giovedì 19 ottobre 2017

Venerdì 20/10 per l'Agenda puntata numero 143 su Radio Banda Larga

Venerdì 20 ottobre 2017 alle 14 puntata numero 143 dell'Agenda del Cinema a Torino su Radio Banda Larga.

Due i temi principali della puntata: la nuova edizione di Lavori in Corto, in programma dal 21 al 23 ottobre, e la seconda del Dong Film Fest, prevista dal 27 al 29 del mese. Ospiti ai microfoni della radio le curatrici Valentina D'Amelio e Zelia Zbogar.

L'appuntamento sarà dalle 14 alle 15 da ascoltare su www.radiobandalarga.it.

Dal giorno successivo la puntata sarà disponibile in podcast.

Cinema e musica al Baretti nel segno di "Gipo"

Sabato 21 ottobre, ore 21, e domenica 22 ottobre, ore 18 e 21, triplo appuntamento al cineteatro Baretti con GIPO, LO ZINGARO DI BARRIERA di Alessandro Castelletto.

Il regista sabato sera sarà presente in sala per presentare il film: inoltre, i musicisti Luca Morino e Bea Manin apriranno la serata con una sequenza di brani tratti dal repertorio di Farassino.

La musica e la vita dell'autoctono Johnny Cash sabaudo: "Con questo film - commenta il regista - ho voluto raccontare la storia di un uomo ma soprattutto il mondo del quartiere di Barriera che sta dietro il percorso artistico e umano di Farassino. Fuori dalla retorica e senza la volontà di costruire un mito. Un documentario autentico come il suo protagonista, per riscoprirlo, rendergli omaggio, dargli il posto che si merita nel panorama artistico locale e nazionale".

Luca Morino, musicista e cantante dei Mau Mau, trova una mattina uno scatolone davanti alla porta del suo negozio di articoli musicali. Dentro lo scatolone vi è del materiale su Gipo Farassino: vinili, foto, libri e articoli di giornale. Ma non solo, anche oggetti intimi e personali. Intuisce che lo scatolone non è finito davanti al suo negozio per caso, qualcuno (chi?) glielo ha recapitato e allo stesso tempo lo sta invitando a compiere un viaggio alla "ricerca" dello chansonnier. Inizialmente titubante Luca decide di seguire le tracce presenti all'interno del misterioso pacco. Incontrerà quindi personaggi legati al mondo farassiniano e luoghi di una Torino nascosta e sconosciuta ai più. Spesso catapultato in situazioni oniriche e surreali.
Gipo, lo zingaro di Barriera non è solo il tentativo di riscoprire la figura di Farassino, autoctono Johnny Cash sabaudo, artista sottovalutato e spesso etichettato con facili stereotipi (il cantastorie dialettale, coofondatore del partito della Lega Nord etc), ma anche un viaggio al centro della natura più profonda di un uomo. Viaggio che confluisce costantemente nel quartiere periferico e popolare della Barriera di Milano a Torino in cui Gipo nacque nel 1934. Periferia circoscritta geograficamente ma emotivamente universale e illimitata. Indelebile luogo dell'anima.

Film e novità nei cinema a Torino da giovedì 19 ottobre 2017

"Una donna fantastica"
Tutti i film in sala a Torino da giovedì 19 ottobre nelle sale di prima e seconda visione.

Le novità della settimana uscite al cinema a Torino sono:

IT (Centrale v.o., Ideal, Lux, Massaua, Reposi, The Space, Uci)
UNA DONNA FANTASTICA (Due Giardini, Nazionale)
BRUTTI E CATTIVI (Ambrosio, Massaua, Reposi, The Space, Uci)
NEMESI (Greenwich, Ideal, The Space, Uci)
MONSTER FAMILY (Lux, Massaua, The Space, Uci)
LA BATTAGLIA DEI SESSI (Ambrosio, Eliseo, Greenwich, The Space, Uci)
RITORNO IN BORGOGNA (Due Giardini, Nazionale, Uci)
VITA DA GIUNGLA ALLA RISCOSSA (Ideal, Massaua, Reposi, The Space, Uci)

Proiezione speciale in settimana per:

MANIFESTO (Romano)
LA FORMA DELLA VOCE (Ambrosio, The Space, Uci)
MY NAME IS ADIL (Lux)
LE AVVENTURE DI ALICE - ROH (Ambrosio, Eliseo, Romano, Uci)
DON CARLO - Opera (Ambrosio)

Il 24 esce "Thor Ragnarok".

Controllate ai link riportati orari e giorni di programmazione.

Agenda del Cinema di Oggi, giovedì 19 ottobre 2017

"Welcome to the Willits"
Terza giornata di ToHorror Film Fest, sempre diviso tra Blah Blah e Greenwich Village: appuntamento da non perdere stasera con il doc sulllo "Zio Tibia" e l'incontro col cast originale, ma in programma ci sono anche "Offensive" e "Dis", "The Antithesis" e "Welcome to Willits", corti e molto altro.

Per Moving TFF all'Università nel pomeriggio proiezione di "Ninna Nanna Prigioniera" di Rossella Schillaci.

Crocevia di Sguardi porta "Influx" di Luca Vullo al Baretti, mentre 3 sere fuori porta al Centro Studi Sereno Regis i video di Giordano Viozzi.

Al cinema Massimo tre proiezioni in lingua originale sottotitolata in italiano di "Appuntamento al parco" con Diane Keaton.

Al Circolo dei Lettori presentazione del libro "I 1000 film" di Gianni Volpi a cura di Goffredo Fofi ed Enrico Verra.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

mercoledì 18 ottobre 2017

Ultime quattro proiezioni per il Moving TFF 2017

Ultime quattro proiezioni per la sesta edizione di Moving TFF che, anche quest'anno, ha saputo coinvolgere moltissime persone in un percorso di ideale avvicinamento al Torino Film Festival e al mondo del cinema in generale.
Luoghi particolari che normalmente non ospitano proiezioni, si sono trasformati per una sera in sale cinematografiche. Le Carceri "Le Nuove" o una Ciclofficina, la sede di una Banca o di una piccola Associazione sono state protagoniste. E protagoniste sono le diverse circoscrizioni di Torino, il centro come le periferie, per un cinema diffuso, capace di raggiungere tutti. Inoltre, l'edizione 2017 ha visto Moving TFF arrivare anche in tre cittadine del Piemonte: Biella, Saluzzo e Pinerolo.
L’ingresso alle proiezioni è gratuito. Tesseramento gratuito e contestuale presso la Bibliomediateca Mario Gromo. Ingresso con tessera Arci presso i circoli.

