venerdì 28 febbraio 2014

Arriva a Torino "E fu sera e fu mattina"

Il film low budget made in Piemonte E FU SERA E FU MATTINA arriva a Torino, dove sarà ospite del cinema Reposi dal 13 marzo 2014. Orari: http://www.efuseraefumattina.it/

‘E fu sera e fu mattina’ è stato girato dal regista Emanuele Caruso ad Alba grazie anche al crowdfunding col portale Produzionidalbasso.

Giorni nostri. Colline di Langa. Sera. Ad Avila, un tranquillo paesino di 2.000 anime che regna in cima a una verde collina, si sta festeggiando in piazza, come ogni anno, la festa di Sant’Eurosia, patrona dei frutti della terra. Il sindaco Nicola e il parroco Francesco (che vuole essere chiamato senza “Don”, perchè “Don” è solo Dio) danno dal palco il tanto atteso “via” all’inizio della festa e le tante persone sedute ai tavoli iniziano finalmente a mangiare. Sceso in piazza, Francesco saluta con alcune strette di mano e qualche buona parola le tante persone che gli si parano davanti e si dirige velocemente al bar del paese, colmo di gente come raramente capita, per incontrare Luisa, cameriera del bar e amica vera, la quale ha bisogno di parlargli. Ma al bar del paese è successo qualcosa. Un evento eccezionale, di quelli che ad Avila non sono abituati a vedere spesso. Gli occhi delle persone sono puntati sulla televisione del bar e paiono non volersi staccare per nessun motivo. E quando Francesco arriva sul posto, la gente è già nel panico. Arturo, il papà di Luisa, esce di corsa e agitato inizia a farneticare qualcosa a Francesco: “il sole” – “la benzina”. La gente impaurita si allontana sempre più dal bar. La vita e la quotidianità delle 2.000 anime di Avila verrà letteralmente sconvolta e messa in discussione, obbligando ciascun singolo a cambiare e ridimensionare la propria esistenza. Nel bene e nel male.

Gli eventi di oggi, venerdì 28 febbraio 2014

Fuller, De Sica, "Molière"... Due documentari di sicuro interesse ("Free China" e "Ultima Chiamata") e soprattutto serata speciale con corti d'autore firmati Etaix, Chaplin e Keaton.
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Venerdì, 28 febbraio 
16:30 OPERAZIONE MISTERO di Samuel Fuller
18:30 QUATTRO BASTARDI PER UN POSTO ALL'INFERNO di Samuel Fuller
20:00 UMBERTO D di Vittorio De Sica
20:30 Corti d'Autore: Etaix, Chaplin, Keaton
20:30 FREE CHINA: IL CORAGGIO DI CREDERE
21:00 MOLIERE IN BICICLETTA di Philippe Le Guay
21:00 ULTIMA CHIAMATA - LAST CALL di Enrico Ceresuolo

giovedì 27 febbraio 2014

Per CORTI D’AUTORE serata dedicata a Pierre Etaix, Charlie Chaplin e Buster Keaton

Per CORTI D’AUTORE di marzo, il CNC-Centro Nazionale del Cortometraggio, in collaborazione con l’Agence du Court-métrage, presenta venerdì 28 febbraio 2014, alle ore 20.30, presso la Sala Tre del Cinema Massimo, un programma speciale dedicato a Pierre Etaix e ai suoi “maestri”, Charlie Chaplin e Buster Keaton. A fianco dei corti En pleine forme, Rupture e Heureux anniversaire di Etaix, sarà proiettato anche un piccolo omaggio al Chaplin della Mutual Film, con The Cure (1917) e a Buster Keaton, con un suo classico, One Week (1920). Ingresso 3 euro.

Circense, attore per Bresson e Tati, regista di sette esplosivi lungometraggi, Pierre Etaix è poco conosciuto in Italia ma oltralpe è un monumento vivente alla storia del cinema comico. Allo stesso tempo erede e rivisitatore della tradizione slapstick, Etaix è autore di un cinema unico e senza tempo, recentemente riscoperto dalla critica e dal pubblico con numerose iniziative in Francia.

Gli eventi di oggi, giovedì 27 febbraio 2014

Ancora "La mia classe" al Baretti, ma è il giorno di "Radici" al Massimo e del ritorno dello Psicologia Film Festival (alla sala Poli del Sereno Regis).
Occasione unica per vedere al cinema in lingua originale Cate Blanchett in "Blue Jasmine" di Woody Allen, a pochi giorni dagli Oscar...
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Giovedì, 27 febbraio 
16:30 BLUE JASMINE di Woody Allen (V.O.S.I.)
17:30 ZELIG di Woody Allen
18:00 RADICI - L’ALTRA FACCIA DELL’IMMIGRAZIONE
18:30 BLUE JASMINE di Woody Allen (V.O.S.I.)
20:30 RADICI - L’ALTRA FACCIA DELL’IMMIGRAZIONE
20:30 BLUE JASMINE di Woody Allen (V.O.S.I.)
21:00 LA MIA CLASSE di Daniele Gaglianone
21:00 RADICI: Burkina Faso
21:30 IL TEMPO CHE CI RIMANE di Elia Suleiman
22:30 BLUE JASMINE di Woody Allen (V.O.S.I.)

mercoledì 26 febbraio 2014

A Torino la quinta Rassegna Biennale del Cinema Laico

Organizzata dalla Consulta Torinese per la Laicità delle Istituzioni, in collaborazione con ARCI Comitato di Torino e UCCA Unione Circoli Cinematografici ARCI, torna la Rassegna Biennale del Cinema Laico, che intende proporre al pubblico torinese - attraverso il linguaggio estetico e gli stimoli culturali dell'arte cinematografica - una riflessione sul metodo della laicità e sull'etica laica di fronte agli interrogativi ed alle sfide individuali e collettive che il mondo contemporaneo pone.

I film in programmazione, nel periodo da marzo a maggio 2014, affrontano alcuni significativi temi della società odierna, sempre più multiculturale, multietnica e multireligiosa.

Ne emergono nel complesso, attraverso situazioni esistenziali e vicende differenti, taluni degli aspetti di un'etica laica, per definizione non dogmatica, né assolutista, di libertà e di tolleranza positiva, di rispetto e di confronto fra eguali e diversi, nella prospettiva - che gli organizzatori della Rassegna vivamente auspicano - di una più civile convivenza tra individui e tra gruppi nella comunità umana.

IL PROGRAMMA 

Il Museo del Cinema presenta Il piombo e le rose. Omaggio a Rainer Werner Fassbinder

Il Museo Nazionale del Cinema propone, dal 1 al 31 marzo 2014 al Cinema Massimo, un’ampia retrospettiva dal titolo Il piombo e le rose. Omaggio a Rainer Werner Fassbinder.

L’omaggio al grande regista, attore, sceneggiatore e drammaturgo tedesco, esponente di spicco del Nuovo cinema tedesco degli anni ’70-‘80, è un progetto del Museo Nazionale del Cinema in collaborazione con Ripley’s Film, organizzata nell’ambito del percorso multidisciplinare IL PIOMBO E LE ROSE che rientra all’interno del Progetto Internazionale Teatro d’ogni passione della Fondazione TST - Teatro Stabile di Torino – in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino/D.A.M.S., il Goethe-Institut di Torino, il Circolo dei lettori e l’Aiace.

