lunedì 29 giugno 2015

Al RAT da luglio in rassegna i Midnight Movies

Da lunedì 6 luglio, al RAT verrà presentato un nuovo ciclo di film dedicato ai Midnight movie/Film della mezzanotte, pellicole che hanno segnato un epoca, con sei autori ormai leggendari: Alejandro Jodorowsky, George Romero, Perry Henzell, John Waters, Richard O'Brien e David Lynch.

Sei film che questi registi girarono negli anni '70 sperimentando linguaggi spregiudicati e innovativi. Tutte produzioni a basso costo, che divennero veri e propri cult per il pubblico di allora (ma lo sono ancora oggi per noi). E si conquistarono un posto speciale nelle proiezioni di mezzanotte dei cinema americani, a cui partecipava un pubblico eterogeneo, che volentieri faceva uso di droghe durante le proiezioni.

Si parte dal messicano "El topo" (1971), quello che viene definito il primo "western surrealista", per arrivare all'ornai introvabile, enigmatico, saggio di regia di Lynch "Eraserhead" (1977), passando per l'horror "La notte dei morti viventi", per il reggae del brutale giamaicano "The Harder They Come", per il corrosivo "Pink Flamingos" dove il transessuale Divine mangia gli escrementi di un cane, e per il mitico "The Rocky Horror Picture Show", visto da alcuni fan oltre 3.000 volte.

Le proiezioni saranno sempre alle 21,00 ogni lunedi al RAT per sei settimane.