DOMENICA 22/10 MOVING TFF IN CIRCOSCRIZIONE 5
MOSTRA FOTOGRAFICA alle 18.00 - "L'Istria, l'Italia, il mondo. Storia di un esodo: istriani, fiumani, dalmati a Torino"
A cura di Enrico Miletto presso A.N.V.G.D. - Circolo Culturale Profughi e Rimpatriati
Villaggio Santa Caterina, via Parenzo 95/60 interno cortile

Agenda del Cinema di Oggi, mercoledì 18 ottobre 2017

"Possession"
Seconda giornata di ToHorror Film Fest tra Greenwich Village e Blah Blah, con i film "The black gloves", "The curse of Chopsticks" e "Brackenmore", animazioni, cortometraggi e molti incontri.

Torna stasera anche il PFF Psicologia Film Festival con il film "Cure a domicilio" di Slavek Horak al Centro Studi Sereno Regis.

Al cinema Massimo spazio a grandi film con "Possession" di Zulawski, "I 400 colpi" di Truffaut e in chiusura "Lei - Her" di Spike Jonze.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

martedì 17 ottobre 2017

Aiace compie 50 anni e presenta i (primi) festeggiamenti

Nella stagione cinematografica 2017/2018 Aiace Torino compirà 50 anni. Un compleanno importante: l’associazione si trova infatti a vivere la sua sfida più complessa. L’universo del cinema e dei media, è ormai completamente cambiato rispetto alla fine degli anni Sessanta, quando l’associazione è nata. L’avvento del digitale, della rete, delle pay-tv, di YouTube e Netfilx sta radicalmente mutando i modi di produzione, distribuzione e consumo del cinema.

Il nuovo direttivo, presieduto da Giulia Carluccio, insediatosi alla guida dell’associazione nel giugno 2016, si è assunto l’impegno di rinnovare l’Aiace nel confronto costante con un universo mediologico in continua e rapidissima evoluzione.

Queste linee di indirizzo si concretizzeranno nel progetto "1968/2018: Buon compleanno Aiace!", che si articola in tre iniziative che partiranno dall’autunno 2017:
Transmission (di e con Alberto Campo), che mira a trasformare la visione solitaria e mordi e fuggi di Youtube e Facebook in un momento collettivo di viaggio consapevole nel cinema e nella musica. Transmission sarà al Magazzino sul Po una domenica al mese: 29.10 - 19.11 - 17.12
Il videogioco su grande schermo, per trasformare la sala in uno spazio di fruizione del videogioco, concepito non solo come evento ludico ma anche come narrazione cinematografica e possibile finestra sul futuro.
10 film per 50 anni d’essai, un evento per celebrare il passato, il presente e il futuro dell’Aiace attraverso dieci film che hanno fatto la storia dell’Associazione e del suo rapporto con il pubblico cittadino.

Al Greenwich la seconda edizione del Filmmaker Day di Torino

Dopo il successo dello scorso marzo, il 24 di ottobre ritorna a Torino il Filmmaker Day, in programma dalle ore 13 fino a notte inoltrata.

La kermesse cinematografica ideata dal regista indipendente Mauro Russo Rouge e curata dalle associazioni culturali ArtInMovimento e SystemOut, prevede un'intensissima giornata di cinema con proiezioni di cortometraggi e lungometraggi provenienti da tutto il mondo.

Il Filmmaker Day è una “costola” del più consolidato Torino Underground Cinefest (a Marzo 2018 alla sua 5° edizione), a cui offre la possibilità di accesso diretto a qualcuno dei venticinque film selezionati su oltre 600 iscritti. Inoltre saranno conferite due menzioni speciali ArtInMovimento Magazine, media-partner dell’evento.

La seconda edizione della rassegna sarà ospitata dal cinema Greenwich (Via Po 30). L'ingresso al pubblico è gratuito ed è possibile prenotare il proprio posto in sala su eventbrite al seguente URL https://www.eventbrite.it/e/biglietti-filmmaker-day-2-edizione-38228076205?ref=ecount.

Tra i film proposti si segnalano “A gentle night” del cinese QIU Yang vincitore a Cannes della Palma d’Oro, “In the Hills” di Hamid Ahmadi in concorso al Toronto International Film Festival e “New Neighbors” E.G. Bailey direttamente dal Sundance di Robert Redford. Degna di nota la presenza dei film italiani: ben otto su venticinque, quasi il 30% dei selezionati.

“Vogliamo offrire opportunità e vetrine interessanti per gli autori. Questa è la nostra mission. Incarniamo il ruolo di ambasciatori di culture e subculture per i magnifici prodotti cinematografici che non raggiungono la grande distribuzione e che a nostro avviso meritano di essere goduti”, sottolinea il direttore artistico, Mauro Russo Rouge.
“Continuiamo a investire nel Filmmaker Day perché crediamo nel progetto di dare spazio a chi è escluso dal mainstream, ma che ha delle belle storie da raccontare. Il pubblico, a nostro avviso, deve poter essere nutriti da tali piccole o grandi produzioni”, afferma Annunziato Gentiluomo, il Presidente dell’Associazione ArtInMovimento.
“Affianchiamo Mauro Russo Rouge in questo progetto innovativo, frizzante e coinvolgente perché ne condividiamo pienamente i presupposti e gli ideali che lo animano e perché riteniamo sia la bellezza a poter cambiare il mondo”, conclude Matteo Valier, il Presidente dell’Associazione SystemOut.

Dal 21 al 23 ottobre torna Lavori in Corto

LAVORI IN CORTO per la sua SESTA EDIZIONE si fa in 3, scegliendo location torinesi mirate per gli appuntamenti in rassegna dal 21 al 23 ottobre come il Centro Studi Sereno Regis, Il Movie e il Cinema Massimo, legate al concorso cinematografico nazionale rivolto a giovani registi under 35, organizzato dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC).

Sono 14 i CORTOMETRAGGI e i DOCUMENTARI presentati in questa kermesse, dei quali 10 IN CONCORSO e 4 FUORI CONCORSO, per un totale di 13 ANTEPRIME (8 in anteprima assoluta e 5 in anteprima regionale), che declinano il tema di questa edizione, la disabilità e l'inclusione sociale. Una panoramica di film realizzati da giovani autori provenienti da tutta Italia che viaggiano su un’età media di 29 anni.
ThisAbilità è il tema scelto per questa edizione: un gioco di parole per rappresentare la disabilità non in quanto limite, ma come possibilità di esplorare nuove vie e nuove abilità. LAVORI in CORTO invita i giovani autori a narrare percorsi di vita e di emancipazione, anche corali, valorizzarne le abilità creative, sociali, lavorative, sportive, evidenziando difficoltà e opportunità. Il progetto è sostenuto dalla Città di Torino Progetto Motore di Ricerca e, per questa edizione, il Primo Premio Armando Ceste sarà offerto dalla Cooperativa PG Frassati.