La retrospettiva sarà inaugurata sabato 1 marzo alle ore 16.30, presso la Sala Tre del Cinema Massimo con la proiezione del film L'amore è più freddo della morte.

Mercoledì 5 marzo, alle ore 20.30, sempre nella sala Tre del Cinema Massimo, la proiezione del film Le lacrime amare di Petra von Kant sarà introdotto al pubblico da Davide Oberto. Ingresso 6,00/4,00/3,00 euro.

Gli eventi di oggi, mercoledì 26 febbraio 2014

Bunuel, Fuller, Beatles, Gaglianone... ma anche - e soprattutto - serata Piero Ciampi al Cecchi!
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Mercoledì, 26 febbraio
16:00 QUELL'OSCURO OGGETTO DEL DESIDERIO di Luis Bunuel
18:00 CANE BIANCO di Samuel Fuller
19:00 THE BEATLES COME TO TOWN. pt.4
20:30 PARK ROW di Samuel Fuller
21:00 LA MIA CLASSE di Daniele Gaglianone
21:00 LA MORTE MI FA RIDERE, LA VITA NO! di Todomodo

martedì 25 febbraio 2014

Cinema e Sport, una rassegna a Torino verso il 2015

Una rassegna per "Cinema e Sport" a Torino, organizzata da Comune e Museo Nazionale del Cinema.

Un percorso di cultura sportiva in vista del 2015, anno in cui Torino sarà Capitale Europea dello Sport: la rassegna è una delle iniziative pensate affinché la cultura si occupi di sport, che non è soltanto agonismo e competizione ma è anche e soprattutto integrazione, crescita, formazione.

Le proiezioni, a cadenza bimestrale, avranno luogo al Cinema Massimo e ogni film farà riferimento ad una diversa disciplina sportiva. Si incomincia sabato 8 marzo alle ore 20.30 con la proiezione del film "Momenti di Gloria" di Hugh Hudson.

Tra gli altri titoli in programma: "Fuga per la vittoria" di John Huston, "Million Dollar Baby" di Clint Eastwood , "Il terzo tempo" di Enrico Maria Artale e "Palombella rossa" di Nanni Moretti.

Gli eventi di oggi, martedì 25 febbraio 2014

"La guerra è dichiarata"
Ricchissimo martedì di cinema: Fuller, "Fragole e sangue" e Bunuel come classici, ma anche "La guerra è dichiarata". "Lo sconosciuto del lago" e "Holy motors", l'animazione d'autore di Satoshi Kon e il cinema di Agnieszka Holland-
In serata la curiosa serata "doppia" al Piccolo Cinema, il meglio del BANFF al Massimo e un nuovo appuntamento al Sereno Regis con "Mondovisioni - I Documentari di Internazionale".
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Martedì, 25 febbraio 
15:30 IL GRANDE UNO ROSSO di Samuel Fuller
18:30 FIRE IN THE BLOOD di Dylan Mohan Gray
18:30 MANO PERICOLOSA di Samuel Fuller
20:30 BANFF MOUNTAIN FILM FESTIVAL WORLD TOUR
20:30 QUELL'OSCURO OGGETTO DEL DESIDERIO di Luis Bunuel
21:00 FIRE IN THE BLOOD di Dylan Mohan Gray
21:00 LA GUERRA È DICHIARATA di Valérie Donzelli
21:00 BLADE RUNNER di Ridley Scott
21:00 LO SCONOSCIUTO DEL LAGO di Alain Guiraudie
21:00 FRAGOLE E SANGUE di Hagmann
21:00 MUD versus KILLER JOE di Jeff Nichols e William Friedkin
21:30 EUROPA EUROPA di Agnieszka Holland
21:30 PERFECT BLUE di Satoshi Kon
22:00 HOLY MOTORS di Leos Carax
22:30 QUELL'OSCURO OGGETTO DEL DESIDERIO di Luis Bunuel

lunedì 24 febbraio 2014

"Fatal Assistance" martedì 25 febbraio per Mondovisioni

Nuovo appuntamento martedì 25 febbraio (alle ore 18.30 e 21.00) con la rassegna Mondovisioni, organizzata da Aiace Torino e Centro Studi Sereno Regis e ospitata nella Sala Gabriella Poli di via Garibaldi 13. Il documentario di questa settimana è "Fire in the Blood" di Dylan Mohan Gray.

Il racconto di come le multinazionali farmaceutiche e i governi occidentali hanno impedito l’accesso ai medicinali contro l’AIDS nel Sud del mondo, causando più di dieci milioni di morti evitabili. Girato in quattro continenti con testimonianze di personalità e coraggiosi attivisti, Fire in the Bloodè la storia di una straordinaria alleanza formata per fermare il “crimine del secolo” e salvare milioni di vite. Ma alle vittorie passate sono seguite reazioni e battute d’arresto di cui la pubblica opi­nione è rimasta all’oscuro: la battaglia per l’accesso globale ai medicinali salvavita è ancora agli inizi.


Tutti i film verranno proiettati in lingua originale con sottotitoli italiani.

Biglietti: intero: 5,50 €; soci Aiace: 4,00 €

Gli eventi di oggi, lunedì 24 febbraio 2014

"Gli uccelli"
Ultimo lunedì di febbraio in compagnia di Charlie Chaplin, ma c'è spazio per il cinema di Gaglianone al Baretti, di Hitchcock, di Fuller...
Silvio Soldini stasera è al Massimo, nel pomeriggio prosegue il percorso nel cinema di Mario Soldati e in quello della V4Film.
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Lunedì, 24 febbraio 
15:30 LE MISERIE DEL SIGNOR TRAVET di Mario Soldati
16:30 IL CORAGGIO di Greg Zglinski
16:30 LA FEBBRE DELL'ORO di Charlie Chaplin
18:15 FINO ALLA CITTA' DI AS di Iveta Grofova
18:30 LA FEBBRE DELL'ORO di Charlie Chaplin
20:30 MANO PERICOLOSA di Samuel Fuller
20:30 PER ALTRI OCCHI di Silvio Soldini
20:30 LA FEBBRE DELL'ORO di Charlie Chaplin
21:00 LA MIA CLASSE di Daniele Gaglianone
21:00 UN BOSS IN SALOTTO di Luca Miniero
21:30 GLI UCCELLI di Alfred Hitchcock
22:00 CANE BIANCO di Samuel Fuller
22:30 LA FEBBRE DELL'ORO di Charlie Chaplin

domenica 23 febbraio 2014

Gli eventi di oggi, domenica 23 febbraio 2014

"Il grande uno rosso"
Tanta scelta oggi in città, tra cartoni animati, Fuller e Gaglianone e altro ancora...
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Domenica, 23 febbraio 
10:30 LE AVVENTURE DI ZARAFA
15:30 IL GRANDE UNO ROSSO di Samuel Fuller
16:30 UP di Pete Docter e Bob Peterson
18:00 LA MIA CLASSE di Daniele Gaglianone
18:30 IL CORRIDOIO DELLA PAURA di Samuel Fuller
20:30 LA STANZA DEI SUICIDI di Jan Komasa
21:00 LA MIA CLASSE di Daniele Gaglianone
21:00 UN BOSS IN SALOTTO di Luca Miniero

