martedì 21 luglio 2015

Luglio al cinema con l'Associazione Museo Nazionale del Cinema AMNC

"Banana"
Martedì 21 Luglio ore 21,45, Casa del Quartiere di San Salvario, Via Morgari 14, Torino, ingresso libero, Up to You
Quarto appuntamento di Portofranco Summer Night 2015 con la proiezione del film La famiglia Belier di Eric Lartigau (Francia 2014, 100'). Tutti i componenti della famiglia Belier sono sordomuti tranne Paula, la primogenita di 16 anni. Paula è un'interprete indispensabile per i suoi genitori e il fratello minore, preziosa per il funzionamento della loro fattoria. Un giorno, spinta dal suo insegnante di musica che ha scoperto il suo dono per il canto, decide di fare le selezioni per una nota scuola di canto parigina. Una scelta di vita che significherebbe la distanza dalla sua famiglia e un passaggio inevitabile all'età adulta. La proiezione sarà preceduta dal cortometraggio BerlYn (2015, 3'€ ) di Pier Lorenzo Pisano ed Elena Faggioli. Aperitivo a tema dalle ore 19,30 a cura dei Bagni Municipali.

Mercoledì 22 Luglio ore 21,30, Cecchi Point Hub Multiculturale, Via Antonio Cecchi 17/21 Torino, ingresso libero
Videocommunity Underground Summer Edition, selezione di cinque cortometraggi e brevi documentari curata dall'Associazione Videocommunity alla presenza degli autori: Demiurgo Urbano di Irene Dorigotti (2014, 9'€™), Quel quid di Giuseppe Saccottelli (2014, 10'), La Papier Japon di Manuel Peluso (2015, 9'), Invano di Emanuele Marchetto e Alberto Nardin (2015, 15') e Follow-up di Valentina Noya (Italia, 2015, 12').

Mercoledì 22 Luglio dalle ore 17,30, RAF Centro Diurno Momenti Familiari, Via Pio VII 61, Torino, ingresso libero
Terzo appuntamento della trilogia sui linguaggi per la cura: la giornata si aprirà alla dimensione della Globalità dei Linguaggi (GDL), disciplina formativa nella comunicazione, proposta e sviluppata, da Stefania Guerra Lisi, la GDL, rende capaci di ascoltare e osservare l'altro, mettersi in relazione con lui, attraverso il sentire, l'immaginare, l'esprimere. Dalle 17,30 Lavoro esperienziale condotto da Guido Bodda, docente di Globalità dei Linguaggi presso la Scuola di GDL di Torino. Seguirà l'incontro con esperti di GDL e di artiterapie, per sviluppare un dialogo sul tema e approfondire l'approccio con questa metodologia. Alle ore 21,30 proiezione del video Gli stili prenatali nella GDL di Stefania Guerra Lisi, montaggio di Graziano Parrini (2015, 30'€™), esemplificazione di una delle principali teorie alla base della Gdl, la teoria degli stili prenatali, visti negli esempi delle arti e dei comportamenti umani. Seguirà la proiezione del video Alla ricerca dell'Isola che non c'è. Andata e ritorno di Guido Bodda e Elena Boero (2014, 15'€™). Percorso finale di un laboratorio applicato di Gdl, il viaggio dell'eroe alla ricerca della propria emancipazione. Dalle ore 20,00 apericena Un incontro di profumi, sapori e colori del Mediterraneo a cura di MAC. Volantino dell'appuntamento in allegato.

Giovedì 23 Luglio ore 21,30, Casa nel Parco di Mirafiori, Via Panetti 1 (Parco Colonnetti), Torino, ingresso libero
Per CineComedy a Mirafiori verrà proiettato il film Banana di Andrea Jublin (2015, 82'). Banana è un simpatico e romantico quattordicenne che per salvarsi dalla mediocrità dilagante che lo circonda, adotta, nel calcio come nella vita, la cosiddetta filosofia "brasiliana" dove generosità, cuore, coraggio e fantasia convergono in un unico stile di vita. Banana è estremamente convinto che prima di tutto bisogna cercare di essere felici. Il film sarà introdotto da Francesco Polacchi dello Psicologia Film Festival. La proiezione sarà preceduta da Arturo e Clementina (2015, 5' 30'') realizzato dalla 4 B scuola primaria Cairoli e 4 B scuola primaria Strada Castello Mirafiori insieme al Centro di Cultura per l'immagine e il Cinema d'Animazione.