Agenda del Cinema di Oggi, martedì 17 ottobre 2017

"Il Cartografo"
Inizia questa sera con la serata speciale dedicata a "Il Cartografo" l'edizione numero 17 del ToHorror Film Fest, al cinema Greenwich VIllage.

Moving TFF porta "I cinghilai di Portici" di Diego Olivares a Il Piccolo Cinema, per Portofranco al Baretti spazio a "Der Albaner" di Johannes Naber.

Al cinema Massimo spazio a due repliche della versione restaurata di "Blow Up" di Michelangelo Antonioni, in serata invece è il momento del "dog pride" con il film "Clash of the Wolves" e uno spettacolo aperto a tutti i cani in occasione della mostra Bestiale! al Museo Nazionale del Cinema.

Altre visioni: "Sicilian Ghost Story" al Classico, "8 e mezzo" al Rough, "Un profilo per due" all'Agnelli.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

lunedì 16 ottobre 2017

"Blade Runner 2049" è ancora il film più visto a Torino nel fine settimana

"Blade Runner 2049"
Week end dai numeri bassi al cinema, solo 24.298 spettatori a causa anche delle temperature estive: primo posto confermato per "Blade Runner 2049", davanti al thriller "L'uomo di neve" e allo storico "Il palazzo del vicere".

Subito sotto al podio due animazioni, "Emoji" e "Lego Ninjago", sesta la commedia italiana "Nove lune e mezza", ottavo Paolo Franchi con "Dove non ho mai abitato".

Fuori dalla top ten, "L'altra metà della storia" registra 759 spettatori, "Nico, 1988" 425.

CLASSIFICA WEEK END 13-14-15 OTTOBRE 2017

1. BLADE RUNNER 2049 5.378 (5.268 in 2d + 110 in 3d) € 36.817
2. L'UOMO DI NEVE   3.115 € 19.464
3. IL PALAZZO DEL VICERE   1.372 € 7.425
4. EMOJI - ACCENDI LE EMOZIONI   1.197 € 7.595
5. LEGO NINJAGO - IL FILM   1.152 € 7.535
6. NOVE LUNE E MEZZA 1.082 € 6.863
7. COME TI AMMAZZO IL BODYGUARD  984 € 6.690
8. DOVE NON HO MAI ABITATO 925 € 5.293
9. CARS 3 883 € 6.023
10. 40 SONO I NUOVI 20   829 € 5.810

(Dati Cinetel)

Agenda del Cinema di Oggi, lunedì 16 ottobre 2017

"Tamburi Lontani. Pellerossa 97"
Stasera al cinema Massimo proiezione congiunta, firmata Piemonte Movie e Seeyousound, di "Tamburi Lontani. Pellerossa 97" di Alberto Signetto e Pier Milanese.
Nel pomeriggio doppio spettacolo per il restauro di "Blow Up" di Michelangelo Antonioni, dopo cena anche "Solaris" di Tarkovskij.

Prosegue il programma della Maratona Rivoluzionaria 1917-2017 con "La casa sulla Trubnaja" di Barnet all'Unione Culturale Antonicelli.

Romy Schneider ancora protagonista alla Bibliomediateca Mario Gromo: nel pomeriggio c'è "L'amante" di Claude Sautet.

Altre visioni: "Poltergeist" al Blah Blah, "Un profilo per due" all'Agnelli, "Cattivissimo me 3" al Monterosa e "Easy" all'Esedra.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

domenica 15 ottobre 2017

Serata speciale in onore dei cani attori al cinema Massimo

Proseguono le attività per il pubblico legate a BESTIALE! ANIMAL FILM STARS, la grande mostra che celebra gli animali sul grande schermo, a cura di Davide Ferrario e Donata Pesenti Campagnoni, con la collaborazione di Tamara Sillo e Nicoletta Pacini, al  MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA di Torino fino al 8 gennaio 2018.

Martedì 17 ottobre alle ore 20.30,  nella Sala Uno del Cinema Massimo, evento speciale dedicato ai grandi cani hollywoodiani a cura e alla presenza di Randy Haberkamp dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences di Los Angeles, con proiezione di Clash of the Wolves di Noel Mason Smith nella versione restaurata dalla Library of Congress di Washington.

Il film, settimo della fortunatissima serie con protagonista il cane Rin Tin Tin, sarà accompagnato al pianoforte dal M° Stefano Maccagno.

Una serata speciale a cui tutti sono invitati a partecipare con o senza il proprio cane.
Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti (e per un massimo di 40 cani), previa prenotazione obbligatoria entro giovedì 12 ottobre. Prenota  cliccando qui  . Scarica il regolamento della serata qui. Saranno messe a disposizione degli ospiti Pet Prelibatezze offerte da Monge.

Noel Mason Smith
Clash of the Wolves
(Usa 1925, 74’, 35mm, b/n, did.or. sott.it.)
Lobo (Rin Tin Tin), mezzo cane e mezzo lupo, è il leader di un branco di lupi su cui è stata messa una taglia. Ma il cane diventa amico di David Weston, dopo che questi gli cura una zampa, e lo aiuta contro il rivale Borax. Il finale è lieto e segna l’inizio della convivenza tra Lobo, Dave e la fidanzata May. Settimo della fortunatissima serie di film con il cane Rin Tin Tin.

Agenda del Cinema di Oggi, domenica 15 ottobre 2017

"Adieu au language"
Il cinema Massimo oggi propone tre film "con animali" legati alla mostra Bestiale! ospitata dal Museo Nazionale del Cinema: "Susanna" di Hawks, "Cane toads: the Conquest" di Lewis e "Adieu au language" di Godard.

Tante proposte per i più giovani: al mattino Cinema con Bebé al Massimo e "Babe - Maialino coraggioso", Monterosa e Agnelli puntano invece su "Cattivissimo me 3".

Altre visioni: "L'ordine delle cose" al Baretti, "Un proflo per due" e "Easy" all'Esedra.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

sabato 14 ottobre 2017

L'Agenda in Radio: il podcast della 142^ puntata 13/10/2017

Puntata radiofonica numero 142 dell'Agenda del Cinema a Torino sulle non-frequenze di Radio Banda Larga, trasmessa venerdì 13 ottobre dalle 14 alle 15.

Tema centrale della puntata è il ToHorror Film Festival, sarà ospite il direttore artistico Max Supporta. Ma ascolteremo anche le voci di Susanna Nicchiarelli e Trine Dyrholm, regista e protagonista del film "Nico, 1988", e quella di Lutz Gregor, regista di "Mali Blues".