sabato 22 febbraio 2014

Gli eventi di oggi, sabato 22 febbraio 2014

"La mia classe"
Torna in città al Baretti "La mia classe" di Daniele Gaglianone.
Altrove: Svankmajer, documentari, boss in salotto e altro ancora...
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Sabato, 22 febbraio 
16:30 TIGRI IN CITTA' di Juraj Krasnohorsky
18:00 LA MIA CLASSE di Daniele Gaglianone
18:15 SOPRAVVIVERE LA PROPRIA VITA di Jan Svankmajer
20:30 IL MESE DEL DOCUMENTARIO
21:00 LA MIA CLASSE di Daniele Gaglianone
21:00 UN BOSS IN SALOTTO di Luca Miniero

venerdì 21 febbraio 2014

Nuovo appuntamento il 27 febbraio con lo Psicologia Film Festival

Il Collettivo di Psicologia, in collaborazione con le Officine Corsare, presenta il 6° appuntamento dello Psicologia Film Festival: giovedì 27 febbraio alle 21,30 presso la Sala Poli del Centro Sereno Regis, in via Garibaldi 13, è in programma la proiezione del film IL TEMPO CHE CI RIMANE di Elia Suleiman (2009).
Presenta il film Sami Hallac, presidente del “Comitato di solidarietà con il popolo palestinese - Torino”. Ingresso ad offerta libera.

Il Film
Di fronte ad una casa c’è un enorme carro armato; un ragazzo esce per buttare la spazzatura.
Il cannone lo segue in tutti i suoi minimi spostamenti; il ragazzo fa finta di nulla e risponde come se niente fosse al cellulare. Una riflessione in quattro parti sulla storia degli arabi palestinesi a partire dal 1948, anno della proclamazione dello Stato di Israele, sino ad oggi. Viene raccontata attraverso episodi comici o tragici della vita di tutti i giorni ed è ispirata ai racconti del padre del regista, alle lettere della madre e ai ricordi del regista stesso. È il ritratto di un popolo che ormai convive con l’orrore, ma che va avanti con la propria quotidianità. "Il tempo che ci rimane" è folgorante fin dall'incipit, un claustrofobico viaggio in taxi nella Terra Santa sotto un diluvio biblico e nell'accecante oscurità della notte, con il protagonista che fa capolino, mentre il conducente ebreo testimonia (anche) il proprio disorientamento nei confronti di un paese divenuto irriconoscibile.

La pellicola si riavvolge poi nel tempo, soffermandosi su quattro date dal 1948 ad oggi cui corrispondono quattro episodi significativi della vita pubblica dei Territori e privata dei personaggi. Per tutto il film, c'è il coraggio di una partigianeria schietta, che ancor più dei grandi crimini dello Stato ebraico ne stigmatizza le piccole, continue provocazioni quotidiane che logorano i palestinesi fino a indurli alla follia o al pensiero del suicidio. Il tempo che ci rimane trasforma la frustrazione e la rabbia in un discorso cinematografico.

Gli eventi di oggi, venerdì 21 febbraio 2014

"The Addiction"
Venerdì con Samuel Fuller, ma c'è spazio anche per Tom Tykwer e Abel Ferrara, "Radici" e "Piovono mucche"!
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Venerdì, 21 febbraio 
10:00 DREI di Tom Tykwer
16:30 QUATTRO BASTARDI PER UN POSTO ALL'INFERNO di Samuel Fuller
18:15 OPERAZIONE MISTERO di Samuel Fuller
20:30 L'AVVENTURA di Jozsef Sipos
20:30 THE ADDICTION di Abel Ferrara
21:00 PIOVONO MUCCHE
21:00 RADICI: Ecuador

giovedì 20 febbraio 2014

Gli eventi di oggi, giovedì 20 febbraio 2014

"Il tempo che ci rimane"
Se "Philomena" in lingua originale è appuntamento da non sottovalutare, due in serata sono quelli imperdibili: "Liberi a meta(')" di Gughi Fassino ai fratelli Marx e "Il tempo che ci rimane" per lo Psicologia Film Festival.
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Giovedì, 20 febbraio 
16:30 PHILOMENA di Stephen Frears (V.O.S.I.)
18:00 DREI di Tom Tykwer
18:30 PHILOMENA di Stephen Frears (V.O.S.I.)
20:30 LIBERI A META(') di Gughi Fassino
20:30 PHILOMENA di Stephen Frears (V.O.S.I.)
20:45 DREI di Tom Tykwer
21:00 IL TEMPO CHE CI RIMANE di Elia Suleiman
22:30 PHILOMENA di Stephen Frears (V.O.S.I.)

mercoledì 19 febbraio 2014

"La mia classe" al Baretti da sabato 22 febbraio

Dopo qualche giorno di assenza, torna a Torino l'ottimo film di Daniele Gaglianone "La mia Classe": a ospitarlo da sabato 22 febbraio il cineteatro Baretti, che lo propone (per ora) fino a giovedì 26.

Due spettacoli previsti sabato e domenica (alle 18 e alle 21), poi lunedì, mercoledì e giovedì solo alle 21 (martedì era già previsto Portofranco).

Due eventi speciali: sabato alle 21 saranno presenti in sala il regista Daniele Gaglianone e Luca Rastello, giornalista di Repubblica, domenica alle 21 sarà presente in sala il regista Daniele Gaglianone.

Un attore impersona un maestro che dà lezioni a una classe di stranieri che mettono in scena se stessi. Sono extracomunitari che vogliono imparare l'italiano, per avere il permesso di soggiorno, per integrarsi, per vivere in Italia. Arrivano da diversi luoghi del mondo e ciascuno porta in classe il proprio mondo. Ma durante le riprese accade un fatto per cui la realtà prende il sopravvento. Il regista dà lo "stop", ma l'intera troupe entra in campo: ora tutti diventano attori di un'unica vera storia, in un unico film di "vera finzione": La mia classe.

Gli eventi di oggi, mercoledì 19 febbraio 2014

"Too much Johnson"
C'è Brando e c'è Fuller, c'è "My Marlboro City" e "Libellule", ma soprattutto oggi è il giorno dell'inedito di Orson Welles "Too Much Johnson" al cinema Massimo!
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Mercoledì, 19 febbraio 
16:00 IL SELVAGGIO di Laszlo Benedek
17:45 IL KIMONO SCARLATTO di Samuel Fuller
19:00 LIVE ON KEXP
20:30 TOO MUCH JOHNSON di Orson Welles
21:00 MY MARLBORO CITY di Valentina Pedicini
21:30 LIBELLULE di Adonella Marena

martedì 18 febbraio 2014

Gli eventi di oggi, martedì 18 febbraio 2014

"Drugstore Cowboy"
Giornata ricca di appuntamenti interessanti: di Fuller al Massimo si sa, c'è il secondo doc di "Mondovisioni" e "Sherlock" al Piccolo Cinema, ma anche Portofranco al Baretti e "Drugstore Cowboy", Peter Weir e molto altro ancora!
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Martedì, 18 febbraio 
16:30 BACIO PERVERSO di Samuel Fuller
17:00 STOLPERSTEIN di Dörte Franke
18:15 IL CORRIDOIO DELLA PAURA di Samuel Fuller
20:00 SERIEFORUM: Maratona SHERLOCK
20:30 IL SELVAGGIO di Laszlo Benedek
21:00 LICHTER (Luci) di Hans-Christian Schmid
21:00 E MORI' CON UN FELAFEL IN MANO di Richard Lowenstein
21:30 UN ANNO VISSUTO PERICOLOSAMENTE di Peter Weir
22:00 DRUGSTORE COWBOY di Gus Van Sant
22:00 IL SELVAGGIO di Laszlo Benedek

lunedì 17 febbraio 2014

Per NIC’S MOVIE proiezione eccezionale del restauro di Too Much Johnson

Il Museo Nazionale del Cinema presenta, a partire dal mese di febbraio 2014, un appuntamento dedicato agli esordi dei grandi autori ma anche dei nuovi cineasti, per ricordare i film e l’impegno nel ‘cinema giovane’ di Nicola Rondolino, che ci ha lasciati nel maggio scorso.

