martedì 31 gennaio 2017

Parte da Torino il Banff Mountain Film Festival World Tour Italy

Il Banff Mountain Film Festival World Tour Italy, rassegna cinematografica che porta in Italia i migliori tra i film del Festival del Cinema di Montagna di Banff (Canada), giunge quest’anno alla sua 5a edizione che prende il via il 13 febbraio 2017 a Torino al Cinema Massimo.

In Italia dal 2013, il festival riscuote un successo di pubblico sempre crescente tra gli appassionati di montagna e attività outdoor e ogni anno aumenta il numero delle tappe e delle città coinvolte. Il tour italiano 2017 prevede un calendario di 28 serate in 25 città, tra cui spiccano Napoli, Pisa e Verona, che il festival toccherà quest’anno per la prima volta.

Ogni serata prevede la proiezione di una serie di emozionanti e coinvolgenti corto e medio metraggi, dove i grandi spazi selvaggi e la natura incontaminata fanno da sfondo alle imprese di atleti ed esploratori, alla ricerca di sempre nuovi modi di vivere l’avventura e di superare i propri limiti.

Agenda del Cinema di Oggi, martedì 31 gennaio 2017

"Piano"
Nuova giornata di cinema al Massimo per il festival Seeyousound, con lo spazio nel pomeriggio ai concorti di cortometraggi e videoclip e in serata il film "Piano", accompagnato dall'esecuzione dal vivo della pianista protagonista della storia, e di "Sonido Mestizo".

Al Piccolo Cinema giornata con Antonio Martino, nel pomeriggio workshop e in serata "The black sheep".

Al Baretti per Portofranco c'è "Un dono degli dei" di Oliver Haffner, all'Agnelli "Agnus dei".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

lunedì 30 gennaio 2017

"La la land" è il film più visto a Torino nel fine settimana

"La la land"
Boom di spettatori per "La la land" di Damien Chazelle, musical interpretato da Ryan Gosling ed Emma Stone premiatissimo in tutto il mondo, primo in classifica tra i film più visti a Torino con oltre 11.000 biglietti venduti.

Sul podio "Split" e "L'ora legale".

Fuori dalla top ten: "Proprio lui?" raccoglie 1.342 spettatori, "The Founder" 1.334, "Riparare i viventi" 290, "Les Ogres" 65.

CLASSIFICA WEEK END 27-28-29 GENNAIO 2017

1. LA LA LAND 11.084 € 65.419
2. SPLIT  6.993 € 47.065
3. L'ORA LEGALE 6.241 € 39.713
4. ALLIED - UN'OMBRA NASCOSTA 4.177 € 24.694
5. ARRIVAL    3.924 € 24.673
6. SING 2.684 € 18.069
7. COLLATERAL BEAUTY  2.293 € 15.270
8. FALLEN 1.717 € 12.396
9. XXX - IL RITORNO DI XANDER CAGE   1.712 € 12.205
10. LION - LA STRADA VERSO CASA 1.402 € 8.201

(Dati Cinetel)

Agenda del Cinema di Oggi, lunedì 30 gennaio 2017

"Born to lose"
Prosegue al cinema Massimo il programma del festival Seeyousound, oggi con quattro proposte di qualità: nell'ordine, "Oleg y las raras artes", "Born to lose", "Havana Club Rumba Session La Clave" e gran finale con il documentario su "Bjork".

Alla Fondazione Camis De Fonseca proiezione del breve documentario "L'Israele di Robert Capa".

Al Baretti spazio alla serata Carta Bianca a... organizzata da Aiace Torino, Mimmo Candito in sala presenta il film "Truth".

Nel pomeriggio in Bibliomediateca Mario Gromo spazio a "I cavalieri della tavola rotonda" (ingresso libero), nel pomeriggio in Mediateca Rai (sempre ingresso libero) tocca a "Sorelle Materassi".

Seconde visioni: all'Uci "Captain Fantastic", all'Esedra "La ragazza del treno", all'Agnelli "Agnus dei", al Monterosa "Fuga da Reuma Park", al Rat "Enter the void".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

domenica 29 gennaio 2017

Casting per il videoclip "The Line"

Lunedì 30 gennaio 2017 dalle 9.30 alle 18.00 presso la Sala Casting - via Cagliari 40/E, Torino - della Film Commission Torino Piemonte casting per la realizzazione del videoclip "The Line" di Demonology HiFi feat. Birthh.

I registi Andrea Daddi e Dimitrije Roggero ricercano:

- Performer donna di età compresa fra i 20 e i 30 anni preferibilmente con esperienza di danza.

Inviare la candidatura con foto (primo piano e figura intera), curriculum e contatti in duplice copia alle seguenti e-mail:
andreadaddi@gmail.com
dimitrijeroggero@gmail.com

Le candidate verranno contattate via e-mail o telefono cellulare dalla produzione.

Il lavoro sarà retribuito.

L’uscita del videoclip è prevista per Marzo 2017 su Vevo. Il gruppo Demonology HiFi, composto da Max Casacci ed Enrico Matta, è prodotto da Sony Music.

Agenda del Cinema di Oggi, domenica 29 gennaio 2017

"Stronger than bullets"
Altra intensa giornata per il festival Seeyousound al cinema Massimo: dalle 15 a notte fonda spazio a film e doc come "Shu-de!" ed "Everything is broken up and dances", "The man from Mo'wax" e "The promised band", "Stronger than bullets" e "Walking in the opposite direction", "In pursuit of silence" e "Presenting Princess Shaw". Tutti belli e interessanti, vedere per credere.

Durante la maratona dedicata a Mozart in città doppia proiezione per la serie tv sul compositore all'Alliance Francaise.

