giovedì 23 luglio 2015

"Frank Soehnle", Manuelle Blanc al Teatro Astra


Appuntamento il 24 luglio a Torino al Teatro Astra alle ore 22.30 con Teatro a Corte: proiezione di FRANK SOEHNLE: FILIATION POÉTIQUE, un film di Manuelle Blanc.

Dedicato ad uno dei più grandi maestri del teatro di figura, fondatore del celebre Figurentheater Tübingen, il film di Manuelle Blanc osserva da vicino il processo creativo dietro la realizzazione dello spettacolo-capolavoro di Frank Soehnle, Wunderkammer. Filmato all’interno dell’atelier dell’artista in collaborazione con due marionettisti della compagnia, il lungometraggio porta sullo schermo una stanza delle meraviglie abitata da pupazzi e burattini, da personaggi dalle sembianze bestiali e da enigmatiche manifatture meccaniche, che una volta in scena prendono vita in un coro tanto bizzarro quanto affascinante. È possibile che questi oggetti abbiano un’anima? I segreti di questo incantevole universo, spiati dall’occhio attento e delicato delle telecamere, offrono al pubblico preziosi spunti di riflessione sulla capacità di meravigliarsi, mostrando quanto la libertà creativa, la sperimentazione e lo scambio artistico siano i veri motori della creazione di un’opera d’arte.

Giovane cineasta attiva dal 2000, Manuelle Blanc realizza lungometraggi e documentari dedicati a figure di spicco del mondo dello spettacolo dal vivo. Si concentra sul teatro di Krzysztof Warlikowski, sulle coreografie di Julie Dossavi e Michel Schweizer, e sul teatro di figura di Frank Soehnle e Adrian Kohler nella proposta presentata a Teatro a Corte. È da poco andato in onda per l’emittente televisiva francese ARTE un suo studio dedicato alle artiste del mondo occidentale e la Blanc è in procinto di realizzare un secondo episodio dedicato alle fotografe della storia, in occasione dell’inaugurazione al Musée d’Orsay di un’importante esposizione dal titolo Qui a peur des femmes photographes?