Ecco il podcast della puntata:

Agenda del Cinema di Oggi, sabato 14 ottobre 2017

"Encounters at the end of the world"
Al cinema Massimo questa sera per la serata speciale organizzata dai festival Seeyousound e Lovers e la proiezione del film "Hunky Dory".
Nel pomeriggio, stessa sala, spazio a "Jackie" di Pablo Larrain e poi a "Encounters at the end of the world" di Werner Herzog.

Al Baretti doppia proiezione di sicuro interesse: per Portofranco c'è "Polytechcnique" di Denis Villeneuve, in serata "L'ordine delle cose" di Andrea Segre.

Moving TFF porta "Diario Blu(e)" di Titta Cosetta Raccagni a Casa Arcobaleno.

A Torino Esposizioni nel pomeriggio durante il mercatino dell'usato proiezione del film "Hiver 54. L'Abbé Pierre" con Lambert Wilson e Claudia Cardinale.

Altre visioni: "Cattivissimo me 3" al Monterosa, "Easy" all'Esedra.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

venerdì 13 ottobre 2017

Box Office Torino: sempre "Blade Runner 2049" il film più visto

"Blade Runner 2049"
Non muta il primo posto della classifica dei film più visti a Torino nella settimana, sempre dominata da "Blade Runner 2049" con oltre tredicimila spettatori.

Al secondo posto (staccato di oltre 11.000 presenze!) "Emoji", terzo "Come ti ammazzo il bodyguard".

"L'uomo di neve" ventesimo con 466 biglietti venduti. Fuori classifica le altre news di settimana uscite giovedì: in un giorno "Il palazzo del vicere" ha 132 spettatori, "L'altra metà della storia" 116, "40 sono i nuovi 20" 108, "Nove lune e mezza" 91, "Lego Ninjago" 89, "Dove non ho mai abitato" 65 e "Nico, 1988" solo 15.

CLASSIFICA SETTIMANALE DA VENERDÌ 6 A GIOVEDÌ 12 OTTOBRE 2017

1. BLADE RUNNER 2049 13.451 (13.068 in 2d + 383 in 3d) € 83.987
2. EMOJI - ACCENDI LE EMOZIONI   2.388 € 14.704
3. COME TI AMMAZZO IL BODYGUARD   2.336 € 15.051
4. CHI M'HA VISTO 2.160 € 12.104
5. L'INCREDIBILE VITA DI NORMAN   2.155 € 11.688
6. CARS 3 1.876 € 12.325
7. L'INGANNO  1.742 € 9.384
8. VALERIAN E LA CITTA' DEI MILLE PIANETI   1.695 € 10.975
9. AMMORE E MALAVITA 1.580 € 8.547
10. DUNKIRK 1.462 € 7.743
11. NOI SIAMO TUTTO   1.353 € 9.211
12. KINGSMAN: IL CERCHIO D'ORO   1.198 € 7.110
13. FERRARI 312B 1.016 € 9.846
14. 120 BATTITI AL MINUTO   896 € 4.821
15. IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE 623 € 3.369
16. CATTIVISSIMO ME 3   554 € 3.763
17. JUKAI - LA FORESTA DEI SUICIDI   552 € 3.981
18. MADRE!   549 € 3.256
19. RENEGADES - COMMANDO D'ASSALTO  469 € 3.208
20. L'UOMO DI NEVE 466 € 2.752

(Dati Cinetel)

Agenda del Cinema di Oggi, venerdì 13 ottobre 2017

"Nick Cave - One more with feeling"
Lo splendido e toccante documentario "Nick Cave - One more with feeling" di Andrew Dominik è questa sera al Centro Studi Sereno Regis per la rassegna L'immagine dei genitori speciali.

Tris d'autore oggi al cinema Massimo, a cominciare da "Susanna" di Howard Hawks, proseguendo con "Il bacio della pantera" di Tourneur e chiudendo con "Il cavallo di Torino" di Bela Tarr. Tutto in "sintonia" con la mostra Bestiale al Museo Nazionale del Cinema.

Serata speciale all'Agnelli con la proiezione del documentario "Ombre della sera" di Valentina Esposito alla presenza della regista.

"Viagem a Portugal" è la proposta di oggi di Moving TFF, nella evocativa location del Museo del Carcere Le Nuove.

Seconde visioni: "Easy" all'Esedra, "Cattivissimo me 3" al Monterosa.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

giovedì 12 ottobre 2017

View Conference e Viewfest. il mondo del digitale a Torino

Torino si prepara ad ospitare, dal 20 al 27 Ottobre, il più importante appuntamento italiano sul digitale, giunto quest’anno alla sua diciottesima edizione. Un evento unico nel suo genere dove i protagonisti sono i più grandi nomi del mondo dell’animazione, effetti speciali, realtà virtuale, digital design e videogiochi. L’appuntamento più atteso per capire quali sono le novità nel mondo dell’entertainment e quale futuro ci aspetta.
Dal 20 al 22 ottobre il Cinema Massimo di Torino (Via Verdi 18) ospita VIEW Fest, il Festival Internazionale di cinema digitale organizzato da VIEW Conference e dedicato in particolare all’animazione in 2D/3D. Tre giorni di proiezioni, non solo blockbuster ma anche corti e produzioni indipendenti, introdotti e raccontati direttamente dai loro creatori.

Vera e propria anticipazione di contenuti della VIEW Conference, VIEW Fest è un appuntamento dedicato alle scuole, alle famiglie, agli appassionati e ai cinefili, un’occasione unica per divertirsi e per intercettare le tendenze e le innovazioni del settore. Dal 23 al 27 Ottobre, Torino Incontra (Via Nino Costa 8) ospita VIEW Conference. Il gruppo dei relatori è spettacolare. 70 ospiti da tutto il mondo: Rob Pardo, Eric Darnell, Christopher Townsend, Joe Letteri, Vicki Dobbs Beck, John Nelson e ancora Mark Osborne, Bill Westenhofer... 
Sarà una galleria di film, registi, direttori dell’animazione, supervisori degli effetti speciali, 7 premi Oscar e tanti Grammy Awards. Tra i temi più interessanti affrontati in questa edizione 2017 c’è sicuramente quello dello Storytelling. Da Cinzia Angelini e Mark Osborne saranno tanti gli ospiti che discuteranno della capacità di raccontare storie e del futuro dello Storytelling. Incredibile l’incontro dedicato all’argomento in programma il 24 Ottobre alle ore 18. Saliranno sul palco 5 maestri - John Nelson, Eric Darnell, Viki Beck, Mark Osborne e Kris Pearn – moderati da Steve Beck.