 L’inaugurazione sarà mercoledì 19 febbraio, alle ore 20.30, nella Sala Tre del Cinema Massimo, con Orson Welles, il cui Too Much Johnson, film muto per oltre quarant’anni considerato perduto nell’incendio del 1970 della casa madrilena del regista. Restaurato dalla George Eastman House e dalla Cineteca del Friuli, il film - una copia lavoro priva di sonoro – il film sarà proiettato con l’accompagnamento al pianoforte del Maestro Stefano Maccagno. Introduce il film Giulia Carluccio. Ingresso 6,00/4,00/3,00 euro.

Gli eventi di oggi, lunedì 17 febbraio 2014

Ricco lunedì di metà febbraio con Samuel Fuller e Charlie Chaplin al Massimo, Soldati e Miniero, "Nowhere boy" e "Levarsi la cispa dagli occhi".
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Lunedì, 17 febbraio 
15:30 TRAGICA NOTTE di Mario Soldati
16:30 IL CORRIDOIO DELLA PAURA di Samuel Fuller
16:30 LA FEBBRE DELL'ORO di Charlie Chaplin
18:30 BACIO PERVERSO di Samuel Fuller
18:30 LA FEBBRE DELL'ORO di Charlie Chaplin
20:30 LEVARSI LA CISPA DAGLI OCCHI di Carlo Concina e Cristina Maurelli
20:30 LA FEBBRE DELL'ORO di Charlie Chaplin
21:00 UN BOSS IN SALOTTO di Luca Miniero
21:00 UN BOSS IN SALOTTO di Luca Miniero
21:30 Le BADhOLE vanno al Massimo
21:30 NOWHERE BOY! di Sam Taylor-Wood
22:30 LA FEBBRE DELL'ORO di Charlie Chaplin

domenica 16 febbraio 2014

Gli eventi di oggi, domenica 16 febbraio 2014

"I Croods"
Giornata ricca, ce n'è per tutti i gusti: Fuller e Stiller, Miniero e Pasolini (Uberto), ma nel pomeriggio proiezione con merenda alla Cascina Roccafranca (gratis) insieme a "I Croods"!
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Domenica, 16 febbraio 
16:30 IL KIMONO SCARLATTO di Samuel Fuller
17:30 I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY di Ben Stiller
17:30 I CROODS di Kirk De Micco e Chris Sanders
17:30 UN BOSS IN SALOTTO di Luca Miniero
18:00 STILL LIFE di Uberto Pasolini
18:15 L'URLO DELLA BATTAGLIA di Samuel Fuller
19:30 UN BOSS IN SALOTTO di Luca Miniero
20:30 LA VENDETTA DEL GANGSTER di Samuel Fuller
21:00 I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY di Ben Stiller
21:00 STILL LIFE di Uberto Pasolini
21:00 UN BOSS IN SALOTTO di Luca Miniero
21:15 UN BOSS IN SALOTTO di Luca Miniero

sabato 15 febbraio 2014

Gli eventi di oggi, sabato 15 febbraio 2014

"Still life"
Giornata con Samuel Fuller, Brian De Palma e Ben Stiller, ma il consiglio va per il Baretti con "Still Life" di Uberto Pasolini.
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Sabato, 15 febbraio 
16:30 LA VENDETTA DEL GANGSTER di Samuel Fuller
18:30 PASSION di Brian De Palma
20:30 IL KIMONO SCARLATTO di Samuel Fuller
21:00 I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY di Ben Stiller
21:00 STILL LIFE di Uberto Pasolini
22:15 L'URLO DELLA BATTAGLIA di Samuel Fuller

venerdì 14 febbraio 2014

Sherlock, la prima serie al Piccolo Cinema il 18 febbraio

IL PICCOLO CINEMA presenta SHERLOCK -  Prima stagione martedì 18 febbraio alle 20.00 (via Cavagnolo 7), per il primo appuntamento delle MARATONE SERIE TV.  INGRESSO sempre GRATUITO.

SHERLOCK, creata da Mark Gatss e Steven Mofat. Regno Unito, 2010. Con Benedict Cumberbatch, Martn Freeman, Rupert Graves, Una Stubbs, Loo Brealey, Andrew Scott, Vinette Robinson, Mark Gatss. La serie è un libero adattamento dei romanzi e dei racconti di Conan Doyle con protagonista il detective Sherlock Holmes e il suo amico e assistente, il dottor John Watson: le avventure dei due si svolgono però nella Londra odierna. Watson è un reduce della guerra in Afghanistan e deve ancora ritrovare il suo posto nella società civile. Quando un amico gli suggerisce di trovarsi un coinquilino con cui dividere le spese di un appartamento, si ritrova a vivere con l'eccentrico Holmes.

 EPISODI STAGIONE 1:
 1x01 A Study in Pink
 1x02 The Blink Banker
 1x03 The Great Game

Gli eventi di oggi, venerdì 14 febbraio 2014

"Passion"
Samuel Fuller nel programma del Massimo, in serata c'è anche l'inedito "Passion" di Brian De Palma.
Dopo cena spazio a Ben Stiller, al Baretti "speciale San Valentino" con "Walk the line" alle 23.30!
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Venerdì, 14 febbraio
16:30 LA TORTURA DELLA FRECCIA di Samuel Fuller
18:15 QUARANTA PISTOLE di Samuel Fuller
20:30 PASSION di Brian De Palma
21:00 I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY di Ben Stiller
22:15 LA CASA DI BAMBU' di Samuel Fuller
23:30 WALK THE LINE di James Mangold

giovedì 13 febbraio 2014

Presentazione a Torino per il libro "Bertolucci. Il cinema, la letteratura. Il caso Prima della rivoluzione"

Mercoledì 26 Febbraio 2014 alle ore 15 presso l’Auditorium del Laboratorio Multimediale ”Guido Quazza” avrà luogo la presentazione del libro di Alessandro Marini Bertolucci. Il cinema, la letteratura. Il caso Prima della rivoluzione. Sarà presente l’autore.

