martedì 29 novembre 2016

Doppio incontro al Piccolo Cinema con Bonifacio Angius

"Perfidia"
Doppio appuntamento con il regista Bonifacio Angius al Piccolo Cinema (via Cavagnolo 7).

Martedì 29 novembre alle 21.30 (aperture porte ore 21, ingresso gratuito) proiezione di PERFIDIA (ITA, 2014, 103'), vincitore del Premio Giuria Giovani al Festival di Locarno.

Angelo cammina immerso nel grigio inverno di un’anonima città di provincia. Senza amore ne lavoro, spende le sue vuote giornate in uno squallido bar di periferia, sognando ad occhi aperti la più banale normalità. Peppino è un padre che non si è mai interessato al figlio, un vecchio consapevole di non avere più tanto tempo da vivere...

Il regista incontrerà il pubblico, e il giorno dopo sarà protagonista del primo DIS-CORSO AUTORITRATTI. BONIFACIO ANGIUS.

Mercoledì 30 novembre dalle 17 alle 20 prosegue il ciclo dei Dis-Corsi a il Piccolo Cinema, dopo Marco Santarelli e il documentario, si prosegue con con il "dis-corso" Autoritratti. Bonifacio Angius. Il regista sardo incontra il pubblico per presentare il suo nuovo cortometraggio dal titolo "Domenica" (ITA, 2016, 18') e raccontare il suo cinema. Un appuntamento da non perdere per giovani autori, registi e amanti del cinema per confrontarsi con uno dei registi più promettenti del nostro cinema.

DOMENICA (ITA, 2016, 18')
In un torrido pomeriggio estivo, un uomo solo e disperato è pronto a togliersi la vita. Ma lo sguardo dolente del suo cane lo distoglie dai propositi di morte e lo conduce a riconsiderare la propria esistenza.
Dopo aver raccontato l’incomunicabilità tra padre e figlio e la desolazione della “vita di borgata” sassarese in Perfidia, Angius aggiunge un ulteriore tassello alla sua geografia degli esclusi: l’estate sulla costa non è luogo di comunanza festosa ma piuttosto una stagione in cui sentirsi ancora più tagliati fuori, oppressi dal caldo e da una vita cui non si appartiene...