giovedì 7 maggio 2015

"Il terzo uomo" al cinema Massimo per il Maggio Wellesiano

"Il terzo uomo"
Nuovo appuntamento di MAGNIFICHE VISIONI - Festival Permanente del Film Restaurato, inserito nell’ambito del Maggio Wellesiano – manifestazione organizzata da Università di Torino e Museo Nazionale del Cinema – con la proiezione di Il terzo uomo di Carol Reed in versione restaurata. In replica mercoledì 13 maggio alle ore 15.45.
La proiezione di martedì 12 sarà introdotta da Giulia Carluccio. Ingresso 6.00/4.00/3.00 euro.
I biglietti possono anche essere acquistati on-line sul sito www.cinemamassimotorino.it.

Carol Reed
Il terzo uomo (The Third Man)
(Gran Bretagna 1949, 105’, Hd, b/n, v.o, sott.it.)
Poco dopo la fine della guerra, lo scrittore Holly Martins va a Vienna, dove un suo amico d'infanzia, Harry Lime, sta svolgendo un'attività di carattere umanitario. Martins gli propone di collaborare, ma scopre presto che Harry è morto il giorno prima in un incidente. Inizia, così, indagini sulla morte dell’amico.

Il film fa parte degli appuntamenti della nuova e ricca stagione di MAGNIFICHE VISIONI. Festival Permanente del Film Restaurato che propone, anche per quest’anno, a seguito del grande successo di pubblico e di critica delle scorse edizioni, quattro appuntamenti mensili con i capolavori del cinema, dall'età d'oro del cinema classico, spaziando dal muto fino alle nouvelles vagues degli anni '60 e oltre, in copie restaurate provenienti dalle più importanti cineteche del mondo.