A View Conference si parlerà anche di intelligenza artificiale, animazione, realtà aumentata e realtà virtuale durante cinque giorni di incontri, workshop, masterclass, proiezioni, conferenze, anteprime. Le più grandi case di produzione, Pixar, Industrial Light and Magic, Marvel Studios, Wetadigital, Animal Logic, Dreamworks, Sony Pictures Imageworks (che proprio a VIEW Conference festeggerà i suoi 25 anni di storia) e tutto il gotha del cinema internazionale riunito a Torino per un appuntamento che, come già nelle passate edizioni, si preannuncia pieno di sorprese. VIEW Conference è l’occasione per mettere a confronto le tecnologie più avanzate e per scoprire tecniche e trucchi direttamente dai grandi maestri del mondo interattivo digitale e porterà a Torino tanti appassionati in arrivo da tutto il mondo: Germania, Spagna, UK, ma anche Brasile, Australia, Russia, Svezia, Svizzera, Polonia.

L’appuntamento è di quelli da non perdere e sarà presente anche un gruppo di studenti e docenti di Stanford da San Francisco. Tra gli eventi in programma da segnalare la seconda edizione del Bootcamp Videogiochi che offrirà la grande opportunità ai talenti e start up italiane di mostrare i propri lavori ad esperti internazionali e investiori del settore. Un innovativo Acceleration Program e Investment Pitch per I videogiochi.

Venerdì 13/10 per l'Agenda puntata numero 142 su Radio Banda Larga

Venerdì 13 ottobre 2017 alle 14 puntata numero 142 dell'Agenda del Cinema a Torino su Radio Banda Larga.

Tema centrale della puntata è il ToHorror Film Festival, sarà ospite il direttore artistico Max Supporta. Ma ascolteremo anche le voci di Susanna Nicchiarelli e Trine Dyrholm, regista e protagonista del film "Nico, 1988", e quella di Lutz Gregor, regista di "Mali Blues".

L'appuntamento sarà dalle 14 alle 15 da ascoltare su www.radiobandalarga.it/play.

Dal giorno successivo la puntata sarà disponibile in podcast.

Film e novità nei cinema a Torino da giovedì 12 ottobre 2017

"Nico, 1988"
Tutti i film in sala a Torino da giovedì 12 ottobre nelle sale di prima e seconda visione.

Le novità della settimana uscite al cinema a Torino sono:

NICO, 1988 (Ambrosio, Massimo)
DOVE NON HO MAI ABITATO (F.lli Marx, Massimo)
LEGO NINJAGO (Ideal, Lux, Massaua, The Space, Uci)
40 SONO I NUOVI 20 (Massaua, Reposi, The Space, Uci)
L'UOMO DI NEVE (Ambrosio, Ideal, Lux, Massaua, Reposi, The Space, Uci)
L'ALTRA META' DELLA STORIA (Romano)
IL PALAZZO DEL VICERE (Eliseo, Romano, Uci)
NOVE LUNA E MEZZA (Ideal, Reposi, The Space, Uci)

Proiezione speciale in settimana per:

LOVING VINCENT (Ambrosio, Eliseo, Massaua, Romano, The Space, Uci)

Controllate ai link riportati orari e giorni di programmazione.

Agenda del Cinema di Oggi, giovedì 12 ottobre 2017

"La stanza del figlio"
Ultima serata al Classico per la mini rassegna di Cinema e Follia con "La stanza del figlio" di Nanni Moretti.

In serata torna Crocevia di Sguardi con "Un paese di Calabria" al Baretti e "Banksy does New York" al Comodo 64.

Al cinema Massimo tre proiezioni in lingua originale sottotitolata in italiano del sottovalutato "Miss Sloane" con Jessica Chastain.

Nel pomeriggio appuntamento con Moving TFF alla Bibliomediateca Mario Gromo con "Habitat - Note personali" di Emiliano Dante, alla Reggia di Venaria incontro "Hollywood sul Tevere".


Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

mercoledì 11 ottobre 2017

Ricca settimana di proiezioni per Moving TFF

"Viagem a Portugal"
Moving TFF propone, per il sesto anno consecutivo, un mese di iniziative "in movimento" per la città, legate al multiforme universo del cinema e intente a valorizzare la storia del Torino Film Festival.

La manifestazione è ideata e coordinata da Altera e Centro di Cooperazione Culturale, realizzata in collaborazione con UCCA (Unione Circoli Cinematografici Arci), Arci Piemonte, Museo Nazionale del Cinema e Torino Film Festival.
L’ingresso alle proiezioni è gratuito. Tesseramento gratuito e contestuale presso la Bibliomediateca Mario Gromo. Ingresso con tessera Arci presso i circoli.

PROGRAMMA MOVING TFF 2017 - Da venerdì 13 a giovedì 19 ottobre​

VIAGEM A PORTUGAL
Sérgio Trefaut (2011), durata 70’.
Il regista è stato ospite al 12° Festival Internazionale Cinema Giovani.
Con la collaborazione dell’Associazione portoghese Tu-Cá-Tu-Lá.
Un film con risvolti politici sulle procedure europee di controllo delle frontiere e sul trattamento disumano che al giorno d’oggi sembra essere divenuto una prassi. Fra tutti i passeggeri del suo volo, Maria è l’unica a essere trattenuta e interrogata dalla polizia di frontiera. La situazione peggiora quando i funzionari di polizia scoprono che Maria è attesa all’arrivo da un uomo senegalese. Immigrazione illegale? Traffico di esseri umani? Tutto sembra possibile. Il film è basato su una storia vera.
Carceri “Le Nuove”, Via Paolo Borsellino 3 (Circoscrizione 3) - Venerdì 13 ottobre 2017, ore 21.00

DIARIO BLU(E)
Titta Cosetta Raccagni (2016), durata 27’.
Proiettato al 34° TFF (2016).
Con la collaborazione di Arcigay Torino.
​Interverranno la regista e Francesca Puopolo (presidente Arcigay Torino), modera Benedetta Catanzariti (Altera)
Un racconto autobiografico, nato come installazione video, che riporta agli anni Novanta e ai tempi del liceo, quando ogni vicenda del mondo scivola addosso, diventa marginale e un solo interrogativo sembra assorbire tutto ciò che ci circonda: come diventare sé stessi?
Diario blu(e) è un racconto autobiografico, il diario sentimentale di un sofferto, urlato coming out e un percorso alla faticosa scoperta del Sé come identità fluida che sfugge a qualsiasi categoria di genere. Un viaggio sonoro e visivo nelle oscillazioni di un desiderio tenace quanto intraducibile, che genera inquietudine e consapevolezza al tempo stesso.
Casa Arcobaleno, via Bernardino Lanino 3A (Circoscrizione 7) - Sabato 14 ottobre, ore 21.00

