lunedì 1 febbraio 2016

"L'amore", serata speciale in ricordo di Gianni Rondolino

Il Museo Nazionale del Cinema rende omaggio a Gianni Rondolino, recentemente scomparso, con una serata speciale al Cinema Massimo che prevede la proiezione de L’amore, film in due episodi diretto nel 1948 da Roberto Rossellini, che mette in luce l’intensità drammatica dell’interpretazione della grande Anna Magnani, nella copia restaurata dalla Cineteca di Bologna.

Roberto Rossellini
L’amore
(Italia, 1948, b/n 78’)
Il film si divide in due episodi. Il primo si intitola Una voce umana ed ha al centro una serie di telefonate che una donna riceve dall’uomo che ama e che la sta lasciando per un’altra. Nel secondo (Il miracolo) Nannina, una pastora considerata matta dai compaesani, incontra un vagabondo che crede sia San Giuseppe (a cui lei è molto fedele) che ha deciso finalmente di comparirle davanti. L’uomo, dopo averla fatta bere abbondantemente, approfitta di lei. Così Nannina si ritrova incinta e dileggiata da tutti.
Venerdì 5 febbraio 2016, ore 20.30 – Sala Due. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

La proiezione sarà preceduta da una serie di interventi di amici, colleghi e rappresentanti del mondo del cinema torinese.