Un giovane borghese insoddisfatto cerca un’alternativa a un’esistenza già scritta in due coraggiose iniziative: una storia d’amore con la propria zia e la militanza nel PCI. Il film è Prima della rivoluzione (1964), il capolavoro giovanile di Bernardo Bertolucci. Siamo all’inizio degli anni ’60, a Parma, città natale del regista, che avvolge la vicenda con la sfumata bellezza del suo passato e la luce discreta del suo orizzonte di provincia colta e benestante.
In questa monografia si ricostruisce l’avventura espressiva di un film unico, denso di un autobiografismo esibito e sofferto, e attraversato da uno sperimentalismo già maturo, che accosta tradizione e discontinuità in una sintesi originale ed emozionante.
L’autore ripercorre Prima della rivoluzione sulle tracce dei molteplici modelli che animano l’ispirazione di Bertolucci, per mettere il rilievo la complessità del film, sospeso nel compromesso felice tra la provocazione innovatrice e l’ammirazione per l’arte dei maestri. Su tutto, il cinema, terreno di una scrittura provocatoria, e, nello stesso tempo, macchina dei sogni, capace di fermare il tempo e di sottrarre il destino umano al dramma del cambiamento impossibile.

Alessandro Marini insegna letteratura e cinema italiani presso il Dipartimento di Lingue Romanze dell’Università Palacký di Olomouc, in Repubblica Ceca. Si occupa principalmente, in prospettiva comparatistica, del rapporto tra letteratura e cinema. Sulle problematiche riguardanti l’adattamento cinematografico ha pubblicato una monografia su Pirandello e i Taviani e vari saggi su altri autori.

Gli eventi di oggi, giovedì 13 febbraio 2014

Oggi Molière arriva in bicicletta al Massimo, ma c'è spazio per "Il mistero di Dante", Jeunet e "Bundì bundì"...
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Giovedì, 13 febbraio 
16:30 MOLIERE IN BICICLETTA di Philippe Le Guay (V.O.S.I.)
18:00 IL MISTERO DI DANTE di Louis Nero
18:30 MOLIERE IN BICICLETTA di Philippe Le Guay (V.O.S.I.)
20:30 IL MISTERO DI DANTE di Louis Nero
20:30 MOLIERE IN BICICLETTA di Philippe Le Guay (V.O.S.I.)
21:00 BUNDI' BUNDI' - CANTO PER L'ALTA LANGA
21:00 LA CITTA' PERDUTA di Jean-Pierre Jeunet
22:30 IL MISTERO DI DANTE di Louis Nero
22:30 MOLIERE IN BICICLETTA di Philippe Le Guay (V.O.S.I.)

mercoledì 12 febbraio 2014

Coppie, dal 20 febbraio torna il cineforum al Goethe

Il Goethe Film Forum, appuntamento mensile con il cinema tedesco in lingua originale e sottotitoli italiani presso il Goethe-Institut, presenta da febbraio a maggio la seconda parte della rassegna dedicata alla rappresentazione della coppia nella recente produzione cinematografica tedesca. Quattro storie di grandi amori che si intrecciano con altre forti passioni, come la musica e il teatro, e con le trasformazioni della nostra vita quotidiana.

Giovedì 20 febbraio, ore 18:00 e 20:45 - Venerdì 21 febbraio, ore 10:00
Drei [Tre]
Regia: Tom Tykwer, 2010, 119 min.

Hanna e Simon stanno assieme da vent’anni. Lavorano entrambi nel vivace mondo culturale berlinese, lei come giornalista, lui come tecnico. Una nuova e comune relazione darà vita ad un triangolo dai risvolti imprevedibili. Raffinata commedia diretta con ironia e leggerezza da Tom Tykwer, regista del celebre Lola corre (1998). Drei ha ricevuto il Deutscher Filmpreis per la regia e per la miglior attrice protagonista per l’interpretazione di Hanna da parte di Sophie Rois.

Gli eventi di oggi, mercoledì 12 febbraio 2014

"Noi non siamo come James Bond"
Rivette e Fuller nel pomeriggio al Massimo, in serata spazio per la musica "live on video" del KEXP e per il Giorno del Ricordo con Luigi Zampa.
Appuntamento da non perdere per il Mese del Documentario con "Noi non siamo come James Bond".
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Mercoledì, 12 febbraio
16:00 LE PONT DU NORD di Jacques Rivette
18:30 LA CASA DI BAMBU' di Samuel Fuller
19:00 LIVE ON KEXP
20:45 CUORI SENZA FRONTIERE di Luigi Zampa
21:00 NOI NON SIAMO COME JAMES BOND di Mario Balsamo

martedì 11 febbraio 2014

Anteprima al cinema Centrale di Torino per "The Square"

Martedì 18 febbraio I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection presentano in anteprima presso il cinema Centrale di Torino The Square – inside the revolution, il documentario candidato al premio Oscar© 2014 che ha conquistato il Sundance Film Festival e il Toronto Film Festival. Il film racconta la lotta del popolo egiziano per la conquista della libertà dal 2011, anno della fine della dittatura trentennale di Mubarak, fino al golpe militare avvenuto nell’estate del 2013 che ha rimosso dal suo incarico il presidente Morsi, leader della “Fratellanza Musulmana”.

Informazioni qui: FANATIC ABOUT FILMS

Le BADhOLE vanno al Massimo: lunedì 17 febbraio ore 21,30

Il Torino GLBT Film Festival presenterà in anteprima nazionale il “FILM” di Re(l)azioni a Catena, webserie sulla chimica delle relazioni tra donne. Prodotta dal collettivo torinese BADhOLE, la serie è stata presentata con successo in occasione del 28° Torino GLBT Film Festival, con la proiezione delle prime quattro puntate. Durante il 2013 ne sono seguite altre tre, pubblicate sul web, e il prossimo 17 febbraio alle ore 21,30, all’interno di un percorso di avvicinamento alla 29esima edizione del Torino GLBT Film Festival, il Cinema Massimo ospiterà la proiezione del “FILM” con l’anteprima dell’ottava e ultima puntata della serie.

«L’Italia è il Paese dei diritti negati alle donne che lavorano – spiega il collettivo artistico –, agli omosessuali, ai giovani, agli immigrati. L’idea della serie web nasce dall’indignazione per un Paese a senso unico e dal desiderio di raccontare gli affetti, il lavoro e la famiglia così come ci appaiono: una sequenza di reazioni e di relazioni a volte sorprendenti».

Le BADhOLE sono Silvia Novelli, Milena Paulon, Giustina Iannelli, Lara Gastaldi e Paola Cuniberti. L’associazione è nata a Torino nel 2001 e in oltre dieci anni di attività ha realizzato un documentario, sette cortometraggi e due spot, con 70 selezioni a festival nazionali e internazionali e 26 premi vinti in tali occasioni.

Prima della proiezione di Re(l)azioni a Catena, che si svolgerà presso la Sala 1 del Cinema Massimo lunedì 17 febbraio alle ore 21,30, la serata sarà aperta con la proiezione del teaser della seconda stagione di G&T, webserie torinese a tematica gay, scritta e diretta da Francesco D’Alessio e Matteo Rocchi, che sarà online sul portale Gay.it dal mese di marzo.

Biglietto unico per la serata: 5 euro.

