venerdì 15 maggio 2015

SEEYOUSOUND, il programma di oggi, venerdì 15 maggio

"Lite Feet/Starting Point"
Venerdi 15 maggio 2015, terzo del giorno del festival SeeYouSound, ancora proiezioni interessanti, sia di film in concorso nella sezione lungometraggi che della sezione in rassegna, al cinema Ambrosio e al cineteatro Baretti.

LONG PLAY (concorso lungometraggi)
Si apre la fitta giornata di proiezioni alle 14.30 all’Ambrosio con la seconda proiezione di LA CARRERA (REPLICA)
Al Cine Teatro Baretti, altro luogo centrale del festival, ore 15.45,  seconda proiezione di ORION- THE MAN WHO WOULD BE KING. (REPLICA).
Alle ore 20.30, torniamo all’Ambrosio con IL NEMICO, UN BREVIARIO PARTGIANO di Federico Spinetti  opera che racconta Massimo Zamboni, chitarrista dei CCCP e co-fondatore dei CSI, vorrebbe riunire i membri della storica band post-punk a 15 anni dallo scioglimento, per un progetto sulla Resistenza. Saranno inoltre presenti Federico Spinetti, regista del film e Alberto Valtellina, produttore.
Segue alle 22.30 al Baretti MIDSUMMER NIGHT’S TANGO di Vivianne Blumeinschein, Avvincente e ironico road movie in cui tre musicisti stereotipati del genere, lasciate le milongas di Buenos Aires alle loro spalle per scoprire un mondo inedito nella lontana Finlandia

RISING SOUND (rassegna)
La sezione in rassegna continua con TROPICALIA di Marcelo Machado, un film che parla del melting-pot di culture in Brasile. Il regista, che è cresciuto ascoltando i suoni innovativi di Caetano Veloso, Gilberto Gil, il Mutantes e Tom Zé, porta il pubblico in un viaggio attraverso i suoni, le immagini e la storia di uno dei movimenti culturali più iconici del Brasile.
alle 18.30 all’Ambrosio.
Alle ore 18.45, THE BEAUTIFUL LOSER di Diego Amodio, un documentario musicale che racconta la figura di Gigi Restagno.
Il film attraversa la scena musicale torinese degli anni ’80 e le relative tendenze di cui Gigi, musicista e autore di canzoni, è stato un protagonista prezioso.
Le proiezioni continuano al Baretti alle ore 20.45 con DEATH METAL ANGOLA di Jeremy Xido: Distrutta prima dalla guerra di indipendenza dal Portogallo, l'Angola è stata devastata da una guerra civile che ha lasciato orfani migliaia di bambini. Huambo, la seconda città più grande dell'Angola, trova 55 di questi bambini nel'orfanotrofio di Okutiuka sotto la custodia e la cura di Sonia Ferreira. Wilker Flores, compagno di Sonia, è un chitarrista death metal che utilizza i suoni selvaggi della musica hardcore come un percorso verso la guarigione, o, come dice Sonia, "per sgombrare, ripulire i detriti di tutti questi anni di guerra".
Infine FINDING FELA di Alex Gibney, un ampio ritratto dell’artista presentato come un guerrigliero. Incentrato  sull’insistente ritmo del rivoluzionario suono Afrobeat della superstar nigeriana Fela Kuti, la straordinaria storia della posizione coraggiosa di un uomo contro un governo corrotto e dittatoriale ha dato testimonianza del potere della musica come una forza per il cambiamento politico e sociale. alle 22.30 all’Ambrosio.

SOUNDIES (concorso videoclip)
Secondo slot di videoclip all’Ambrosio ore 16.00.

7-INCH (concorso cortometraggi)
Primo slot di cortometraggi al Baretti, ore 14.00.
Ci saranno sei corti per slot, tra questi evidenziamo LITE FEET /STARTING POINT di Tommaso Sacconi, un anteprima assoluta.
Lite Feet è un movimento underground nato a New York da pochi anni. I ragazzi che ne fanno parte sono atleti che si esprimono con acrobazie, pole dance, numeri di giocoleria e battaglie a passi di danza.

SPECIAL EVENTS
Proiezione speciale al cine teatro Baretti di KRISMA, ore 17.30. Special Guest Christina Moser.
Una leggenda della musica italiana, ecco chi sono i Krisma. Una storia che attraversa le stagioni della musica popolare - beat, rock, new wave, punk, dance elettronica - senza soluzione di continuità, mezzo secolo in prima linea cuna vena immaginifica e costante vocazione a guardare al futuro, mai accontentandosi dei traguardi raggiunti. Insieme a Maurizio Arcieri, compagno artistico e di vita mancato nello scorso gennaio Christina Moser è una vera icona, e il video sulla loro storia, insieme all'incontro con la protagonista è un appuntamento da non perdere.
Su invito o 2 euro.

PANEL
una tavola rotonda per confrontarsi sulla scrittura nel cinema, i nuovi media, la televisione e la radio con esperti del settore.

Alle 11 alle  Officine Ferroviarie
“La scrittura nel cinema musicale” 
Un’occasione per confrontarsi con:
JACOPO RONDINELLI, regista
MATTEO NEGRIN, musicista, autore e operatore culturale
MAO GURLINO, autore e compositore
GIPO DI NAPOLI, musicista, fondatore della Bandakadabra e autore .

Alle 12 segue un altro panel
"Radio e TV, una convivenza pacifica?”
Intervengono dei collaboratori del canale di MTV:
LUCA DE GENNARO, VP of Talent And Music, MTV South Europe, Middle East, Africa.
MAX BRIGANTE, direttore artistico di Rock Tv e Hip Hop Tv, conduttore radiofonico, dj
CAROLINA DI DOMENICO, conduttrice televisiva e speaker radiofonica
LORENZO VIGNOLO, regista e docente universitario

Ore  14.00 alle Officine Ferroviarie
reading di LUCA ANTONIS “Sali D’argento: il viaggio straordinario di Tina Modotti”.

Ore 19.00 all'Astoria
presentazione e proiezione del documentario “Black hole, uno sguardo sull’underground italiano” di Turi Messineo.
Sempre alle ore 19.00 Da Emilia concerto di ASHVILLE.

Alle 22.00 DARDUST farà la sua seconda performance torinese alle Lavanderie Ramone.

Ancora alle Officine Ferroviare, alle ore 22.00 i KFX LAB sonorizzeranno del materiale video dell’archivio nazionale del Cinema d’impresa, a seguire party.

Alle ore 23.00 altri due eventi: Astoria Oculta w/ Born in flames + dj set. Un appuntamento che unisce la ricerca e l'attitudine di diverse realtà  cittadine. Gli ospiti internazionali saranno quindi affiancati, di volta, in volta, dai dj resident di Srsly, Gang Of Ducks, Bounce FM, e WE PLAY THE MUSIC WE LOVE + DJ SET al Fluido.