lunedì 14 dicembre 2015

Seconda serata al Cecchi Point del ciclo "Cosa c'è dietro la curva"

La seconda tappa del ciclo COSA C’È DIETRO LA CURVA si propone di indagare alcune delle contraddizioni irrisolte del nostro presente, a partire dai libri di Luca Rastello.

Il secondo appuntamento a ingresso libero della rassegna COSA C’È DIETRO LA CURVA è in programma giovedì 17 Dicembre  ore 21.00 al Cecchi Point – Hub Multiculturale e prende le mosse dal libro di Luca Rastello Binario morto. Alla scoperta del Corridoio 5 e dell'Alta velocità che non c'è (Chiarelettere 2012), scritto con Andrea De Benedetti, che sarà presente all'incontro insieme a Irene Pepe, laureata in comunicazione con una tesi su TAV e rappresentazione della violenza nella stampa valsusinae al regista Daniele Gaglianone.

Verrà proiettata integralmente in anteprima torinese l'intervista Una stanza di casa mia. Val di Susa e dintorni: conversazione con Luca Rastello (2015, 62'), realizzata da Gaglianone durante la realizzazione del film documentario Qui (2014).