All'Esedra in prima visione e consigliato il film francese "Les Ogres" di Lea Fehner.

Seconde visioni: "La ragazza del treno" all'Esedra, "Palle di Neve!" e "Agnus Dei" all'Agnelli, "Fuga da Reuma Park" al Monterosa, "The danish girl" al Castello di Rivoli.

Alla Cavallerizza Reale per Cinefrocium proiezione de "La leggenda di Kaspar Hauser" di Davide Manuli.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

sabato 28 gennaio 2017

L'Agenda in Radio: il podcast della 109^ puntata 27/1/2017

Puntata 109 radiofonica dell'Agenda del Cinema a Torino sulle non-frequenze di Radio Banda Larga, trasmessa venerdì 20 gennaio dalle 14 alle 15.

In programma un'intervista con Katia Bernardi in vista della proiezione torinese del suo documentario "Funne", la cronaca-audio della serata di Aiace Torino con Hollywood Party e quella all'Unione Culturale con la proiezione di "Ghetto PSA" di Rossella Schillaci.

Ecco il podcast della puntata:

Agenda del Cinema di Oggi, sabato 28 gennaio 2017

"Yallah Undergroun"
Programma ricco in giornata al cinema Massimo per Seeyousound, con otto film in programma tra concorsi e rassegne.

Spazio al doc su Bjork e al Chet Baker di "Born to be blue", alla fiction "The violin player" e ancora a "Fonko", "Dryads", "We are X", "Beatbox" e "Yallah Underground". Imperdibili.

Al Borgo Medievale doppia proiezione legata alla Torino di inizio 900 e alla mostra Cuore, prima "Nozze d'oro" e poi "Per il babbo".

Altre visioni: all'Esedra va visto "Les Ogres" in serata, nel pomeriggio invece trascurabile il passaggio de "La ragazza del treno".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

venerdì 27 gennaio 2017

Box Office Torino: primi Ficarra e Picone, bene "La la land"

"L'ora legale"
Continua in tutta Italia e anche a Torino il successo della simpatica commedia di Ficarra e Picone, "L'ora legale", primi davanti alla spy story "Allied" e all'eccellente film di fantascienza "Arrival".

Bene il terzo "XXX" e un po' a sorpresa "Qua la zampa!", "Dopo l'amore" è dodicesimo e l'anime "Your name." tredicesimo. Tra le novità uscite ieri ottimo esordio (specie al cinema Centrale in cui è in versione originale con sottotitoli) per il pluricandidato agli Oscar "La la land", 1.472 spettatori.

Fuori classifica "Split", con mille spettatori, "Il viaggio di Fanny" con 400, "Nebbia in agosto" con 366, "Fallen" con 291, "Proprio lui?" con 144 e "Riparare i viventi" con 41.

CLASSIFICA SETTIMANALE DA VENERDÌ 20 A GIOVEDÌ 26 GENNAIO 2017

1. L'ORA LEGALE 10.974 € 67.184
2. ALLIED - UN'OMBRA NASCOSTA 8.350 € 47.556
3. ARRIVAL 7.645 € 45.911
4. COLLATERAL BEAUTY 5.402 € 33.907
5. XXX - IL RITORNO DI XANDER CAGE   4.481 € 30.444
6. SING 4.114 € 25.976
7. SILENCE 3.834 € 22.130
8. THE FOUNDER 3.706 € 22.491
9. QUA LA ZAMPA!   2.932 € 18.434
10. LION - LA STRADA VERSO CASA 2.554 € 14.177
11. ASSASSIN'S CREED 1.827 € 12.140
12. DOPO L'AMORE  1.746 € 9.143
13. YOUR NAME.  1.688 € 19.035
14. LA LA LAND 1.472 € 8.222
15. OCEANIA 1.385 € 9.192
16. IL CLIENTE 1.355 € 7.155
17. IL MEDICO DI CAMPAGNA   1.347 € 7.413
18. FLORENCE   1.230 € 6.785
20. MISTER FELICITA' 1.222 € 7.691

(Dati Cinetel)

Agenda del Cinema di Oggi, venerdì 27 gennaio 2017

"Liberation day"
Ci siamo: inizia oggi la terza edizione di Seeyousound, festival internazionale di cinema a tematica musicale. Si parte alle 21 al cinema Massimo con la proiezione in anteprima italiana di "Liberation day" di Morten Traavik, il racconto del tour in Corea del Nord dei Laibach.

Nel pomeriggio sempre al cinema Massimo si conclude la rassegna dedicata a Denis Villeneuve con "Sicario" e "Enemy".

Al Rat proiezione speciale del doc sullo skate "It's fine", all'Esedra in prima visione l'ottimo "Les ogres" di Lea Fehner.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

giovedì 26 gennaio 2017

Una rassegna cinematografica per la mostra Cuore

Nell’ambito della mostra dedicata al libro Cuore, Borgo Medievale e MUSLI (Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia) propongono, in collaborazione con il Museo del Cinema e la Bibliomediateca M. Gromo, una rassegna di film muti realizzati a Torino nei primi anni del Novecento, con accompagnamento musicale dal vivo, che affrontano tematiche affini a quelle affrontate dal testo di Edmondo De Amicis. Al termine delle proiezioni, aperitivo in tema torinese a base di Vermouth.

Una delle tante attività che ebbero inizio a Torino fu la cinematografia. Nacque nel 1904 e gli stabilimenti di Itala-Film, Ambrosio e Pasquali s’imposero presto sul mercato internazionale. Per ricordare quegli anni, in collaborazione con il Museo del Cinema di Torino e con la Bibliomediateca, verrà proposta una rassegna di film muti realizzati a Torino nei primi anni del novecento, con accompagnamento musicale dal vivo, che presenteranno le tematiche affrontate nel libro. Al termine delle proiezioni il pubblico potrà gustare un aperitivo …come ai tempi di De Amicis, il vermut, anch’esso un’eccellenza torinese!

