lunedì 1 febbraio 2016

"Lo sceicco bianco" di Fellini in 35mm al cinema Massimo

"Lo sceicco bianco"
Prosegue al cinema Massimo l’appuntamento con 35mm - ciclo pensato per la valorizzazione del patrimonio in pellicola del Museo Nazionale del Cinema - con le proiezioni del film Lo sceicco bianco del grande Federico Fellini, a pochi giorni da quello che sarebbe stato il suo novantaseiesimo compleanno. Al film sono abbinati alcuni trailer d’epoca conservati dalla cineteca del Museo. Ingresso 6.00/4.00/3.00 euro.

Il primo film interamente diretto da Fellini (dopo la co-regia di Luci del varietà con Alberto Lattuada) è occasione per descrivere i più tipici atteggiamenti psicologici della borghesia che ne fanno una commedia di costume intelligente e innovativa nel panorama italiano. Il film si riallaccia ancora al neorealismo, ma è già pieno di deformazioni grottesche e caustiche del Fellini dei film successivi. E fu un successo che contribuì a imporre la personalità di Sordi. Copia proveniente dalle collezioni del Museo.

Federico Fellini
Lo sceicco bianco
(Italia 1952, 86’, 35mm, b/n)
Una coppia di sposini provinciali si reca a Roma in viaggio di nozze. Lei, appena può, fugge per andare a vedere il suo idolo, il divo dei fotoromanzi che interpreta il personaggio dello Sceicco Bianco. Dapprima la donna accetta la pesante corte dell'attorucolo, ma poi si rende conto di quanto sia fasullo e torna dal marito che, intanto, ha avuto una sua avventuretta con una prostituta.

Calendario delle proiezioni

-       Martedì 2 febbraio, ore 18.30
-       Domenica 14 febbraio, ore 20.30
-       Lunedì 22 febbraio, ore 18.00
-       Martedì 23 febbraio, ore 16.30