I CINGHIALI DI PORTICI
Diego Olivares (2003), durata 85’.
Proiettato al 21° TFF (2003).
Con la collaborazione di UISP Torino.
Un gruppo di ragazzi, ospiti di una struttura per il recupero di «minori a rischio» alla periferia di Portici, affronta del tutto casualmente il suo primo campionato di rugby, uno sport che nessuno di loro ha mai praticato. Allenamenti, scontri e ritualità del gioco si alternano alla ripetitività dei ritmi quotidiani.
Associazione Antiloco - Il ​Piccolo Cinema, via Cavagnolo 7 (Circoscrizione 6) - Martedì 17 ottobre, ore 21.00

NINNA NANNA PRIGIONIERA
Rossella Schillaci (2016), durata 82’.
La regista è stata ospite al 34° TFF (2016).
Con la collaborazione di eVisioni e Università degli Studi di Torino - Dipartimento di Giurisprudenza.
Jasmina è una giovane donna di ventiquattro anni che sta scontando la sua pena in carcere, in custodia cautelare. In cella con lei vivono i suoi figli più piccoli: Lolita, di due anni e Diego, di pochi mesi. Con uno sguardo mai giudicante ed estremamente delicato, il film documenta da vicino il quotidiano di questo piccolo nucleo famigliare.
Campus Luigi Einaudi, Lungo Dora Siena 100A (Circoscrizione 7) - Giovedì 19 ottobre, ore 17.00

Agenda del Cinema di Oggi, mercoledì 11 ottobre 2017

"Mali Blues"
"Sciopero" di Ejzenstejn al circolo Arci Fuoriluogo apre ufficialmente il ciclo di eventi della Maratona Rivoluzionaria 1917-2017 (ne abbiamo parlato anche in radio).

Tre proposte che più varie non si potrebbe al cinema Massimo oggi: si parte con Carlo Verdone (per la rassegna Più cinema per tutti) e il suo "Io e mia sorella", si prosegue con "Paisà" di Roberto Rossellini e si chiude con "Mali Blues" di Lutz Gregor, proposto da CreativAfrica in collaborazione con Seeyousound.

All'interno della Mole Antonelliana proiezione speciale di "Drew: the man behind the poster" di Erik Sharkey in occasione di Torino Design of the City.

Seconda serata al cinema Classico per la mini rassegna di Cinema e Follia, oggi spazio all'intenso "87 ore" di Costanza Quatriglio.

Al Centro Studi Sereno Regis nell'ambito della rassegna artistica Singolare e plurale serata con l'anteprima work in progress di "Accolla (e il cavallio rosso a Siracusa)" di Paolo Boriani.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

martedì 10 ottobre 2017

COORPI ed AIACE Torino vi invitano alla scoperta della videodanza

Torna a Torino, per il secondo anno consecutivo, Una tribù che Danza, un percorso di sensibilizzazione ai linguaggi plurali e trasversali che incrociano la danza, il video e i new media, a cura di Coorpi in collaborazione con AIACE Torino.

A partire dal mese di ottobre, nei cinema Centrale, Due Giardini, Fratelli Marx e cinema Classico, prima dei film in programmazione, saranno presentati alcuni fra i migliori video de La danza in 1 minuto, contest di video di danza, curato da COORPI, che promuove attraverso un racconto creativo cross-disciplinare (utilizzo del corpo, cinema, musica e nuove tecnologie), una riflessione sui significati della danza nel senso più ampio del termine.

I titoli in programma sono un'antologia del meglio della creatività della videodanza italiana approdata all'ultima edizione del contest, che quest'anno giunge alla sua VII edizione:

BOXED di GIANLUCA RICCERI (Catania)
LE STANZE DELLA FOLLIA di GIANPAOLO BIGOLI (Parma)
SAETTANTI BOUMMM di PIETRO FIRRINCIELI e CLAUDIA ROSSI VALLI (Colognola ai Colli)
1180 AND MORE di RICCARDO DE SIMONE (Bologna)
RADICI N.0 di ANTONELLA FITTIPALDI (Lauria)
CERCASI BALLERINI diANTONELLA SPINA (Cinisello Balsamo)
INGRESSO NON AUTORIZZATO di VINCENZO ZACCARDI (Castel di Sangro)

Una tribù che Danza è un'azione diCOORPI nell'ambito di R.I.Si.Co. - Rete interattiva per sistemi coreografici, un progetto triennale per la promozione della cultura della danza e la formazione del pubblico, sostenuto dal MiBACT e realizzato da: Cro.me - Cronaca e Memoria dello Spettacolo (Milano), Coorpi (Torino), Perypezye Urbane (Milano).

Agenda del Cinema di Oggi, martedì 10 ottobre 2017

"Roadmap to Apartheid"
Giornata intensa di proiezioni in città: questa sera al cinema Massimo anteprima del film "Nico, 1988" alla presenza della regista Susanna Nicchiarelli e della protagonista Trine Dyrholm. A seguire, live set al Magazzino sul Po.

Sempre nella sala di via Verdi, due film della rassegna Carlo Verdone ("Maledetto il giorno che ti ho incontrato" e "Ma che colpa abbiamo noi") e la versione restaurata di "Blow Up" di Antonioni.

Prima serata al cinema Classico della rassegna Cinema e Follia con "Viva la libertà" di Roberto Andò, prima serata anche per Portofranco al Baretti con l'ottimo "Polytechnique" di Denis Villeneuve.

Apre stasera al Centro Studi Sereno Regis la rassegna "L'immagine dei genitori speciali" con "Return to zero" di Sean Hamish, mentre Il Piccolo Cinema propone "Roadmap to apartheid" di Ana Nogueira.

Altre visioni: "Enter the void" al Rough, "David Lynch - The art of life" al Comodo 64, "L'ordine delle cose" di Andrea Segre all'Agnelli.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

lunedì 9 ottobre 2017

Dong Film Fest torna al cinema Massimo: ecco il programma

Dong Film Festival 2017
Torna il Dong Film Fest al cinema Massimo, dal 27 al 29 ottobre: il festival verrà presentato ufficialmente nei prossimi giorni (lo racconteremo anche su Radio Banda Larga), ma il programma dei film è già stato ufficializzato sui social ufficiali. Eccolo.

27 ottobre h 20.30
>> INAUGURAZIONE
Degustazione di vini offerta da Orsolani Vini
Proiezione del cortometraggio A GENTLE NIGHT di Qiu Yang (2017 RPC ’15)
In una città cinese senza nome, una madre è persa nella notte alla ricerca della figlia scomparsa.