Gli eventi di oggi, martedì 11 febbraio 2014

"Gummo"
Fuller è ormai di casa al cinema Massimo, in serata c'è spazio per Jacques Rivette e "The Sessions", "I Goonies" in vhs e "Gummo" di Korine, "La Nave Dolce", il cinema del Burkina Faso e - per chi ha voglia di andare a Chieri - il doc "Sanpère".
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Martedì, 11 febbraio 
16:30 LA TORTURA DELLA FRECCIA di Samuel Fuller
18:15 QUARANTA PISTOLE di Samuel Fuller
20:45 LE PONT DU NORD di Jacques Rivette
21:00 THE SESSIONS di Ben Lewin
21:00 I GOONIES di Richard Donner
21:00 SANPERE di Francesca Frigo
21:30 YAABA di Idrissa Ouedraogo
22:00 GUMMO di Harmony Korine
22:30 LA NAVE DOLCE di Daniele Vicari

lunedì 10 febbraio 2014

"I Goonies" al Piccolo Cinema martedì 11 febbraio 2014

IL PICCOLO CINEMA presenta per il TRICICLO VHS I GOONIES di Richard Donner (1985 – 114’) martedì 11 febbraio alle 21 (INGRESSO GRATUITO).

“I ragazzini di Goon Docks - tutti li chiamano i "Goonies" - sono in allarme: i maggiorenti del locale club del golf hanno dato lo sfratto ai loro genitori, volendo radere al suolo l'intero quartiere. Durante l'ultimo e un po' malinconico week-end sul posto, uno dei ragazzi scopre nella propria soffitta una antica mappa spagnola, che fu di Willy l'Orbo, un pirata del XVII secolo. Lui e i suoi amici decidono così di trovare ad ogni costo il tesoro che l'Orbo ha seppellito da qualche parte nei dintorni. Così la piccola banda si mette in caccia, penetra in uno châlet che d'estate è adibito a bar e scende nel sottosuolo. Purtroppo, il luogo è anche la base operativa di una losca famiglia composta da Mamma Fratelli e dai due suoi figli, i quali hanno incatenato nella cantina il deforme Sloth, terzo membro della casata. I sette piccoli Goonies dovranno affrontare paure e prove terribili, incontrando pipistrelli e trabocchetti, scivolando in torrenti che sono dei veri "toboga", sempre insidiati e inseguiti dai perfidi Fratelli. Uno dei ragazzi riesce a liberare il gigantesco Sloth e a fare lega con lui. Ma nei sotterranei li attende ancora una mirabolante sorpresa...”

Il Piccolo Cinema è in Via Cavagnolo 7 - TORINO Per info: www.ilpiccolocinema.net

Gli eventi di oggi, lunedì 10 febbraio 2014

Torna il cinema di Samuel Fuller al Massimo, e proseguono anche le proiezioni de "La Febbre dell'Oro" di Charlie Chaplin come per tutti i lunedì di febbraio.
"Malombra" di Soldati, "Blue Jasmine" e due corti al circolo Arci Sud chiudono il programma di giornata.
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Lunedì, 10 febbraio
15:30 MALOMBRA di Mario Soldati
16:30 I FIGLI DELLA GLORIA di Samuel Fuller
16:30 LA FEBBRE DELL'ORO di Charlie Chaplin
18:15 HO UCCISO JESS IL BANDITO di Samuel Fuller
18:30 LA FEBBRE DELL'ORO di Charlie Chaplin
20:30 QUARANTA PISTOLE di Samuel Fuller
20:30 LA FEBBRE DELL'ORO di Charlie Chaplin
21:00 BLUE JASMINE di Woody Allen
21:00 BLUE JASMINE di Woody Allen
21:00 Gun Brothers 2 CORTI al CIRCOLO SUD
22:00 LA TORTURA DELLA FRECCIA di Samuel Fuller
22:30 LA FEBBRE DELL'ORO di Charlie Chaplin

domenica 9 febbraio 2014

Gli eventi di oggi, domenica 9 febbraio 2014

"Kiki - Consegne a domicilio"
Ricchissima la programmazione odierna: dal mattino con "Kiki" per i bebé al cinema di Samuel Fuller, ma c'è spazio anche per "Blue Jasmine" e "Un boss in salotto", Ben Stiller e - soprattutto - una serata speciale per il concorso Lavori in Corto alla Casa del Quartiere.
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Domenica, 9 febbraio 
10:30 KIKI CONSEGNE A DOMICILIO di Hayao Miyazaki
16:30 COREA IN FIAMME di Samuel Fuller
16:30 DRAGON TRAINER di Dean DeBlois e Chris Sanders
17:30 UN BOSS IN SALOTTO di Luca Miniero
17:30 UN BOSS IN SALOTTO di Luca Miniero
18:00 I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY di Ben Stiller
18:15 I FIGLI DELLA GLORIA di Samuel Fuller
19:00 BLUE JASMINE di Woody Allen
19:00 BLUE JASMINE di Woody Allen
19:30 Lavori in Corto - Storie di ordinaria partecipazione
20:30 PARK ROW di Samuel Fuller
21:00 BLUE JASMINE di Woody Allen
21:00 BLUE JASMINE di Woody Allen
21:00 I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY di Ben Stiller
21:00 UN BOSS IN SALOTTO di Luca Miniero
21:00 UN BOSS IN SALOTTO di Luca Miniero

sabato 8 febbraio 2014

Fino al 22 febbraio alla GAM la videoarte di Luca Bertolo

Saranno visibili fino al 22 febbraio alla GAM le opere di videoarte di Luca Bertolo, "A est dell'ovest - a ovest dell'est" del 2005 e "Methallomai" del 2012,

Luca Bertolo è internazionalmente noto per il suo lavoro pittorico. Una produzione fatta di un inesausto cercare tra le innumerevoli possibilità linguistiche della pittura con metodo, irrequietezza e umorismo per rovesciarle una sull'altra, eliderle una con l'altra e forse testimoniare così l'infinita rinascita dell'immagine dalle proprie ceneri.

Gli eventi di oggi, sabato 8 febbraio 2014

Sabato di qualità al cinema: Samuel Fuller "domina" la scena, ma c'è spazio anche per Ben Stiller e Wes Craven.
Nel pomeriggio il corto "Corpi" per il progetto UNA QUESTIONE SETTENTRIONALE – NORTH AFRICA CALLING.
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Sabato, 8 febbraio 
16:30 CORPI di Matteo Tortone
16:30 PARK ROW di Samuel Fuller
18:15 LA CASA NERA di Wes Craven
20:30 COREA IN FIAMME di Samuel Fuller
21:00 I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY di Ben Stiller
22:15 I FIGLI DELLA GLORIA di Samuel Fuller

venerdì 7 febbraio 2014

Doppia anteprima a Torino per Lavori in Corto 2014

Domenica 9 febbraio dalle ore 19.30 presso la Casa del Quartiere di San Salvario a Torino, l'Associazione Museo Nazionale del Cinema e l'Associazione Riccardo Braghin organizzano una serata di cinema e convivialità per promuovere il concorso cinematografico LAVORI IN CORTO.

La serata inizierà con un aperitivo benefit a offerta libera per sostenere il concorso e proseguirà, alle ore 21.00, con la proiezione in anteprima torinese di due film: Nel mio riflesso il tuo movimento di Dalila Missero e Caterina Shanta ed Eros di Berardo Carboni, diretto in collaborazione con il Teatro Valle Occupato.

