mercoledì 9 dicembre 2015

Anteprima gratuita de "Il Ponte delle Spie" al cinema Massimo

"Il ponte delle spie"
Open Day per festeggiare i primi quindici anni di vita del Museo Nazionale del Cinema.

Domenica 13 dicembre il Museo sarà accessibile a ingresso libero per tutta la giornata. Nel pomeriggio inoltre, verranno organizzati laboratori per bambini, e, a conclusione della giornata, sarà presentato in anteprima in Sala Uno il nuovo film di Steven Spielberg "Il ponte delle spie". La proiezione, in collaborazione con la 20th Century Fox Italia, sarà in versione originale con sottotitoli italiani. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. 

Steven Spielberg
Il ponte delle spie
(Usa 2015, 140′, v.o. sott.it.)
Brooklyn, 1957. Rudolf Abel, pittore di ritratti e di paesaggi, viene arrestato con l’accusa di essere una spia sovietica. La democrazia impone che venga processato, nonostante il regime di guerra fredda ne faccia un nemico certo e terribile. Dovrà essere una processo breve, per ribadire i principi costituzionali americani, e la scelta dell’avvocato cade su James B. Donovan, che fino a quel momento si è occupato di assicurazioni. Mentre Donovan prende sul serio la difesa di Abel, attirandosi l’incomprensione se non il disprezzo di sua moglie, del giudice e dell’opinione pubblica intera, un aereo spia americano viene abbattuto dai sovietici e il tenente Francis Gary Powers viene fatto prigioniero in Russia. Si profila la possibilità di uno scambio e la CIA incarica Donovan stesso di gestire il delicatissimo negoziato.
Domenica 13 dicembre, h.20.30