28 GENNAIO 2017 -  ore 17
NOZZE D'ORO - (1911)
REGIA: Luigi Maggi - PRODUZIONE: Società Anonima Ambrosio, Torino.  Il vecchio tenente dei bersaglieri, festeggiando le nozze d’oro in compagnia dei famigliari, rievoca un episodio della battaglia risorgimentale di Palestro e la vittoria riportata sugli austriaci. Il film dopo aver vinto il Concorso Cinematografico bandito durante l’Esposizione Internazionale di Torino del 1911 e aver ottenuto un buon successo di pubblico e di critica, venne più volte censurato per evitare ogni possibile dissapore con l’Austria…

PER IL BABBO - (1913)
REGIA: UMBERTO PARADISI - PRODUZIONE: Pasquali & C., Torino. Nella Torino del primo Novecento, il piccolo Tonino si reca presso gli studi cinematografici della Pasquali Film per ritirare lo stipendio del suo babbo, malato ormai da tre mesi. Lo attende una brutta notizia: l’assenza è stata troppo prolungata, il contratto deve essere rescisso…

INFO: tel.0114431704

Venerdì 27/1 per l'Agenda puntata numero 109 su Radio Banda Larga

Venerdì 27 gennaio 2017 alle 14 puntata numero 109 dell'Agenda del Cinema a Torino su Radio Banda Larga.

In programma un'intervista con Katia Bernardi in vista della proiezione torinese del suo documentario "Funne", la cronaca-audio della serata di Aiace Torino con Hollywood Party e quella all'Unione Culturale con la proiezione di "Ghetto PSA" di Rossella Schillaci.

L'appuntamento sarà dalle 14 alle 15 da ascoltare su www.radiobandalarga.it/play.

Dal giorno successivo la puntata sarà disponibile in podcast.

Seeyousound, il cartellone degli eventi al Circolo dei Lettori

Seeyousound numero 3 è al via, quest'anno anche con un fitto calendario di cinque appuntamenti al Circolo dei lettori (ingresso gratuito).

>> SABATO 28 GENNAIO ORE 18
La musica è protagonista nel cinema come in tv? È la prima tavola rotonda di sabato 28 gennaio, ore 18. Rispondono a questa domanda Davide Boosta Dileo, il direttore di Rolling Stone Giovanni Robertini, Stefano Sardo, autore di serie tv per SKY, Paolo Spaccamonti, musicista e Giovanni Veronesi, regista e sceneggiatore. Modera Federica Ceppa.

>> LUNEDÌ 30 GENNAIO ORE 18
Documentario e reportage, la rappresentazione della realtà. È la seconda tavola rotonda, a cura di Nikon Italia, lunedì 30 alle ore 18. A confronto Alessandro Contaldo, reporter di La Repubblica e Gilles De Paoli, responsabile NPS – Nikon Italia. Modera Sergio Melina.

>> MARTEDÌ 31 GENNAIO ORE 18
What’s the matter. Creatività e linguaggio per realizzare un videoclip musicale. Martedì 31 gennaio alle ore 18, partecipano Damiano Andreotti, direttore della fotografia e fotografo di Nikon NPS, Vieri Brini, regista, Gilles De Paoli, responsabile NPS – Nikon Italia e Federica Ceppa, curatrice della sezione Soundies di Seeyousound. Modera Sergio Melina.

>> GIOVEDÌ 2 FEBBRAIO ORE 18
The piper at the gates of dawn è il titolo dell’ascolto guidato di giovedì 2 febbraio alle ore 18: in occasione del 50° anniversario del primo album dei Pink Floyd, Stefano Girolami Carlini, Danilo Steffanina e Nino Gatti (The Lunatics) raccontano al le 11 tracce di un album che ha ipnotizzato milioni di appassionati di musica in tutto il mondo.

>> GIOVEDÌ 2 FEBBRAIO ORE 21.30
Jugband Blues – Un trip sulle tracce di Syd Barrett, in anteprima assoluta, è la performance collettiva sulla parabola del fondatore e leader dei Pink Floyd, giovedì 2 febbraio alle ore 21.30, la rappresentazione mitologica dei fatti che hanno portato la sua mente alla frattura. Di e con Federico Sacchi (Musicteller), Matteo Regattin (Illustrator), Cristina Iurissevich (Motion Graphic) e il duo Riccardo Mazza e Laura Pol (Live Set Audiovisual).

L'ingresso agli eventi è gratuito fino ad esaurimento posti.
Per maggiori informazioni sul festival completo: www.seeyousound.org

Film e novità nei cinema a Torino da giovedì 26 gennaio 2017

"La la land"
Tutti i film in sala a Torino da giovedì 26 gennaio nelle sale di prima e seconda visione.

Le novità della settimana uscite al cinema a Torino sono:

LA LA LAND (Ambrosio, Centrale v.o., Due Giardini, Eliseo, F.lli Marx, Massimo, Reposi, The Space, Uci)
LES OGRES (Esedra)
SPLIT (Ideal, Lux, Massaua, Reposi, The Space, Uci)
RIPARARE I VIVENTI (Romano)
FALLEN (Massaua, The Space, Uci)
PROPRIO LUI? (Ideal, Reposi, Uci)
IL VIAGGIO DI FANNY (Lux, Romano, Uci)
DORAEMON IL FILM - NOBITA E LA NASCITA DEL GIAPPONE (Greenwich, Ideal, Reposi, The Space, Uci)

Proiezione speciale per:

SUSPIRIA (The Space, Uci)
IL TROVATORE - ROH (Ambrosio, Eliseo, Uci)

Controllate ai link riportati orari e giorni di programmazione.

