giovedì 8 ottobre 2015

Moving TFF, gli appuntamenti dal 3 all'8 ottobre 2015

"Michele alla ricerca della felicità"
Prosegue Moving TFF, un mese di iniziative "in movimento" attraverso la città legate al multiforme universo del cinema e intente a valorizzare la storia del Torino Film Festival. La manifestazione è ideata e coordinata da Altera e Centro di Cooperazione Culturale, realizzata in collaborazione con UCCA (Unione Circoli Cinematografici Arci), Arci Torino, Museo Nazionale del Cinema e Torino Film Festival.

L'ingresso alle proiezioni è gratuito. Con tessera Arci nei circoli. Previo tesseramento gratuito e contestuale presso la Bibliomediateca Mario Gromo.

APPUNTAMENTI 8 - 12 OTTOBRE
Giovedì 8 Ottobre
Terza edizione della Rassegna cinematografica eVisioni 2015 (Quarant’anni dopo). Il carcere delle rivolte nell’opera di Alberto Grifi. Con la partecipazione di: Jacopo Chessa, Claudio Sarzotti e Marco Santarelli (in uscita con Costituzione – documentario sul carcere che verrà presentato al prossimo Torino Film Festival). Organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino in collaborazione con l’associazione culturale Alberto Grifi di Roma.
@ Campus Luigi Einaudi - L.go Dora Siena 100, ore 17.00 Aula D1

MICHELE ALLA RICERCA DELLA FELICITÀ
Alberto Grifi, (1977), 23’.

VIGILANDO REPRIMERE
Alberto Grifi (1972) , 22’.

Alberto Grifi, figura poliedrica, ci ha lasciato una copiosa produzione video che non può essere dimenticata.
“Michele alla ricerca della felicità”, cortometraggio, dapprima commissionato e poi censurato dalla RAI, mostra l’estrema durezza della condizione carceraria degli anni‘ 70. “Vigilando reprimere”, invece racconta una fuga dal carcere finita in tragedia.

Domenica 11 Ottobre
GIALLO A MILANO - @ Ecoborgo Campidoglio - Via Locana 15, ore 21.00
Sergio Basso, (2009) durata 70’. Proiettato al 27° TFF.
Venti cinesi residenti a Milano raccontano la loro vita da immigrati: come hanno raggiunto l’Europa, perché hanno scelto l’Italia, a quali difficoltà vanno quotidianamente incontro nella metropoli lombarda. Immagini di repertorio si mescolano a video di famiglia e album fotografici per riportare alla luce storie familiari d’immigrazione in Italia sin dagli anni venti, evidenziando quanta poca coscienza storica si abbia nei confronti di una delle più antiche Chinatown d’Europa.

Lunedì 12 Ottobre
FOGLIE D‘AUTUNNO - @ Bibliomediateca “Mario Gromo” - Via Matilde Serao 8/A, ore 15.30
Robert Aldrich (1956), 108’. Proiettato al 24° TFF.
La dattilografa Milly è una donna non più giovane che vive in solitudine, dopo aver sacrificato al padre infermo i suoi anni migliori. La sua vita cambia quando incontra il giovane e appassionato Burt Hanson. Dopo il matrimonio, tuttavia, questi inizia a manifestare i segni di un grave malessere mentale. Robert Aldrich svela in questa pellicola il suo lato più intimo, accompagnandosi con le note di “Autumn leaves”.