sabato 2 gennaio 2016

35mm presenta L’eau froide di Olivier Assayas

"L'eau froide"
Ritorna al cinema Massimo anche l’appuntamento con 35mm, ciclo pensato per la valorizzazione del patrimonio in pellicola del Museo Nazionale del Cinema, con la proiezione di L’eau froide di Olivier Assayas.

La pellicola è la versione lunga di un film TV di un'ora (La Page blanche) della bellissima serie Tous les garçons et les filles de leur âge. Diretto da Olivier Assayas, capace di rappresentare le inquietudini giovanili con estrema sensibilità e partecipazione, e una coinvolgente colonna sonora, formata da canzoni e motivi del 1972 come "Knockin' On Heaven's Door" di Bob Dylan, "Janitor of Lunacy" di Nico, "School's Out" di Alice Cooper, "Me & Bobby McGee" con la voce di Janis Joplin. Il debutto di Virginie Ledoyen in un ruolo da protagonista. Ingresso 6.00/4.00/3.00 euro.

Olivier Assayas
L’eau froide
(Francia 1992, 92’, 35mm, col., v.o. sott.it)
Sia i genitori di Christine che quelli di Gilles sono divorziati e i due ragazzi non possono accettare le regole di una società che, in pratica, li abbandona alle proprie sofferte, drammatiche insicurezze. Christine finisce in un istituto, poi fugge e raggiunge Gilles. Insieme partono per il Sud, passano una notte insieme ma, al mattino, Gilles trova accanto a sé solo una pagina bianca di quaderno.

Calendario delle proiezioni
-       Sabato 9 gennaio, ore 18.00
-       Domenica 24 gennaio, ore 20.30
-       Mercoledì 27 gennaio, ore 20.30
-       Domenica 31 gennaio, ore 16.30