Venerdì 24 Luglio ore 21,30, Cascina Roccafranca, Via Rubino 45, Torino, ingresso libero
Nell'ambito di Cascina sotto le stelle proiezione de La mafia uccide solo d'estate di Pif (2013, 90'). Il film narra la vicenda del giovane Arturo, che racconta in maniera del tutto originale i fatti di mafia che hanno punteggiato la sua vita fin dall'infanzia, esplosi nella sanguinosa stagione dell'attività criminale di Cosa Nostra a Palermo a partire dagli anni Ottanta fino ai primi anni Novanta.

Sabato 25 Luglio ore 21,30, Piazza de l'Asamble, Frazione Desertes, Cesana Torinese (TO), ingresso libero
Nell'ambito di Erre 70 in Alta Valle di Susa proiezione di Fuga in Francia di Mario Soldati (1948, 104'). A guerra appena finita, un criminale fascista su cui pende una taglia cerca di espatriare clandestinamente insieme al figlio, un bambino di dieci anni. Uccide una ragazza che lo aveva riconosciuto e poi con altri emigranti valica le Alpi in Val di Susa, ma quando già si crede in salvo viene arrestato al termine di una sparatoria in cui ferisce per errore il figlio.

Domenica 26 Luglio ore 21,30, Castello di Roddi, Via Carlo Alberto 2, Roddi (CN), ingresso libero
Nell'ambito della terza edizione di BuoneVisioni proiezione di Moonrise Kingdom di Wes Anderson (USA 2012, 94'). Preparatevi a vivere la rocambolesca e eccentrica fuga d'amore di Sam Shakusky e Suzy Bishop attraverso l'isola di New Penzance, inseguiti da genitori, polizia e capi scout. In un'avventura che coinvolge gatti, vecchi giradischi, un'intera troupe di piccoli scout e un improbabile matrimonio, Wes Anderson ci racconta il bisogno di libertà di due giovani ribelli. Cena a tema dalle ore 19,30.

Martedì 28 Luglio ore 21,45, Casa del Quartiere di San Salvario, Via Morgari 14, Torino, ingresso libero, Up to You
Quinto e ultimo appuntamento di Portofranco Summer Night 2015 con la proiezione del film Timbuktu di Abderrahmane Sissako (Francia/Mauritania 2014, 100'). Non lontano da Timbuktu, occupata dai fondamentalisti religiosi, in una tenda tra le dune sabbiose vive Kidane, in pace con la moglie Satima, la figlia Toya e il dodicenne Issan, il giovanissimo guardiano della loro mandria di buoi. In paese le persone soffrono sottomesse al regime di terrore imposto dai jihadisti determinati a controllare le loro vite. Musica, risate, sigarette e addirittura il calcio, sono stati vietati. Le donne sono state obbligate a mettere il velo ma conservano la propria dignità. Ogni giorno una nuova corte improvvisata emette tragiche e assurde sentenze. Kidane e la sua famiglia riescono inizialmente a sottrarsi al caos che incombe su Timbuktu, ma il loro destino muterà  improvvisamente. La proiezione sarà preceduta dal cortometraggio Dopo la notte, noi (2015, 7') di Simone Saponieri, interviene l'autore. Aperitivo a tema dalle ore 19,30 a cura dei Bagni Municipali.

Giovedì 30 Luglio dalle ore 21,30, Casa nel Parco di Mirafiori, Via Panetti 1 (Parco Colonnetti), Torino, ingresso libero
Per la chiusura della IV edizione CineComedy a Mirafiori verrà proiettato il film Pride di Matthew Warchus (GB 2014, 120'). Ambientato nel 1984 e basato su una storia vera, il film racconta di un gruppo di giovani attivisti per i diritti gay che decide di unirsi alla lotta dei minatori di una piccola comunità del Galles in sciopero contro il governo Tatcher. Una difficile ma fruttuosa alleanza tra due mondi lontani, due minoranze che insieme vogliono far sentire la propria voce. Il film sarà presentato da Patrizia Ottone rappresentante del Circolo culturale Maurice GLBTQ di Torino. La proiezione sarà preceduta da Nei Panni di Zaf (2015, 3,45'') realizzato dalla Scuola primaria Plesso Rodari classi 1E, 1G, 1H insieme al Centro di Cultura per l'immagine e il Cinema d'Animazione