Agenda del Cinema di Oggi, giovedì 26 gennaio 2017

"Snowden"
Poche ma buone le proposte odierne di cinema, a cominciare dalle tre repliche in lingua originale sottotitolata in italiano al cinema Massimo dell'ultimo film di Oliver Stone, "Snowden", interpretato da Joseph-Gordon Levitt.

Nel pomeriggio alla Bibliomediateca Mario Gromo proiezione a ingresso gratuito del film "La magnifica ossessione" di Douglas Sirk.



TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala. All'UCI Cinemas proiezione anche in lingua originale sottotitolata in italiano del film "Split".

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

mercoledì 25 gennaio 2017

Aprile mese di festival: tre eventi in una settimana!

Uno spostamento annunciato, un nuovo evento e uno ormai storico: ecco che nei primi giorni di aprile 2017 a Torino si svolgeranno quasi in contemporanea ben tre festival cinematografici, che speriamo riescano a collaborare tra loro (ne siamo sicuri, in merito qualche dichiarazione è stata fatta).

Ricapitoliamo: dall'1 al 7 la nuova edizione di Sottodiciotto Film Festival & Campus, annunciata lo scorso dicembre nelle nuove e definitive date primaverili per agevolare la presenza delle scolaresche in gita.

In quei giorni ormai da nove anni si svolge CinemAutismo, piccolo ma importante evento ormai fiore all'occhiello della programmazione cittadina, previsto dal 2 al 5 aprile, come sempre intorno alla Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo, fissata per il 2 aprile.

Notizia di questi giorni, infine, lo spostamento a Torino di Cartoons on the Bay, storico evento legato all'animazione che dopo varie peregrinazioni giunge sotto la Mole, speriamo a lungo. In programmazione dal 6 all'8 aprile> già annunciate, come detto, collaborazioni con Sottodiciotto.

Nella speranza che a fine aprile come da oltre 30 anni torni anche il TGLFF - Torino Gay & Lesbian Film Festival, di cui è stata annunciata nei prossimi giorni una conferenza stampa chiarificatrice dopo le polemiche dei giorni scorsi...

Seeyousound numero 3 alle porte, "Liberation Day" per inaugurare

Seeyousound International Music Film Festival arriva alla terza edizione, in partenza da venerdì 27 gennaio al cinema Massimo di Torino. Fino al 4 febbraio 72 proiezioni, 2 rassegne fuori concorso, 3 selezioni internazionali di film in concorso (lungometraggi, cortometraggi e videoclip) per un viaggio intorno al mondo ricco di ispirazione e fascino attraverso la complessa e fervida relazione fra musica e immagini.

L’energia di una sonorizzazione – un vero e proprio progetto speciale - aprirà il festival, con un omaggio ad una delle pellicole che hanno segnato la storia del cinema fantascientifico contemporaneo. Un evento unico, con una composizione inedita e suonata dal vivo che sarà ouverture al festival stesso. La realizzazione di questa introduzione è curata da Andrea Ravizza, iscritto all’ultimo anno del Biennio Accademico di Composizione al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino. L’esecuzione dal vivo sarà affidata ad un ensemble formato da studenti del Conservatorio coordinati e diretti da Carlo Bertola, docente titolare della classe di Musica da Camera, che ha seguito durante l’anno con un corso appositamente istituito il progetto speciale pensato proprio per Seeyousound.

Il film che aprirà il festival sarà Liberation Day, una première italiana che racconta l’incredibile storia del primo concerto rock organizzato in Corea del Nord. Protagonisti sullo schermo sono i Laibach, gruppo rock industrial sloveno che non ama le etichette e che ha fatto della provocazione la propria cifra stilistica. Sotto la guida - registica e diplomatica - di un fan di vecchia data, portano le loro canzoni di fronte ad un pubblico totalmente digiuno di rock’n’roll e ignaro del suo potere, affrontando l’ideologia del regime, la ferrea censura e le differenze culturali. Sono qualcosa di completamente diverso da tutto ciò che i Nordcoreani possano aver mai visto, eppure hanno qualcosa di familiare nello stile, nell’immaginario, nella musica, qualcosa che li avvicina alle parate militari e agli arrangiamenti orchestrali solenni e pomposi.

In realtà, anche nei testi, se si guarda ai loro vecchi successi con le cover di “Life is life” o “One Vision”, si scorgono frasi che potrebbero essere tratte dal programma del Partito dei Lavoratori di Corea. Anche questo è paradosso, e con il paradosso inizia lo smantellamento delle certezze. La loro cifra è precisamente questa: plagiare il linguaggio estetico dei totalitarismi, creare parallelismi tra arte e potere, rendersi specchio di una realtà per decostruirla, boicottare la manipolazione adottando i suoi medesimi strumenti. Si tratta per l’appunto di una “liberazione”, una sorta di reazione dello spettatore - occidentale o nordcoreano - anche nei confronti della propria visione del mondo. Sarà almeno libero di chiedersi se sia davvero convinto di sapere come stanno le cose. Presenti in sala Mina Špiler e Ivan Novak, voce femminile e fondatore della band.

Agenda del Cinema di Oggi, mercoledì 25 gennaio 2017

"Austerlitz"
Serata speciale al cinema Massimo organizzata dall'Unione Culturale Franco Antonicelli in occasione del Giorno della Memoria, proiezione in anteprima di "Austerlitz".

Anche al Polski Kot si ricorda l'Olocausto con "In Darkness" di Agnieszka Holland.

