martedì 29 marzo 2016

"La rivoluzione in onda", serata per Mauro Rostagno al Massimo

In collaborazione con la Filmoteca Regionale Siciliana, l’Unione Culturale Franco Antonicelli e il Polo del ‘900, il cinema Massimo propone un documentario realizzato da Alberto Castiglione per ricordare il giornalista Mauro Rostagno a ventisette anni dalla sua uccisione.

Il film "La rivoluzione in onda" si basa soprattutto su materiali d’archivio dello stesso Rostagno, recuperati nel 2007 dalla sorella Carla, gli stessi che si sono dimostrati preziosi nel processo celebrato a Trapani contro i due imputati, il boss Vincenzo Virga ed il killer Vito Mazzara. Nel 2015 l’Archivio Rostagno è entrato a far parte del patrimonio audiovisivo della Filmoteca Regionale Siciliana.

Al termine incontro con Maddalena, Monica e Carla Rostagno, Alberto Castiglione e Laura Cappugi.

Alberto Castiglione
La rivoluzione in onda
(Italia 2015, 70’, col.)
Le tappe salienti della vita di Mauro Rostagno, raccontandone l’attività per l’emittente trapanese RTC.  In un contesto difficile, fortemente connotato dalla mafia, quello di Rostagno era un modo lucido, tenace e coraggioso di fare giornalismo, che puntava al risveglio delle coscienze.
Lun 4, h. 20.30