martedì 15 settembre 2015

Muuh Film Festival 2015, “featuring MUSIC for EMERGENCY”


“featuring MUSIC for EMERGENCY” è il sottotitolo di questa speciale e nuovissima edizione del “Muuh Film Festival”, eccentrica rassegna di cortometraggi che per il sesto anno animerà, venerdì 18 e sabato 19, le settembrine serate grugliaschesi.

L'iniziativa, promossa ed organizzata dall’Associazione ColoriQuadri, si terrà come di consueto presso l’aia di Cascina DUC di Strada del Portone 197 a Grugliasco (To). A partire dalle 19.30 apertura dello spazio ristoro con gli immancabili hamburger, panini con "anciue e bagnet vert" e gofri dolci e salati; a seguire, dalle 21.00, luce sul palco...

Nato quasi per gioco ma costantemente cresciuto nell’affetto dei sempre più numerosi spettatori, il festival, patrocinato dal Comune di Grugliasco, in aggiunta alla storica e consolidata partnership con l’Associazione Piemonte Movie, la società Elettro-tech e la Cooperativa Agricola DEL DUC, ente gestore della Cascina, quest'anno potrà contare sulla collaborazione di altri tre importanti “compagni di avventura”.

Il Muuh 2015 sarà infatti organizzato “con e per” Emergency (la nota associazione sarà presente con un proprio banchetto e nel corso delle serate avrà modo e occasione di presentare le proprie attività).
Nonostante i cortometraggi restino, come sempre, gli assoluti protagonisti della manifestazione, questa Sesta Edizione sarà anche caratterizzata ed arricchita dalla amichevole partecipazione di due (tra loro diversissimi...) complessi musicali. Nella serata di venerdì, il Coro Polifonico Singtonia, formato da quasi trenta elementi, darà voce a brani di musica spiritual, pop ed etnica, mentre il sabato La filarmonica Ciglianese, nella sua versione big band, spazierà dai generi swing, jazz, con escursioni verso il latino americano e i grandi classici della musica italiana.
Non mancheranno i “muggiti” dello (speriamo!) numeroso pubblico presente, un agreste spazio ristoro, uno stile di conduzione scanzonato e coinvolgente, stand informativi, l'”ecologica” presenza di qualche particolarissima bicicletta, ma soprattutto... tante sorprese!

La manifestazione è ad ingresso libero e si terrà anche in caso di maltempo.