lunedì 24 ottobre 2016

Due proiezioni al Piccolo Cinema, tra Cina e Usa

"In Jackson Heights"
Doppio appuntamento questa settimana al Piccolo Cinema di via Cavagnolo 7, sempre a ingresso gratuito.

Martedì 25 ottobre alle 21.30 inizia il Triciclo Cina al Cinema, il film prescelto è KUNG FUSION di Stephen Chow (Cina/Hong Kong 2004, 99′).

Shanghai, anni ’30: il vicolo dei Porci è un quartiere di periferia, abitato da gente umile ed inappetibile anche per la mafia locale. Quando due ladruncoli da strapazzo cercano di estorcere danaro nell’umile quartiere spacciandosi per membri della gang delle asce, la stessa gang, attirata dal trambusto generatosi, deciderà di estendere il proprio dominio sul vicolo.

Giovedì 27 ottobre alle 21 (inizio preciso vista la lunghezza del film...) passa al Piccolo Cinema la rassegna Crocevia di Sguardi con la prima italiana dopo Venezia di IN JACKSON HEIGHTS di Frederick Wiseman, USA 2015, 190’.

Jackson Heights è un quartiere di New York, nel Queens, dove immigrati di varie nazionalità vivono gli uni accanto agli altri in relativa armonia. Quest’area è un vero concentrato multiculturale, con Hare Krishna, persone transgender, bambini che studiano il Corano con lo hijab, e anziani ebrei che commemorano l’Olocausto. Ma Jackson Heights è a soli venti minuti di metropolitana da Manhattan, e i commercianti locali sono preoccupati per il futuro del quartiere...
Ne discute Giovanni Semi (Università di Torino).