mercoledì 26 ottobre 2016

ALP MOVIE, l'edizione 2016 è a Torino

Venerdì  28 ottobre, 4 e 11 novembre ALP MOVIE - visioni e personaggi d'alta quota esordisce a Torino al cineteatro Baretti per proporre storie di donne, uomini e montagne.

Film per riflettere sul senso dell’alpinismo e della responsabilità ma anche sull’entusiasmo e sul divertimento di chi affronta l’avventura e sul valore dell’amicizia anche negli ambienti più estremi: ALP MOVIE è inserita nel circuito TFF365 promosso dal Trento film Festival per diffondere il meglio del cinema di montagna.

La manifestazione è ideata e organizzata da Kami comunicazione  con il contributo di Tucano viaggi, Ronco Alpinismo e Orizzonti verticali. Gli appuntamenti sono presso il Cinema Baretti - ore 21.00 - a ingresso libero.

Primo appuntamento venerdì 28 ottobre ore 21.00 con K2 – TOUCHING THE SKY - Genziana d’Oro Miglior film di Alpinismo al 64° Trento Film Festival. Sul magnifico K2, la regista raduna i figli di alcuni degli alpinisti scomparsi nella “black summer” dell’86. Da questo incontro si sviluppa una riflessione sul significato della sfida, della fascinazione e del rischio; il senso del limite. La montagna come limite estremo cui tendere e luogo conclusivo di un’esistenza.

Venerdì 4 novembre, tre vivacissimi cortometraggi sono dedicati all’arrampicata, come spazio di ricerca e condivisione ma anche di esplorazione e di espressività assoluta. Aprirà la serata l’”esplosivo” METRONOMIC girato nelle famose gole del Verdon e premio del pubblico al XIX Cervino Cine Mountain Festival, mentre PANAROMA proporrà la salita dell’omonima via sulla Cima Ovest di Lavaredo: 500 mt considerati tra i più difficili al mondo, affrontati da Edu Marin e dal padre di sessantadue anni, Francesco Marin “Novato”.  BETWEEN HEAVEN AND ICE andrà nei mari del nord per un’impresa impossibile, attraversare un iceberg su una highline.

Venerdì 11 novembre CHRIS BONINGTON – LIFE AND CLIMB proporrà le riflessioni di uno dei più grandi alpinisti della seconda metà del Novecento, per rivivere avventure e scalate in tutto il mondo. CITADEL -PREMIO UIAA al miglior film di arrampicata 64° Trento Film Festival - ci porterà in Alaska, sulla bellissima cima Citadel, “la montagna di Dio” dove Matt Helliker e Jon Bracey si proporranno di risalire i 1200 mt di cresta in condizioni oltre ogni il limite.