Nel mio riflesso il tuo movimento racconta la storia di due fratelli poco meno che ventenni nella Torino di fine anni Sessanta. Uno è impegnato nel Movimento Studentesco e sta vivendo il sessantotto attraverso l'impegno politico, mentre l'altro decide di ribellarsi viaggiando alla scoperta dell'Oriente. Il film è stato realizzato attingendo esclusivamente da materiale d'archivio, raccolto attraverso la ricerca ed il dialogo con i protagonisti di allora. Partendo da una vicenda particolare si è cercato di ritrarre lo spirito di un'epoca, nel tentativo di gettare un ponte generazionale e di sfruttare il rapporto tra individuo e Storia, tra Storia e memoria.

Gli eventi di oggi, venerdì 7 febbraio 2014

"Gattaca"
Stasera fantascienza ("Gattaca") e horror ("La casa nera") protagonisti, ma c'è anche "Adam" da non perdere.
Serata videoclip all'Amantes, al Massimo si chiude la rassegna su Farhadi e si apre quella su Fuller.
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Venerdì, 7 febbraio 
16:30 FIREWORKS WEDNESDAY di Asghar Farhadi
18:30 PARK ROW di Samuel Fuller
20:00 Videoclip mon amour all'Amantes
20:30 HO UCCISO JESS IL BANDITO di Samuel Fuller
21:00 ADAM
21:00 GATTACA di Andrew Niccol
22:30 LA CASA NERA di Wes Craven

giovedì 6 febbraio 2014

"La Nave Dolce" al cinema Massimo martedì 11 febbraio 2014

Martedì 11 febbraio verrà presentato, presso il Cinema Massimo sala 1, il documentario “La nave dolce”, di Daniele Vicari (Italia-Albania 2012). Proposta in collaborazione con il Centro di Cultura Albanese, la serata rappresenta il terzo appuntamento della Rassegna Cinematografica Mondi Lontani Mondi Vicini, a cura del Centro Interculturale della Città di Torino, in collaborazione con FIERI, CTP “Braccini”, “Saba” e “Parini”, Museo Nazionale del Cinema, UNITRE, ASAI e Cinecircolo “L'incontro”.

In apertura, alle ore 21.30, si terrà un dibattito nel quale Pietro Cingolani (FIERI), Francesco Vietti (membro del Comitato Scientifico del Centro Interculturale) e Benko Gjata (Giornalista e presidente del Centro di Cultura Albanese) si confronteranno sui cambiamenti sociali in Albania e sulla realtà dell'immigrazione albanese in Italia oggi, a più di vent'anni dai drammatici sbarchi presentati nel documentario.

A seguire, proiezione de “La nave dolce” – ore 22.30.
L'ingresso in sala è libero fino ad esaurimento posti.

"Liberi a meta(')" al cinema Fratelli Marx

Giovedì 20 febbraio 2014 alle ore 20.30 al Cinema F.lli Marx di Torino sarà proiettato il film documentario "Liberi a meta(')", regia di Gughi Fassino, soggetto di Sara Benedetti, prodotto da Minimum Fax Media con il sostegno del Piemonte Doc Film Fund.

Sinossi: Nel braccio arcobaleno del carcere di Torino vive e si allena la Drola, la prima squadra di rugby al mondo interamente formata da detenuti. Quasi tutti sono completamente nuovi al gioco e dopo solo due mesi di allenamenti affrontano il loro primo campionato, serie c3 della federazione italiana rugby. In campo fino all’ultimo minuto guidati dalla “ghigna”, la voglia di vincere, i ragazzi lottano per realizzare la meta, mentre ognuno di loro ne ha una più grande: saper cogliere la seconda occasione, cambiare il proprio destino. Mancano nove partite alla fine della stagione e in ballo c’è il sogno di riuscire a giocarne almeno una in trasferta. Il documentario Liberi a meta(‘) vuole raccontare l’incontro del quadrato e dell’ovale, della società che si dà regole perfette e dell’essere umano, imperfetto e sorprendente. Una riflessione sulla funzione rieducativa e non punitiva degli istituti di correzione, sul percepirsi squadra e non outsiders, sulla possibilità che attività alternative alla detenzione tradizionale possano influire sulle scelte da compiere una volta riammessi alla società civile.

Gli eventi di oggi, giovedì 6 febbraio 2014

"I sogni segreti di Walter Mitty"
Oggi occasione speciale per vedere l'interessante film "I sogni segreti di Walter Mitty" in lingua originale sottotitolato in italiano.
In serata "Ararat" e i film peplum, ma anche - e soprattutto - l'evento "Identità e diversità – due facce della stessa medaglia".
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Giovedì, 6 febbraio 
16:00 I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY di Ben Stiller (V.O.S.I.)
18:10 I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY di Ben Stiller (V.O.S.I.)
20:20 I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY di Ben Stiller (V.O.S.I.)
20:30 GLI UOMINI FORTI - IRON MEN di Steve Della Casa
21:00 ARARAT di Atom Egoyan
21:00 Identità e diversità – due facce della stessa medaglia.
22:30 I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY di Ben Stiller (V.O.S.I.)

mercoledì 5 febbraio 2014

Il ricordo di Alberto Signetto su Radio Banda Larga

SIAMO SEMPRE CON RED RHINO! Ricordi radiofonici dialettici e a caldo su Alberto SIGNETTO

Un ricordo a più voci sul regista e produttore Alberto SIGNETTO, attento poeta della vita che ci ha lasciato da pochi giorni, in onda sabato 8 febbraio alle ore 14,00 su www.radiobandalarga.it dal vivo alla "Vetreria" di corso Regina Margherita 27 a Torino.

Lo racconteranno pubblicamente per una prima ricognizione, e nello stile esplosivo di Alberto: Pietro CONTADINI - regista e produttore Ezio GAMBA direttore della fotografia Carlo GRANDE - giornalista LA STAMPA Daniele LUCCA – Autore e operatore culturale Pier MILANESE - Autore e produttore Lino STURIALE - regista e producer E, in collegamento da Roma: Tonino DE BERNARDI - autore produttore e regista indipendente Filippo MAUCERI - autore televisivo Roberto SILVESTRI - critico cinematografico IL MANIFESTO Nel corso della trasmissione saranno annunciate ulteriori iniziative pubbliche sul regista torinese “più grande che c’era”.

Gli eventi di oggi, mercoledì 5 febbraio 2014

"Materia Oscura"
Montaldo e Farhadi nel programma del Massimo, ma il meglio viene di sera: "What is left?" alla presenza del regista Luca Ragazzi, "Materia Oscura" per Il Mese del Documentario (al teatro Matteotti) e al Cecchi Point nuovo appuntamento con SerieForum, questa volta protagonista è la webserie torinese "Tracklist".
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Mercoledì, 5 febbraio
16:00 L'AGNESE VA A MORIRE di Giuliano Montaldo
18:30 FIREWORKS WEDNESDAY di Asghar Farhadi
20:30 WHAT IS LEFT? di Luca Ragazzi e Gustav Hofer
21:00 MATERIA OSCURA di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti
21:00 TRACKLIST - Incontro con il regista e gli attori della web serie torinese

martedì 4 febbraio 2014

"Spaghetti Story" anche a Torino dal 13 febbraio

Arriva finalmente anche a Torino "Spaghetti Story", esordio al lungometraggio di Ciro De Caro.

