venerdì 24 aprile 2015

Proiezione di "Tutta la vita davanti" di Paolo Virzì in Bibliomediateca

"Tutta la vita davanti"
Nuovo appuntamento in Bibliomediateca Mario Gromo (via Matilde Serao 8a) con la rassegna SE OTTO ORE VI SEMBRAN POCHE… Cinema, Lavoratori & Sindacato con la proiezione del film Tutta la vita davanti di Paolo Virzì (Italia 2008, 117', col.) martedì 28 aprile 2015 alle ore 15.30. 

La rassegna – realizzata in collaborazione con Sindacato Pensionati Italiani - CGIL Torino, Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza e Circoscrizione 3 – Città di Torino – si propone di offrire diversi spunti di riflessione su una realtà complessa, spesso fatta di amarezza e disillusione ma anche di dignità e lotta, come quella del lavoro. Le proiezioni saranno introdotte da interventi volti alla contestualizzazione cinematografica e delle dinamiche sindacali e lavorative messe in scena.

Paolo Virzì
Tutta la vita davanti
(Italia 2008, 117’, col.)
Marta, dopo la laurea in filosofia, trova lavoro nel call-center di un’azienda che commercializza un elettrodomestico futuribile e si avventura così in nuovo mondo di giovani telefoniste e venditori invasati, danze motivazionali, jingle aziendali, premiazioni, applausi e penitenze concordate. Un ritratto feroce della situazione del lavoro precario, condotta con i toni di una commedia dai tratti grotteschi eppure efficacemente verosimili.
Interpreti: I. Ragonese, E. Germano, V. Mastrandrea, S. Ferilli, M. Ramazzotti.

Tutti gli incontri sono a ingresso libero fino esaurimento posti, previo tesseramento gratuito alla Bibliomediateca e presentazione di un documento d’identità.