giovedì 4 giugno 2015

Anteprima di "Vard 'l beu" venerdì 5 giugno alle 18

"Vard 'l beu" non è solo un documentario sul bue grasso. È il racconto di una storia antica, di una terra, delle sue tradizioni e degli uomini che le mantengono vive. Venerdì 5 giugno alle 18, in corso Stati Uniti 23, a Torino, verrà presentato in anteprima insieme al presidente della Regione Sergio Chiamparino, l'assessore regionale all'agricoltura Giorgio Ferrero, il regista del documentario Stefano Rogliatti e i protagonisti.

Il documentario “Vard 'l beu” ci aiuta a conoscere, attraverso le interviste dei protagonisti e alla meravigliosa fotografia, una storia del nostro territorio antica quanto le tradizioni. Siamo in Piemonte terra di contadini e allevatori che nel passato hanno fatto dell'agricoltura la loro forza e il loro sostentamento, sapendo trasformare nel corso dei secoli i prodotti in vere e proprie eccellenze. La carne piemontese appunto è un'eccellenza unica nel suo genere.
Sua maestà il Bue Grasso è il protagonista di questo film. Un animale che è capace di pesare oltre quindici quintali, viene esposto alle fiere da non meno di tre secolii.
Girato nei mesi più freddi dell'anno, tra novembre e febbraio ci si è immersi nelle colline, si sono visitate stalle, partecipato alle quattro fiere d'eccellenza di Nizza Monferrato, Montechiaro d'Acqui, Moncalvo e Carrù.
Abbiamo percorso la filiera naturale dal produttore/allevatore al macellaio sino al cuoco e al consumatore. Le voci, i suoni, i profumi rendono omaggio alla terra e alle persone che hanno creduto fino in fondo al lavoro e alla passione per le cose vere.
“Collinacce che sembrano mammelle, tutte annebbiate dal sole” scrive Cesare Pavese in Paesi tuoi, queste colline delle Langhe, del Monferrato, del Roero, dell’alessandrino, sono la patria del bue grasso.