Torna stasera anche il PFF Psicologia Film Festival, al Cecchi Point proiezione di "Ne me quitte pas".

Al Massimo nel pomeriggio doppia replica per lo splendido restauro di "Sherlock Jr" e "Il monello".

Nel pomeriggio al Museo Diffuso della Resistenza il documentario "Ufficiali italiani internati in Germania".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

martedì 24 gennaio 2017

A Torino la 21ma edizione di Cartoons on the Bay

Sarà ospitata per la prima volta a Torino la 21° edizione di “Cartoons on the Bay”, il festival internazionale dell’animazione cross-mediale e della tv dei ragazzi, promosso da Rai, organizzato da Rai Com e diretto da Roberto Genovesi. L’iniziativa, che si terrà nel capoluogo piemontese dal 6 all’8 aprile 2017, nasce nel 1996 come vetrina dell’animazione italiana, ed è poi divenuta un’importante realtà internazionale per il mondo dell’animazione e dell’audiovisivo.

Nei giorni della manifestazione saranno presenti le più importanti società di produzione e broadcaster internazionali e si prevede la partecipazione di mille professionisti da tutto il mondo. L’iniziativa include inoltre una programmazione specifica per le scuole, che interesserà più di 900 bambini delle scuole elementari e medie.

"La Regione Piemonte è orgogliosa di ospitare a Torino la prossima edizione di Cartoons on the Bay - dichiara l’assessore alla cultura e al turismo della Regione Piemonte, Antonella Parigi.  L’evento, di indubbio prestigio internazionale, è organizzato con la collaborazione sul territorio di Film Commission Torino Piemonte e FIP Film Investimenti Piemonte e consentirà di rafforzare l’offerta culturale cittadina e regionale e di attrarre, oltre ai consueti flussi turistici, l’importante target specializzato del mondo dell’audiovisivo, in particolare dell’animazione e del cross mediale, consentendo alla città di avere un ruolo sempre più protagonista in un settore, quale quello del cinema di animazione, che già vede una importante presenza di operatori e imprese sul territorio”.

“Siamo molto contenti che la prossima edizione di Cartoons si svolgerà a Torino e ringrazio la Regione Piemonte e la Film Commission Torino Piemonte che  hanno scelto di essere al nostro fianco nell’organizzazione – dichiara il Presidente di RaiCom Gian Paolo Tagliavia. Sarà una straordinaria occasione  per raccontare e fotografare cosa sta accadendo nel mondo dell’animazione. Non sarà soltanto una vetrina per tutte le novità del settore, un laboratorio attento all’evoluzione tecnologica, stilistica e tematica, ma un momento di confronto, anche generazionale, tra opere di paesi e culture diverse, ideate per intrattenere  i nostri bambini, i nostri ragazzi, in modo divertente, coinvolgente e sempre più interattivo. E quest’anno come Paese ospite avremo il Giappone,  la cui creatività nel campo dell’animazione, della fiction, del cinema per bambini e ragazzi si è imposta in ambito internazionale grazie al dinamismo e  ad una costante vivacità produttiva.  Grandi produzioni che per contenuti, originalità, linguaggio e valori hanno cambiato il mondo dell’animazione”.

“Avere la possibilità di collaborare ad un'iniziativa come Cartoons on the Bay è davvero un'importante occasione di visibilità e di business per il comparto cinematografico piemontese, e non possiamo che accogliere con entusiasmo la proposta offertaci da Rai Com e sostenuta dalla Regione Piemonte – commenta Paolo Tenna, AD di FIP Film Investimenti Piemonte. L'arrivo a Torino di uno dei più noti festival d'animazione a livello mondiale, che si svolgerà in contemporanea e in collaborazione con la nuova edizione di Sottodiciotto, conferma inoltre le possibili sinergie che il nostro sistema cinema sa attuare. L’impegno di Film Commission Torino Piemonte e FIP, ovvero quello di coordinamento e raccordo tra il festival, il territorio e il solido comparto locale, si inserisce in un più ampio progetto strategico rivolto allo sviluppo del settore dell’animazione, fortemente voluto dall’Assessore Parigi e dal Presidente di FCTP Paolo Damilano”.

"Austerlitz" di Sergei Loznitsa per il Giorno della Memoria

L’Unione Culturale Franco Antonicelli e il Museo Nazionale del Cinema organizzano, in collaborazione con il Museo Diffuso della Resistenza – e nell’ambito delle attività realizzate dal Polo del ’900 per il Giorno della Memoria 2017 – una proiezione speciale del film Austerlitz di Sergei Loznitsa, presentato fuori concorso alla 73a Mostra del Cinema di Venezia. Dopo la proiezione, in programma mercoledì 25 gennaio alle 20.30 al cinema Massimo, è previsto un incontro con Marco Belpoliti.
Ingresso 6.00/4.00/3.00 euro.

Sergei Loznitsa
Austerlitz
(Germania 2016, 94’, DCP, b/n, v.o. sott.it.)
Ci sono luoghi in Europa che sono rimasti come ricordi dolorosi del passato, fabbriche dove gli esseri umani erano trasformati in cenere. Questi luoghi sono ora luoghi della Memoria, aperti al pubblico, visitati da centinaia di migliaia di turisti ogni anno. Perché le persone ci vanno? Che cosa stanno cercando?

Agenda del Cinema di Oggi, martedì 24 gennaio 2017

"The Rolling Stones Olé Olé Olé"
Primo appuntamento torinese per Il Mese del Documentario, al cinema Centrale c'è "The Rolling Stones Olé Olé Olé".

