venerdì 27 maggio 2016

Andrea Segre presenta il suo cinema a Binaria

Guerre, morti, naufragi, omicidi, sbarchi, muri, terrorismo sono le narrazioni che frequentemente invadono la nostra vita_ la terza edizione de Le Terre attraverso il Mare vuole proporre nuove narrazioni, vuole mettere  al centro i volti, le storie, le speranze, le sofferenze, ma anche, le capacità e le ricchezze di cui sono portatrici le persone che arrivano nel nostro Paese.

In programma sabato 28 e domenica 29 maggio nei nuovi spazi del Gruppo Abele di Binaria, in via Sestriere 34, prevede la partecipazione di associazioni, artisti, esperti e volontari italiani e stranieri.

Nel ricco programma anche un interessante e imperdibile momento di cinema: domenica 29 alle ore 21 il regista Andrea Segre presenterà il suo cinema al pubblico, a cui verranno proposti i documentari "Come un uomo sulla terra" e "Mare Chiuso".

IL PROGRAMMA

– 28 maggio alle ore 21 l’Italia che accoglie. Conferenza – spettacolo sulle buone pratiche di accoglienza. Inaugurazione della Mostra “L’accoglienza dipinta dai Pittori per la Pace” del Comune di Torre Canavese.

– 29 maggio dalle ore 15 alle ore 20.00 Cina, Italia, Marocco, Perù, Romania. Performance, riti, testimonianze, approfondimenti su necessità e difficoltà di accogliere.

– 29 maggio dalle ore 18.30 alle ore 20.00 Le Parole che non ho. Gli adolescenti ci raccontano l’accoglienza con 5 video.

– 29 maggio alle ore 21.00 Come un uomo sulla terra e Mare Chiuso. Andrea Segre presenta il suo cinema.