Piemonte”: il lungometraggio “Al massimo Ribasso” di Riccardo Jacopino - opera seconda per la Cooperativa Arcobaleno, insieme a Rai Cinema – realizzata interamente a Torino e provincia nell’autunno del 2016 con troupes e attori quasi interamente piemontesi, storia di un truffatore di gare d’appalti che farà i conti con i propri scrupoli, realizzato con il coinvolgimento appassionato di un grande numero di professionisti e location torinesi; il progetto al confine tra documentario e ricostruzione fiction “78 Va piano ma vinci” – prodotto da MoWe, finanziato dal Mibact e sostenuto da FCTP - Piemonte Doc Film Fund - opera prima della regista piemontese Alice Filippi, racconto della prigionia del padre, rapito nel 1978 dalla criminalità organizzata.

Ad essi si aggiunge un titolo nella sezione “Festa Mobile”, l’ultimo lavoro un autore noto e consolidato come Davide Ferrario, che con il film documentario “Cento anni”, prodotto da Rossofuoco con il sostegno FCTP - Piemonte Doc Film Fund, declina in vari modi alcune significate “sconfitte collettive” che hanno attraversato l’Italia, a partire da quella più tristemente conosciuta come disfatta nazionale, ovvero Caporetto, di cui ricorre il centenario.

Il lato francese del Torino Film Festival numero 35

Claude Lanzmann
L’Alliance française di Torino, dal dialogo con il Torino Film Festival e come primo passo in vista di una collaborazione per l’edizione 2018, suggerisce al pubblico appassionato di Francia e di lingue e culture francofone una selezione di proiezioni e incontri da non perdere nel vasto programma del TFF17. 

La Francia e i paesi francofoni segnano la propria presenza nelle diverse sezioni del Torino Film Festival, competitive e non, con nomi giovani e celebrità del mondo del cinema, con proiezioni in lingua originale sottotitolate. L’Alliance française di Torino, in dialogo con il TFF, consiglia una selezione di film e incontri di autori utile per iniziare ad immergersi nella varietà delle culture francofone, dalla Francia al Senegal, dal Québec al Belgio, dal Lussemburgo alla Tunisia.

Si parte proprio dal tema del viaggio, centrale quest’anno nella sezione dedicata al cinema documentario. Nell’ambito di TFFdoc, due film francesi rappresentano perfettamente questo tema: Napalm di Claude Lanzmann (Shoah, L’ultimo degli ingiusti) e 9 Doigts di F.J. Ossang (Pardo d’argento per la miglior regia a Locarno Festival 2017), entrambi presentati in anteprima italiana. I registi saranno entrambi ospiti a Torino per presentare i loro film e incontrare il pubblico. Lunedì 27, dopo la proiezione delle 14 al Massimo 2, è attesissimo l’incontro con il “monumentale” Claude Lanzmann, regista e intellettuale francese classe 1925, tornato in Corea del Nord, ma senza il permesso di filmare, per questo documentario che ha sullo sfondo il racconto dell’incontro tra due amanti che condividono il significato di una sola parola: napalm. Da non perdere, in TFFdoc/internazionale, Va, Toto! di Pierre Creton, poetico racconto del rapporto fra uomo e animale, e Sans Adieu di Christophe Agou, che ha seguito per 15 anni con la macchina da presa anziani contadini e allevatori resistenti alla mondializzazione.

Agenda del Cinema di Oggi, mercoledì 22 novembre 2017

"Wrong Elements"
Torna questa sera la rassegna PFF Psicologia Film Festival: al Centro Studi Sereno Regis la proposta è il bel documentario "Wrong Elements" dello scrittore Jonathan Littell.

A Comodo 64 altro bel lavoro documentario, "Hitchcock/Truffaut" di Ken Jones.

La Maratona Rivoluzionaria 1917/2017 porta al circolo Fuoriluogo "La nuova Babilonia" di Trauberg e Kosintsev.

Russia anche al cinema Massimo con "Sobborghi" di Boris Barnet, a cui segue "Taxi Driver" di Martin Scorsese e infine l'incontro con Leonardo di Costanzo e il suo film "L'intrusa".

Al Polski Kot proiezione del documentario "Piano" di Vita Maria Drygas.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

martedì 21 novembre 2017

Torna dal 29 novembre il Torino Short Film Market

Unico mercato della forma breve in Italia e principale evento industry del corto, la seconda edizione del Torino Short Film Market (TSFM) si svolgerà durante il 35° Torino Film Festival, da mercoledì 29 novembre a venerdì 1 dicembre nelle sale del Circolo del Lettori, al Centro di produzione Rai di Torino e al Centro Congressi Torino Incontra.