Al cinema Massimo proiezioni per tutti i gusti: si comincia con "Movimenti notturni" di Catherine Breillat, si prosegue con "Antichrist" di Lars Von Trier e chiusura con i restauri DOC di "Sherlock Jr" e "Il Monello".

Torna l'appuntamento del martedì al Piccolo Cinema con "Città dolente" di Hou Hsiao-Hsien, ingresso gratuito.

In Cavallerizza proiezione di "Lui è tornato" di David Wnendt, al Baretti c'è "Una volta nella vita" e all'Agnelli "Fuga da Reuma Park" di Aldo, Giovanni e Giacomo.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

lunedì 23 gennaio 2017

Anche a Torino "L'ora legale" di Ficarra e Picone è il film più visto

"L'ora legale"
Fine settimana da oltre 50.000 spettatori al cinema a Torino, vinto da Ficarra e Picone con il loro "L'ora legale", davanti allo spionistico di Zemeckis "Allied" e alla fantascienza di "Arrival".

Fuori dal podio "Collateral beauty" e "Sing" precedono il terzo capitolo di "XXX".

"Dopo l'amore" convince 1.181 spettatori, "Il cliente" di Farhadi ne aggiunge 982, "Nebbia in agosto" si ferma a 255 e la splendida animazione de "Le stagioni di Louise" a 200.

CLASSIFICA WEEK END 20-21-22 GENNAIO 2017

1. L'ORA LEGALE 7.948 € 51.587
2. ALLIED - UN'OMBRA NASCOSTA 6.370 € 37.738
3. ARRIVAL 4.984 € 31.931
4. COLLATERAL BEAUTY  4.097 € 26.769
5. SING  3.432 € 22.317
6. XXX - IL RITORNO DI XANDER CAGE  3.397 € 24.247
7. SILENCE 2.808 € 16.989
8. THE FOUNDER 2.719 € 17.072
9. QUA LA ZAMPA!   2.240 € 14.721
10. LION - LA STRADA VERSO CASA 1.836 € 10.658

(Dati Cinetel)

Agenda del Cinema di Oggi, lunedì 23 gennaio 2017

"Facciamola finita"
Sono almeno due gli appuntamenti da non mancare questa sera a Torino, la proiezione di "Venanzio Revolt", ritratto di Lorenzo Ventavoli firmato dal collettivo Dinamovie (e impreziosito dalla voce narrante di Nanni Moretti), in programma a Luoghi Comuni Porta Palazzo, organizza l'AMNC.

Poi, in Unione Culturale per il progetto Un Passo al cinema, proiezione di "Ghetto PSA" di Rossella Schillaci e performance live di Muso Muso.

Al cinema Massimo oggi si parte con "Movimenti notturni" di Catherine Breillat, si prosegue con "Enemy" di Denis Villeneuve e si chiude con un nuovo appuntamento firmato MYLF e la proiezione di "Facciamola finita".

Al Baretti per Cinetica spazio a "I volti della via Francigena" di Fabio Dipinto, all'UCI "Parola di Dio".

Seconde visioni: l'Esedra propone "Sing Street", il Monterosa "Non c'è più religione". Al Blah Blah rassegna Dustin Hoffman con "Il maratoneta", al Rat "Neon Genesis Evangelion".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

domenica 22 gennaio 2017

L'Agenda in Radio: il podcast della 108^ puntata 21/1/2017

Puntata radiofonica numero 108 per l'Agenda del Cinema a Torino sulle non-frequenze di Radio Banda Larga, trasmessa sabato 21 gennaio dalle 17 alle 18.

Puntata interamente dedicata al Fish&Chips Film Festival, registrata live dal cinema Massimo.

Ecco il podcast della puntata:

Agenda del Cinema di Oggi, domenica 22 gennaio 2017

Ultima intensa giornata di Fish&Chips Film Festival al cinema Massimo: dalle 11.30 film (il primo è "League of exotic dancers"), corti e molto altro. In serata l'omaggio a Marilyn Chambers con il classico del porno "Behind the green door", il doc "Europe, she loves" e in chiusura il focus su Fourchambers.

Seconde visioni: "Palle di neve!" e "Fuga da Reuma Park" all'Agnelli, "La ragazza del treno" e "Sing Street" all'Esedra, "Room" al Castello di Rivoli, "Agnus dei" al Baretti, al Monterosa "Non c'è più religione".

In Cascina Roccafranca proiezione a ingresso gratuito di "Storia di una ladra di libri", alla Casa del Quartiere di San Salvario si recupera la proiezione della scorsa settimana, "Wintertochter" di Johannes Schmid.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

sabato 21 gennaio 2017

L'Agenda in Radio: il podcast della 107^ puntata 20/1/2017

Centosettesima puntata radiofonica dell'Agenda del Cinema a Torino sulle non-frequenze di Radio Banda Larga, trasmessa venerdì 20 gennaio dalle 14 alle 15.

Puntata interamente dedicata all'edizione numero 3 di Seeyousound, primo festival italiano dedicato al cinema a tematica musicale, in programma dal 27 gennaio. Ospiti il direttore Maurizio Pisani e Gabriele Diverio.

Ecco il podcast della puntata:

Agenda del Cinema di Oggi, sabato 21 gennaio 2017

"Rabid"
Terza giornata di Fish&Chips Film Festival al cinema Massimo: si inizia al mattina con "Audaz se eleva", prosegue tra corti e "Churchroad" prima dei tre appuntamenti serali con "Kim", il folle e imperdibile "A la recherche de l'ultra sex" e "Rabid" di David Cronenberg.

Seconde visioni: "La ragazza del treno" e "Sing Street" all'Esedra, "Agnus dei" e "Sole alto" al Baretti.

