mercoledì 22 aprile 2015

"Chloe – Tra seduzione e inganno" di Atom Egoyan al Massimo

"Chloe"
Il Museo Nazionale del Cinema e il Centro Torinese di Psicoanalisi organizzano una serie di proiezioni con l’obiettivo di mostrare come il cinema abbia saputo esplorare e declinare il tema dell’eros cogliendone, di volta in volta, aspetti inediti e sorprendenti. Il terzo appuntamento è previsto mercoledì 6 maggio alle 21 con "Chloe", uno dei film più conturbanti del grande regista armeno-canadese Atom Egoyan.

Atom Egoyan
Chloe – Tra seduzione e inganno
(Usa/Canada/Francia 2009, 96’, HD,  col.)
Certa più che mai che il marito David abbia un’amante, Catherine rintraccia Chloe, una escort, e la ingaggia per mettere alla prova la fedeltà di David. Presto si ritrova in una trappola fatta di desiderio sessuale e inizia un percorso che, anziché aiutare, metterà in pericolo la sua famiglia.
Mer 6, h. 21.00
Al termine incontro con Stefania Pandolfo