domenica 24 maggio 2015

Proiezione di "The Big Kahuna" di John Swanbeck in Bibliomediateca

"The big kahuna"
Appuntamento alla Bibliomediateca Mario Gromo martedì 25 maggio 2015 alle ore 15.30: prosegue con la proiezione di The Big Kahuna di John Swanbeck il ciclo di film ACCORDI & DISACCORDI - Storia di battibecchi quotidiani, rassegna cinematografica frutto del laboratorio Comunicare il cinema. Progetto e realizzazione di una rassegna cinematografica, tenutosi nei mesi di marzo e aprile presso la Bibliomediateca “Mario Gromo”. Scopo del progetto – realizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino – era quello fornire, ad un gruppo di studenti selezionati, le competenze di base necessarie all’ideazione e alla realizzazione di una rassegna cinematografica destinata al pubblico di un centro culturale specializzato attivo sul territorio. La proposta cinematografica spazierà dalla commedia americana al cinema giapponese, fil rouge il tema dell’amicizia - variamente declinato – in tutti i film in programma.

Tratto dalla commedia teatrale “Hospitality Suite” di Roger Rueff, che ha curato anche la sceneggiatura del film, The Big Kahuna è un kammerspiel, letteralmente “dramma da camera”. Del tutto priva di effetti speciali o scene d’azione, la pellicola, che si svolge per la quasi totalità proprio all’interno di una camera d’albergo, si regge interamente sui discorsi dei tre protagonisti. La coppia dei “grandi”, Kevin Spacey e Danny DeVito, trascina nel vortice di battute argute, ragionamenti intrecciati e riflessive discussioni il giovane, nella realtà e sullo schermo, Peter Facinelli, che lo vede infatti al suo primo ruolo importante. Nonostante i forti principi di ognuno e le personalità a tratti molto distanti, i dialoghi si amalgamo perfettamente nell’intreccio narrativo dando vita ad un film divertente ma allo stesso tempo molto introspettivo e in grado di far riflettere il pubblico su tematiche di spessore. Introduce Marta Dal Bello.

John Swanbeck
The Big Kahuna
(USA, 1999, 90’, col.)

“The Big Kahuna” è il termine usato nel gergo dei venditori americani per indicare “il grande colpo”, ovvero l’affare che potrebbe risollevare le sorti di un’intera azienda. Ed è proprio il “grande Kahuna” che i tre protagonisti stanno aspettando chiusi in una suite d’albergo a Wichita, nel Kansas. Il cinico Larry (Kevin Spacey) e il saggio Phil (Danny DeVito), i venditori “anziani”, si punzecchiano ininterrottamente, passando il tempo ad intavolare discussioni affatto superficiali, che toccano anche argomenti etici, morali e religiosi. Nonostante l’apparente attrito, tra i due è ben visibile come il rispetto e la fiducia siano forti e reciproci. A completare il quadro e a venire costantemente trascinato in mezzo ai battibecchi c’è Bob (Peter Facinelli), pudico e riflessivo, il quale, nonostante la giovanissima età, sarà colui darà la svolta inaspettata per la riuscita dell’affare.

Tutti gli incontri sono a ingresso libero fino esaurimento posti, previo tesseramento gratuito alla Bibliomediateca e presentazione di un documento d’identità.