Piccolo film low budget, girato in soli 11 giorni e uscito a Roma in periodo natalizio, "Spaghetti Story" ha saputo raccogliere spettatori in tutte le città in cui è stato proiettato. A Torino dal 13 al 19 febbraio sarà al cinema Solferino (all'interno del teatro Alfieri).

Un appuntamento imperdibile per conoscere il giovane e promettente cinema italiano.

Gli eventi di oggi, martedì 4 febbraio 2014

Mentre prosegue al Massimo l'imperdibile rassegna su Asghar Farhadi, al Piccolo Cinema inizia un ciclo (a ingresso gratuito, come sempre) dedicato all'horror italiano anni '70, partendo da Lucio Fulci.
Wes Anderson al Rat, "Cyberbully" nel pomeriggio, "Frozen River" e - dulcis in fundo - Giuliano Montaldo ospite al cinema Massimo per parlare di sé, della biografia appena uscita e de "L'Agnese va a morire", in proiezione alle 20.15.
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Martedì, 4 febbraio
16:00 BEAUTIFUL CITY di Asghar Farhadi
17:30 CYBERBULLY – PETTEGOLEZZI ONLINE di Charles Binamé
18:00 UNA SEPARAZIONE di Asghar Farhadi
20:15 L'AGNESE VA A MORIRE di Giuliano Montaldo
21:00 FROZEN RIVER di Courtney Hunt
21:00 L'ALDILÀ... E TU VIVRAI NEL TERRORE di Lucio Fulci
22:00 MOONRISE KINGDOM di Wes Anderson

lunedì 3 febbraio 2014

Gli eventi di oggi, lunedì 3 febbraio 2014

"Lo chiamavano Trinità"
Lunedì straordinariamente ricco di proposte cinematografiche in città: al Massimo inizia (proseguirà per tutti i lunedì di febbraio) la programmazione de "La Febbre dell'Oro" di Charlie Chaplin, e in sala 3 la rassegna su Asghar Farhadi è entrata ormai nel vivo.
Proiezioni dalla serata: "Blue Jasmine" e "Frozen", certo, ma anche "Il Settimo Sigillo" e "Le stelle inquiete" (per l'anniversario di Simone Weil), "Lo chiamavano Trinità" e altro ancora.
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Lunedì, 3 febbraio 
15:30 PICCOLO MONDO ANTICO di Mario Soldati
16:00 ABOUT ELLY di Asghar Farhadi
16:30 LA FEBBRE DELL'ORO di Charlie Chaplin
18:15 UNA SEPARAZIONE di Asghar Farhadi
18:30 LA FEBBRE DELL'ORO di Charlie Chaplin
20:30 LE STELLE INQUIETE di Emanuela Piovano
20:30 BEAUTIFUL CITY di Asghar Farhadi
20:30 LA FEBBRE DELL'ORO di Charlie Chaplin
21:00 BLUE JASMINE di WoodyAllen
21:00 FROZEN IL REGNO DI GHIACCIO
21:30 IL SETTIMO SIGILLO di Ingmar Bergman
21:30 LO CHIAMAVANO TRINITA' di Enzo Barboni
22:30 DANCING IN THE DUST di Asghar Farhadi
22:30 LA FEBBRE DELL'ORO di Charlie Chaplin

domenica 2 febbraio 2014

Incontro e proiezione contro il cyber-bullismo a Torino

L’Educatorio della Provvidenza e il CO.RE.COM Piemonte propongono un incontro rivolto agli adulti sul tema del bullismo in rete dal titolo Genitori Informati - Incontro con i genitori sul Cyber Bullismo e la sicurezza on-line.

L’incontro, che si terrà martedì 4 febbraio 2014 dalle 17.30 alle 19.30 presso la sede dell’Educatorio della Provvidenza, patrocinato dalla Regione Piemonte, sarà affiancato in contemporanea dalla proiezione dedicata ai ragazzi, nell’adiacente Teatro, del film Cyberbully – Pettegolezzi online di Charles Binamé, a cura dell’Associazione Museo Nazionale del Cinema.

L’incontro è una tappa fondamentale dell’azione di contrasto al Cyber Bullismo inserita nel più ampio progetto di prevenzione al disagio giovanile “LA BIRBA IN RETE” dell’Educatorio della Provvidenza. L’uso inconsapevole o scorretto dei nuovi media è un fenomeno dilagante oggigiorno grazie alla capillarità della connessione alla rete e alle difficoltà di imparare a gestire vita privata e vita sociale, spesso pericolosamente confuse dai giovani nell’epoca dei social network.

Febbraio a OffiCine Piemonte Movie: tutte le date e le proiezioni

La rassegna OffiCine Piemonte Movie è il fulcro della stagione cinematografica 2013/14 organizzata da Piemonte Movie in diverse cittadine della regione. Ospitata dal Teatro Matteotti, nel centro storico di Moncalieri, l'iniziativa propone un cartellone variegato di proiezioni e iniziative fino a maggio 2014.

Il calendario del mese:

3 febbraio | ore 20,45
Corti - Selezione da La danza in 1 minuto 2013 contest nazionale di video di danza promosso da COORPI in collaborazione con Cinedans (NL), per esprimere, attraverso un video di 60”, quali significati possa assumere la danza nel senso più ampio del termine.

a seguire

Moncalieri Film Social Club in collaborazione con COORPI – Coordinamento Danza Piemonte
Anna Karenina di Joe Wright (GB, 2012, 130’, col.)
con Keira Knightley e Jude Law
1874: Anna Karenina è la moglie di Karenin, un ufficiale governativo di alto rango al quale ha dato un figlio, e la sua posizione sociale a San Pietroburgo non potrebbe essere più alta. Un giorno però Anna conosce l'affascinante ufficiale di cavalleria Vronsky e scoppia subito una scintilla di reciproca attrazione che non può essere ignorata...

Gli eventi di oggi, domenica 2 febbraio 2014

"Muro Basso"
Prosegue al cinema Massimo la rassegna dedicata al cinema di Asghar Farhadi, ma c'è spazio anche per la presentazione di Lavori in Corto con l'anteprima del documentario "Muro Basso".
E poi tanto cinema interessante nelle seconde visioni: "Blue Jasmine", "Lunchbox", "Frozen", "Un boss in salotto"...
Per dettagli: GIORNO PER GIORNO

Domenica, 2 febbraio 
15:00 FROZEN IL REGNO DI GHIACCIO
16:00 UNA SEPARAZIONE di Asghar Farhadi
17:30 UN BOSS IN SALOTTO di Luca Miniero
18:00 FROZEN IL REGNO DI GHIACCIO
18:00 LUNCHBOX di Ritesh Batra
18:15 MURO BASSO di Enrico Masi e Stefano Migliore
20:45 DANCING IN THE DUST di Asghar Farhadi
21:00 BLUE JASMINE di WoodyAllen
21:00 FROZEN IL REGNO DI GHIACCIO
21:00 LUNCHBOX di Ritesh Batra
21:00 UN BOSS IN SALOTTO di Luca Miniero