Al Polski Kot proiezione di "Good bye, Lenin!".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

venerdì 20 gennaio 2017

"Scaramouche" alla Bibliomediateca Gromo per I Maestri dell'Avventura

"Scaramouche"
Prosegue, nella sala incontri della Bibliomediateca Mario Gromo, la rassegna I MAESTRI DELL’AVVENTURA: un omaggio al grande cinema hollywodiano di avventure, con alcuni titoli classici che hanno fatto sognare e trasportato in mondi lontani e fantastici generazioni di spettatori. Dai Caraibi de Il corsaro dell’isola verde alla Florida di Tamburi lontani, dalla Francia di fine Settecento di Scaramouche al medioevo de I cavalieri della tavola rotonda, i quattro appuntamenti del lunedì propongono alcuni dei migliori film d’avventure realizzati nella prima meta degli anni Cinquanta, quando il cinema era davvero una straordinaria macchina dei sogni. Questa settimama è la volta di Scaramouche di George Sidney.

Tutte le proiezioni sono a ingresso libero fino esaurimento posti, previo tesseramento gratuito alla Bibliomediateca e presentazione di un documento d’identità.

George Sidney
Scaramouche
(USA, 1952; 115’)
André Moreau, figlio di nobile francese sconosciuto, non si interessa affatto di politica fino al momento in cui il suo amico Philippe de Valmorin, con cui è cresciuto, viene ricercato per reato contro i soldati del re. Nell’aiutare Philippe a fuggire da Parigi, André inizia la sua avventura. Gli dicono che il conte di Gavrillac è suo padre, poi lo scopre morto. Si innamora della bellissima figlia di Gavrillac, Aline, poi apprende che è sua sorella. Philippe viene ucciso dal famoso spadaccino Noel, mentre André è immobilizzato dalla punta della spada dell’amico di Noel. André riesce a fuggire e giura vendetta. Inseguito come traditore, egli trova rifugio in una compagnia di attori nella quale la sua fidanzata Lenore interpreta il ruolo di Colombina. Nelle vesti di pagliaccio Scaramouche, André ha un grande successo. Egli non è un buon spadaccino e prende lezioni dall’istruttore di Noel. Prima di aver raggiunto l’abilità necessaria per uccidere il suo nemico, il sotterfugio è scoperto da Noel e André sta per essere ucciso in duello. è pero salvato da Eline che, per ordine della regina Maria Antonietta, è fidanzata a Noel. Nella parte di Scaramouche André ritorna a Parigi per perfezionarsi nell’arte della spada e intanto ottiene molto successo in teatro accanto a Lenore. Sotto il suo vero nome, egli viene nominato deputato all’assemblea nazionale ed è incaricato di porre fine  all’uccisone di personalità del popola da parte di alcuni nobili. Egli non vede l’ora di incontrarsi a duello con Noel ma i due vengono ripetutamente tenuti a distanza grazie all’intervento di Lenore e Aline, le quali temono ambedue per la vita di André. malgrado ciò i due riusciranno a sfidarsi, scoprendo infine il segreto dei natali di André.

Il Mese del Documentario fa tappa anche a Torino (dal 24 gennaio)

Farà tappa anche a Torino Il Mese del Documentario, iniziativa di Doc/it, un appuntamento annuale dedicato al rapporto tra grande pubblico, sala e cinema documentario, che si contraddistingue per essere un evento strategico per la distribuzione, la produzione, le politiche culturali e formative nazionali e internazionali.

Il Mese del documentario 2016/2017 si sviluppa su due livelli: quello distributivo, di circuitazione dei titoli in tutta Italia e quello festivaliero, stabilito da eventi collaterali e dalle masterclass.

Ecco tutta la programmazione torinese:

Martedì 24 gennaio ore 19:30 The Rolling Stones Olé, Olé, Olé: A Trip Across Latin America al Cinema Centrale Arthouse
Il ritratto di una band ancora sulla vetta del successo, che ha visto tutto ma che è ancora affamata e desiderosa di esplorare nuovi orizzonti. Presentato in Selezione Ufficiale all’ultima Festa del Cinema di Roma.

Giovedì 2 febbraio ore 19:30 Les Sauteurs al Cinema Fratelli Marx
Salutato alla Berlinale da Joshua Oppenheimer (The Act of Killing, The Look of Silence) come «un capolavoro di empatia e di immaginazione morale», premiato al Festival di Berlino e in selezione al Biografilm nel 2016, è un film di spiazzante bellezza e umanità che racconta le storie dei migranti che si ammassano a Melilla, un’enclave spagnola in Marocco, con la speranza di raggiungere l'Occidente.

Martedì 7 febbraio ore 19:30 Weiner al Cinema Centrale Arthouse
Il ritratto del discusso politico statunitense, cellula impazzita di quel sistema politico-mediatico connesso con le vite di ognuno di noi, durante la sua ultima avventura politica. Vincitore del Sundance Festival 2016 e in corsa per l'Oscar 2017.

Giovedì 16 febbraio ore 19:30 Castro al Cinema Fratelli Marx
Per più di dieci anni è stata una possibilità di vita per molte famiglie come una torre di Babele, il Castro si racconta con la lingua dai mille accenti e da un'unica semantica, quella del diritto negato, quella del bisogno inevaso.

Box Office Torino: primo "Allied", molto bene "Silence"

"Allied"
Primo posto netto in classifica tra i film più visti a Torino della settimana per "Allied" di Robert Zemeckis, con Brad Pitt e Marion Cotillard (anche sesta con "Assassin's creed").

Secondo posto per il sorprendente al botteghino "Collateral beauty", terzo il difficile "Silence" di Scorsese davanti all'animazione scatenata di "Sing".

