martedì 13 ottobre 2015

Presentata l'edizione 2015 di VIEW Conference


VIEW Conference, la più importante conferenza italiana ed europea, dedicata alla grafica digitale, all’industria dello spettacolo e alla cultura transmediale, ha presentato il ricco programma della sua 16^ edizione.

A Torino Incontra dal 19 al 23 ottobre grazie a VIEW Conference prende vita un programma d’appuntamenti senza precedenti. Tante le attese anteprime e panel dal mondo dell’animazione agli effetti speciali, dalla CGI al disegno, dal gaming alle nuove frontiere della realtà aumentata. Tra i tanti personaggi che ispireranno il pubblico di VIEW ci saranno: Mark Osborne, pluripremiato regista dell’atteso Il Piccolo Principe, Alessandro Carloni, italianissimo alla Dreamworks co-regista di Kung Fu Panda 3 in Italia nel 2016,  Shannon Tindle con l’anteprima di On Ice, l’innovativo corto per Google Spotlight che indaga lo spazio animato a 360°, Tim Alexander  VFX Supervisor della storica ILM, al suo 40° anniversario, Dale Herigstad cofondatore di SeeSpace, Giorgio Acampora, noto architetto dello studio Castagna ideatore della prima stampante 3D food e molti altri…

“Dico sempre che quest’anno è l’edizione migliore di VIEW, bene lo sto per affermare di nuovo!” – dichiara in apertura di conferenza la Prof.ssa Maria Elena Gutierrez, direttrice di VIEW – “Siamo onorati ed emozionati di poter accogliere questi fantastici artisti a Torino per VIEW Conference. La loro presenza ispirerà il nostro pubblico di studenti e professionisti. Questa 16^ edizione si annuncia come una delle più prestigiose di sempre ricca di talks, panel, workshop, premi e imperdibili Keynote.” – continua Maria Elena Gutierrez – “Noi cerchiamo sempre di portare a Torino un gruppo di artisti interessanti quanto intriganti da tutte le aree dell’arte digitale: computer grafica 2D e 3D, interactive media, cinema digitale, animazione, gaming ed effetti speciali. I nostri relatori s’influenzano e ispirano l’un l’altro. Quest’anno la nostra line up e ospiti meraviglieranno e stupiranno tutti i partecipanti con spettacolari interventi”

Inoltre quest’anno VIEWFest anticiperà VIEW Conference! Dal 16 al 18 ottobre il cinema Massimo ospiterà grandissime anteprime come la premiere europea di Siggraph 2015, Computer Animation Festival, presentato dalla direttrice Mikki Rose di Bluesky studios, l’imperdibile proiezione de “ Il Libro della Vita” alla presenza del regista Jorge R. Gutierrez e lo screening speciale di Hotel Transilvanya 2.

A sostenere e rendere possibili VIEW Conference e VIEWFest, giunti alla loro 16° edizione, sono i contributi della Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Regione Piemonte, Città di Torino, Camera di Commercio di Torino.

 “La Compagnia di San Paolo conferma il proprio sostegno all’edizione 2015 di VIEW, un evento unico in Italia la cui rilevanza internazionale rende per una settimana Torino capitale della grafica digitale. “-dichiara Piero Gastaldo, Segretario Generale della fondazione torinese –“VIEW è cresciuto negli anni, diventando un appuntamento nazionale fisso per chi vuole entrare in contatto con la creatività, la tecnica e l’arte degli specialisti mondiali della comunità digitale, come conferma il panel di massimi esperti che anche quest’anno si dà appuntamento nella nostra città”.

"VIEW Conference rappresenta l’esempio di come un evento di qualità, seppur non rivolto al grande pubblico ma a una platea di addetti ai lavori e appassionati, possa convogliare sul territorio l’attenzione internazionale e trasformarsi in una preziosa occasione di promozione e visibilità. Oggi questa manifestazione è un punto di riferimento nel panorama mondiale della computer grafica e della tecnologia digitale e porta con sé il nome di Torino nei cinque continenti, facendone una tappa ambita da chiunque operi nel settore.”  - commenta Antonella Parigi Assessore alla cultura e al turismo della Regione Piemonte – “Con View Conference si consolida quindi il ruolo di primo piano che il Piemonte vanta nell’ambito della cinematografia e del settore audiovisivo, arricchito da questo programma di anteprime, proiezioni, workshop e seminari dedicati alle migliori produzioni digitali e con i migliori autori in circolazione, cinque giorni che spalancano a Torino una finestra sul futuro".

“La Fondazione CRT sostiene da oltre 10 anni View Conference – dichiara Luigi Somenzari - appuntamento con la computer grafica i cui protagonisti sono i giovani e l’innovazione, due mondi cui la nostra istituzione guarda con particolare attenzione, convinta che lo sviluppo e la crescita del territorio passino attraverso la valorizzazione del capitale umano e di quello scientifico. Si tratta di un’occasione importante che conferma il ruolo di Torino come ponte fra le nostre eccellenze e le eccellenze internazionali nell’ambito della ricerca e della tecnologia, per guardare al presente anticipando il futuro”.

Il programma completo e le curiosità su tutti gli ospiti su www.viewconference.it