Progetto del Centro Nazionale del Cortometraggio, il TSFM propone tre intense giornate di incontri, pitch, approfondimenti e showcase sulla realtà virtuale, video library, market screenings per addetti ai lavori e un programma di proiezioni di corti in sala aperto al pubblico.

Nella sua seconda edizione - commenta Jacopo Chessa, direttore del Centro Nazionale del Cortometraggio - il TSFM si amplia in nuovi spazi e con nuovi eventi, aspirando a giocare un ruolo sempre più rilevante nel panorama italiano, in stretta connessione con tutto il mondo della produzione cinematografica e televisiva, italiano e internazionale: una sorta di cerniera tra giovane creazione e industria audiovisiva. Nell’idea del TSFM il cortometraggio è sia un’opera compiuta, e come tale oggetto di vendita e distribuzione, sia la base da cui partire per la costruzione di qualcos’altro, uno strumento che permetta la scoperta dei talenti.

Il TSFM nasce per rispondere alle esigenze di diverse categorie di operatori del mercato dei cortometraggi: dai produttori ai distributori, dai compratori agli autori. È il luogo dove scoprire gli ultimi corti internazionali e italiani, dove sviluppare progetti di cortometraggi e contenuti digitali e dove scoprire i talenti che dal corto stanno per approdare al lungo o alle serie TV.

Gli appuntamenti del TSFM:

Agenda del Cinema di Oggi, martedì 21 novembre 2017

"Reds"
"Reds" di e con Warren Beatty è la proposta di questa sera de Il Piccolo Cinema (ingresso gratuito).

Al Baretti per la rassegna Portofranco tocca al film italiano "Et in terra pax" di Daniele Coluccini e Matteo Botrugno.

Al cinema Massimo spazio al cinema russo con "La casa nella piazza Trubnaja", "L'amore a tre" e "La corazzata Potemkin".
In serata anche "Vado a scuola".

Altre visioni: "Ammore e malavita" al Monterosa, "Il palazzo del vicere" all'Agnelli e "Manhattan" al Rough.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

lunedì 20 novembre 2017

Un torinese su 4 al cinema a vedere "Justice League"

"Justice League"
Fine settimana dal 38.997 spettatori al cinema a Torino, un quarto dei quali hanno scelto di andare a vedere il film dei supereroi DC "Justice League".

Sul podio l'Italia con "The Place" e il tennis con "Borg McEnroe".

Fuori dalla top ten, per le novità in sala si registrano i 1.114 spettatori di "The Broken Key", i 1.020 di "Ogni tuo respiro", i 942 de "La casa di famiglia", i 96 di "Agadah", i 49 dell'animazione di "Pipì Pupù e Rosmarina", i 12 di "I'm, infinita come lo spazio".

CLASSIFICA WEEK END 17-18-19 NOVEMBRE 2017

1. JUSTICE LEAGUE 9.221 (9.087 in 2d + 134 in 3d) € 65.144
2. THE PLACE 4.378 € 27.179
3. BORG MCENROE 2.580 € 16.810
4. PADDINGTON 2 2.338 € 14.772
5. THE SQUARE 2.199 € 12.662
6. AUGURI PER LA TUA MORTE  2.042 € 15.086
7. THE BIG SICK 1.651 € 9.526
8. THOR: RAGNAROK 1.562 € 10.784
9. LA RAGAZZA NELLA NEBBIA 1.427 € 8.163
10. LA SIGNORA DELLO ZOO DI VARSAVIA  1.425 € 8.713

(Dati Cinetel)

Agenda del Cinema di Oggi, lunedì 20 novembre 2017

"Alice"
Prosegue nel pomeriggio (ingresso gratuito) alla Bibliomediateca Mario Gromo la rassegna sul polar francese con "Asfalto che scotta" di Claude Sautet.

La Maratona Rivoluzionaria 1917/2017 propone all'Unione Culturale Antonicelli il film "La felicità" di Medvedkin.

Al cinema Massimo nel pomeriggio due repliche del restauro de "La corazzata Potemkin" di Ejzenstejn, in serata "Alice" di Jan Svankmajer.

Altre visioni: "Il palazzo del vicere" all'Agnelli, "L'ordine delle cose" all'Uci, "L'incredibile vita di Norman" all'Esedra.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.