Proiezione CONCORSO di LAST LAUGH di Zhang Tao (2017 RPC ‘108)
Film in Anteprima Italiana
Lin Guoshi ha più di ottanta anni, ma è lucida e autonoma. In seguito a una caduta però è dichiarata inabile e i suoi familiari cercano di portarla in un ospizio. Quando lei rifiuta i rapporti all’interno della famiglia si deteriorano. Tra recriminazioni e pretese Lin inizia un piccolo viaggio, di casa in casa, che mette alla prova il legame tra lei e i suoi figli.

28 ottobre h 18:30
>> DONG SPECIAL - Presentazione a cura di add editore della Graphic Novel
UNA VITA CINESE Il Tempo del Denaro di Li Kunwu and Philippe Ôtié
La Cina raccontata dall’interno, dalla presa di potere di Mao Zedong a oggi, per capire finalmente in che modo la politica è parte della vita quotidiana di 1,3 miliardi di cinesi.
Il tempo del denaro è dedicato al travolgente periodo del boom economico, dagli anni Ottanta fino ai giorni nostri. Quando la rivoluzione culturale finisce e parte una politica di apertura e riforma, in Cina si diffondono nuove aspirazioni e nuovi timori, come accade con ogni cambiamento epocale.

28 ottobre h 20:00
>> CONCORSO
CHILDREN ARE NOT AFRAID OF DEATH, CHILDREN ARE AFRAID OF GHOSTS (2017 RPC ’85) di Rong Guang Rong
Quattro fratelli e sorelle, di età compresa tra i cinque e i quattordici anni, si uccidono bevendo del pesticida. Cosa può aver condotto dei bambini a compiere un gesto tanto disperato? Rong Guang Rong intraprende un viaggio che lo porta a confrontarsi con le proprie paure e i propri ricordi, ma anche con i bambini sopravvissuti, gli ufficiali del governo e la criminalità organizzata.

28 ottobre h 22:00
>> CONCORSO
CIAO CIAO (2017 RPC ’90) di Song Chuan - Film in Anteprima Italiana
Ciao Ciao è una giovane donna che torna al suo villaggio natale dopo aver vissuto gran parte della propria vita in una grande città. Nonostante abbia in mente di ritornare presto alla sua vita nella metropoli, le aspettative dei genitori e le sue inquietudini la trattengono in un limbo di indecisione, combattuta tra senso del dovere e ambizione personale.

29 ottobre h 16:00
>> CONCORSO
THE TASTE OF RICE FLOWER (2017 RPC ‘102) di Peng Fei
Ye Nan è una giovane madre appartenente alla minoranza Dai che, dopo aver vissuto in città, fa ritorno al suo villaggio. Vorrebbe tornare a prendersi cura della figlia tredicenne che aveva abbandonato, ma il percorso per ricostruire il loro rapporto è fitto di ostacoli.

29 ottobre h 18:30
>> CONCORSO
DOG DAYS (2016 RPC ’95) di Jordan Schiele - Film in Anteprima Italiana
Lulu, una madre di 25 anni, lotta per crescere suo figlio dovendo far fronte ad una situazione economica disperata. Il fidanzato, Bai Long, è disoccupato e una notte sparisce con il loro bambino.

29 ottobre h 20:30
>> PREMIAZIONI
La giuria è composta da Stefania Stafutti (docente UNITO e direttore Istituto Confucio dell'Unitersità di Torino), Francesca Frigo (direttore artistico Luci dalla Cina) e Alesandro Gaudiano (critico cinematografico)

Biglietti € 5,00
Cinema Massimo - via Giuseppe Verdi 18

Tutti (o quasi) i torinesi nel week end hanno scelto "Blade Runner 2049"

"Blade Runner 2049"
È netto il distacco tra "Blade Runner 2049", nettamente il film più visto a Torino nel fine settimana, e gli altri titoli in classifica. In un fine settimana da 27.710 spettatori complessivi, circa 8.000 hanno scelto il film con Ryan Gosling.

Secondo posto per "Emoji" davanti a "Cars 3", poi "Come ti ammazzo il bodyguard" e "Chi m'ha visto".

Fuori dalla top ten, "120 battiti al minuto" ha registrato 493 spettatori, "Renegades" 329 e il ritorno in sala di "A Ciambra" 219.

CLASSIFICA WEEK END 6-7-8 OTTOBRE 2017

1. BLADE RUNNER 2049 8.135 (7.860 in 2d + 275 in 3d) € 55.086
2. EMOJI - ACCENDI LE EMOZIONI   1.987 € 12.592
3. CARS 3 1.690 € 11.292
4. COME TI AMMAZZO IL BODYGUARD   1.689 € 11.687
5. CHI M'HA VISTO 1.561 € 9.151
6. L'INCREDIBILE VITA DI NORMAN   1.489 € 8.474
7. VALERIAN E LA CITTA' DEI MILLE PIANETI   1.307 € 8.832
8. L'INGANNO   1.190 € 6.839
9. NOI SIAMO TUTTO  1.081 € 7.670
10. AMMORE E MALAVITA 1.058 € 5.933

(Dati Cinetel)

Agenda del Cinema di Oggi, lunedì 9 ottobre 2017

"La Califfa"
Torna l'appuntamento al cinema Massimo con la rassegna universitaria MYLF, che oggi propone il classico "New York Stories" co-firmato da Francis Ford Coppola, Martin Scorsese e Woody Allen.
Stessa sala, nel pomeriggio: due spettacoli per "Blow Up" di Antonioni.

Alla Bibliomediateca Mario Gromo prosegue la rassegna su Romy Schneider con "La Califfa", al Blah Blah proiezione di "Non aprite quella porta".

Per CreativAfrica in mattinata proiezione del film "Convention: Mur Noir/Trous Blancs" presso la Sala Lauree rossa del Campus Luigi Einaudi.

Seconde visioni: "L'ordine delle cose" all'Agnelli, "Un profilo per due" al Monterosa e all'Esedra.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

domenica 8 ottobre 2017

Casting per il film “Jerusalem-Yerushalaym-Al Quds”

Martedì 10 ottobre 2017 dalle ore 14 alle ore 17 presso la Sala Casting di via Cagliari 40/e della Film Commission Torino Piemonte la produzione indipendente VVP – Victor Vegan, in vista della realizzazione del film “Jerusalem-Yerushalaym-Al Quds” effettuerà un casting alla ricerca dei 5 personaggio principali, delle figurazioni e delle comparse, il giorno 10 ottobre 2017, dalle 14 alle 17 presso la Sala Casting di via Cagliari 40/e.

Non c’è limitazione di età, purché il candidato sia maggiorenne.

Le riprese avverranno di domenica, a partire dal 5 novembre 2017 e si protrarranno fino a marzo 2018.

