domenica 10 maggio 2015

Anche il cinema nel programma del Festival LGBTQI


Dall'11 al 15 maggio a Torino è in programma il Festival LGBTQI (da non confondersi con l'appena concluso TGLFF Torino Gay&Lesbian Film Festival, né con le proiezioni che in questi giorni sono in programma alla CasArcobaleno), e anche il cinema è presente nel fitto programma di eventi con ben 3 film.

Si inizia lunedì 11 maggio alle 18 con l'ottimo "Pride" di Matthew Warchus, presso il Campus Luigi Einaudi (Lungo Dora Siena, 100).
A fine della proiezione del film Pride seguirà un piccolo rinfresco e a seguire un dibattito sul rapporto movimento LGBT e politica con ospiti:  Antonio Soggia: Maurice GLBTQ, Filippo Riniolo: Act - AgireCostruireTrasformare, Federico Bellono - segretario FIOM Torino, Liliana Ellena - Storica, european university institute.
La proiezione e il dibattito si svolgeranno in aula A3 al Campus Einaudi.

Giovedì 14 maggio alle ore 16.00, sempre al Campus, è in programma per la Giornata sull'Iintersessualità il film "XXY" con successivo incontro-dibattito per esplorare il tema dell’intersessualità insieme a Chiara Bertone - docente di Sociologia della famiglia.
XXY(di L. Puenzo, Argentina 2007) è il primo film che parla dell’esperienza e del vissuto di un'adolescente con tratti intersex. Alex, quindicenne alla scoperta della propria identità e delle prime esperienze sessuali in un contesto socioculturale che non accetta le diversità anatomiche, cromosomiche e gonadico-ormonali nello sviluppo sessuale. Poche parole e riprese eloquenti toccano, con delicatezza, i temi trattati nel film.

A queste due proiezioni si aggiunge quella di mercoledì 13 maggio alle ore 20.45 in collaborazione con il PFF - Psicologia Film Festival, "Laurence Anyways" di Xavier Dolan, presso il Circolo Arci Officine Corsare (via Pallavicino 35).