Si tratta di un progetto indipendente e senza budget, per cui non è prevista retribuzione.

Per info: shalomsalampeace@gmail.com

Agenda del Cinema di Oggi, domenica 8 ottobre 2017

"Sogno di una notte d'estate"
Al cinema Massimo doppio Verdone ("Compagni di scuola" e "Perdiamoci di vista"), in serata omaggio all'animazione d'autore di Jiri Trnka con "Sogno di una notte d'estate".

Seconde visioni: al Baretti "Glory", all'Esedra "Un profilo per due", "2 biglietti della lotteria" e "L'ordine delle cose", al Monterosa ancora "Un profilo per due", all'Agnelli spazio a "Baby Boss" e ancora "L'ordine delle cose".



TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

sabato 7 ottobre 2017

L'Agenda in Radio: il podcast della 141^ puntata 6/10/2017

Puntata radiofonica numero 141 dell'Agenda del Cinema a Torino sulle non-frequenze di Radio Banda Larga, trasmessa venerdì 6 ottobre dalle 14 alle 15.

Tema centrale della puntata è la Maratona Rivoluzionaria 1917-2017, ma ascolteremo anche la voce di Carlo Verdone, ospite al cinema Massimo per il progetto Più Cinema per Tutti.

Ecco il podcast della puntata:

Agenda del Cinema di Oggi, sabato 7 ottobre 2017

"L'esplosione"
"L'esplosione" di Piperno è la proposta odierna di Moving TFF alla Ciclofficina Letteraria.

Tris firmato Carlo Verdone al cinema Massimo con "Sotto una buona stella", "L'amore è eterno finché dura" e "Maledetto il giorno che ti ho incontrato".

Durante Portici di Carta omaggio a Fantozzi e proiezione del doc "La voce di Fantozzi" di Mario Sesti, recentemente presentato a Venezia.

Tante le seconde visioni di qualità, alcune recentissime come "L'ordine delle cose" (all'Esedra), "Glory" (al Baretti) e "Un profilo per due" (Monterosa ed Esedra), altre meno come "Baby Boss" (Monterosa).

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

venerdì 6 ottobre 2017

A Torino dall'11 ottobre parte la Maratona Rivoluzionaria 1917-2017

Nella ricorrenza del centenario della Rivoluzione Russa, alcune tra le più note realtà culturali
torinesi si sono riunite per confrontarsi con quell'evento storico da varie angolature. Per più di un
mese si succederanno iniziative di vario genere legate all'Ottobre del 1917: dibattiti, presentazioni
di libri, concerti, proiezioni di film, mostre, spettacoli teatrali, poetry slam e perfino un pjset (un
misto di musica e poesia).

La data di inizio della “Maratona Rivoluzionaria” è fissata per mercoledì 11 ottobre, presso il
circolo FuoriLuogo, con la proiezione del film Sciopero di Ejzenshtejn, mentre sabato 14 ottobre al
circolo Poski Kot si terrà il primo incontro dal titolo “Memoria del Grande Ottobre in epoca di
movimenti colorati”. Tra il 27 e il 29 ottobre il circolo La Cricca alternerà proiezioni di film, tra cui
rari cartoni animati degli anni ‘20, alla messa in scena di brani letterari tratti dai più significativi
scrittori dell’epoca, fino a tornei scacchistici sullo sfondo d’immagini e musica. Fitta anche la
programmazione dell'Unione Culturale che prevede una serie di film, scelti per l’originale sguardo
sul quotidiano e realizzati tra gli anni ’20 e ’30, e un incontro sull’impossibilità della memoria del
’17 nella Russia di oggi.

Da non perdere, oltre alle iniziative dedicate all’arte figurativa, il reading “Aleksandr Blok, I dodici” a cura dell’Associazione Culturale Russkij Mir, così come Ottobre musicato live dal gruppo Atem al circolo ARCI Sud. L'Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza, presso il Polo del '900, propone due importanti capolavori accostando animazione (Jurij Norshtejn) e documentario (Dziga Vertov), mentre grazie al cinema Romano il pubblico potrà riscoprire Noi vivi. Addio Kira di Goffredo Alessandrini.

Dal 7 all'10 novembre il Convegno internazionale, organizzato dal Dipartimento di Culture,
Politica e Società dell’Università di Torino, “Dopo la Rivoluzione. Strategie di sopravvivenza nella
Russia dopo il ‘17” costituirà un momento scientifico di maggiore approfondimento.

Kim Novak sul manifesto ufficiale del Torino Film Festival numero 35

Gli occhi azzurri di una donna e gli occhi azzurri di un gatto: la strega innamorata Kim Novak e il suo Cagliostro fissano conturbanti, affascinano, catturano. Il Torino Film Festival ha scelto questa immagine come simbolo della 35° edizione perché riassume alla perfezione l'attrazione e il flusso seduttivo che il cinema esercita, un invito a lasciarsi andare, a immergersi in quegli occhi, in quei sogni, in quello schermo.

Il film da cui è tratta questa immagine è Una strega in paradiso (Bell, Book and Candle, 1958) di Richard Quine, uno dei titoli proposti nella sezione dedicata ai gatti con la quale il festival si salda con la mostra "Bestiale! Animal Film Stars" che, inaugurata il 14 giugno, prosegue fino all’8 gennaio al Museo Nazionale del Cinema.

Insieme a Una strega in Paradiso verranno presentati altri cinque film:
Il gatto milionario (Rhubarb, 1951), commedia demenziale di Arthur Lubin dove Orangey (Gatto in Colazione da Tiffany e vincitore di due PATSY Awards) eredita dall'affezionato padrone una fortuna e una squadra di baseball.
Alice nel Paese delle meraviglie (Alice in Wonderland, 1951), il più eccentrico e uno dei migliori classici di Walt Disney, segnato dalla presenza surreale e dispettosa dello Stregatto a strisce rosa e fucsia.
L'ombra del gatto (The Shadow of the Cat, 1961) dove una placida soriana si trasforma in spietata vendicatrice dopo aver assistito all'assassinio della sua padrona. Il film è diretto da John Gilling, piccolo maestro dell'horror britannico.
Black Cat (1981), horror di ambientazione britannica nel quale Lucio Fulci prende spunto dall'immortale racconto di Poe e dal suo felino minaccioso per costruire un thriller a sfondo parapsicologico.
Chat écoutant la musique (1990), dove Chris Marker riprende Guillaume-en-Égypte, uno dei suoi amatissimi gatti, mentre ascolta assorto Pajaro triste di Federico Mompou.
La 35° edizione del Torino Film Festival si terrà dal 24 novembre al 2 dicembre 2017.