Tranne "Arrival", film fenomenale, nessun'altra novità di ieri conquista la "top 20": "L'ora legale" di Ficarra e Picone si ferma a 644 biglietti venduti, il terzo capitolo di "XXX" a 495, "Qua la zampa!" a 198, "Dopo l'amore" a 119, "Nebbia in agosto" a 33 e "Le stagioni di Louise", animazione da non farsi sfuggire, solo 6.

161 gli spettatori dello spettacolo unico del doc "Gabo" su Garcia Marquez.

CLASSIFICA SETTIMANALE DA VENERDÌ 13 A GIOVEDÌ 19 GENNAIO 2017

1. ALLIED - UN'OMBRA NASCOSTA 11.967 € 69.715
2. COLLATERAL BEAUTY  8.832 € 53.663
3. SILENCE 6.085 € 34.908
4. SING 5.914 (5.882 in 2d+ 32 in 3d) € 38.667
5. THE FOUNDER 5.416 € 33.396
6. ASSASSIN'S CREED 4.914 € 33.075
7. LION - LA STRADA VERSO CASA 3.660 € 20.724
8. MISTER FELICITA' 3.435 € 22.689
9. OCEANIA 3.308 € 20.773
10. PASSENGERS  2.830 (2.796 in 2d + 34 in 3d) € 16.898
11. FLORENCE  2.383 € 13.297
12. IL CLIENTE 2.191 € 11.637
13. IL MEDICO DI CAMPAGNA  1.841 € 10.064
14. SULLY 1.556 € 8.885
15. IL GGG - IL GRANDE GIGANTE GENTILE   1.509 € 9.400
16. MISS PEREGRINE - LA CASA DEI RAGAZZI SPECIALI 1.202 € 7.633
17. ROGUE ONE: A STAR WARS STORY  1.009 € 6.388
18. PATERSON 927 € 5.144
19. ARRIVAL  741 € 4.299
20. CAPTAIN FANTASTIC 663 € 3.938

(Dati Cinetel)

Agenda del Cinema di Oggi, venerdì 20 gennaio 2017

"Hide and Seek"
Seconda giornata di programmazione al cinema Massimo per il festival di cinema erotico Fish&Chips: "The Bedroom" in mattinata, corti e approfondimenti nel pomeriggio.

"Pagan Variations", "Hide and Seek" e "Feed: the last supper" chiudono il programma in serata.

Seconde visioni: al Monterosa c'è "Non c'è più religione", all'Esedra "Sing Street".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

giovedì 19 gennaio 2017

Venerdì 20/1 per l'Agenda puntata numero 107 su Radio Banda Larga

Venerdì 20 gennaio 2017 alle 14 puntata numero 107 dell'Agenda del Cinema a Torino su Radio Banda Larga.

Puntata interamente dedicata all'edizione numero 3 di Seeyousound, primo festival italiano dedicato al cinema a tematica musicale, in programma dal 27 gennaio. Ospiti il direttore Maurizio Pisani e Gabriele Diverio.

L'appuntamento sarà dalle 14 alle 15 dai Laboratori di Barriera di via Baltea 3 a Torino da ascoltare su www.radiobandalarga.it/play.

Dal giorno successivo la puntata sarà disponibile in podcast.

Proiezione di "Venanzio Revolt" a Luoghi Comuni Porta Palazzo

Lunedì 23 gennaio alle ore 21 proiezione speciale a Luoghi Comuni Porta Palazzo (via Priocca 3) del documentario VENANZIO REVOLT, firmato da Fabrizio Dividi, Marta Evangelisti e Vincenzo Greco prodotto da Dinamovie e presentato in collaborazione con Associazione Museo Nazionale del Cinema.

Lorenzo Ventavoli: una vita vissuta dietro le quinte del mondo del cinema e, come appassionato canoista, attraverso i fiumi di tutta Europa. L'esercente, produttore e scrittore si racconta all'amico di sempre, il critico Steve Della Casa, con un dialogo conviviale brillante e ricco di stimoli.
Un biopic in cui i ricordi si fanno storia e la memoria diventa protagonista, grazie al prezioso materiale d'archivio e all'estatica voice off di Nanni Moretti.

Ingresso Libero

Film e novità nei cinema a Torino da giovedì 19 gennaio 2017

"Arrival"
Tutti i film in sala a Torino da giovedì 19 gennaio nelle sale di prima e seconda visione.

Le novità della settimana uscite al cinema a Torino sono:

ARRIVAL (Ambrosio, F.lli Marx, Greenwich, Ideal, Massaua, The Space, Uci)
DOPO L'AMORE (Due Giardini, Nazionale)
NEBBIA IN AGOSTO (Massimo)
L'ORA LEGALE (Massaua, Reposi, The Space, Uci)
QUA LA ZAMPA! (Ideal, Massaua, Reposi, The Space, Uci)
XXX-IL RITORNO DI XANDER CAGE (Ideal, Lux, Massaua, The Space, Uci)

Proiezione speciale per:

YOUR NAME (The Space, Uci)
MAESTRO (The Space, Uci)
ROMEO E GIULIETTA - MET (Ambrosio, Uci)

Controllate ai link riportati orari e giorni di programmazione.

Agenda del Cinema di Oggi, giovedì 19 gennaio 2017

"Belladonna of sadness"
Prima giornata di Fish&Chips, festival internazionale di cinema erotico in programma al cinema Massimo. Si parte con alcuni corti (XXX e non) dal mattino, nel pomeriggio i primi film e in serata grande inaugurazione con l'anime "Belladonna of Sadness".

Il cineforum delle Officine Corsare oggi propone "Un posto sicuro" di Francesco Ghiaccio dedicato al caso Eternit.

Per il resto: quattro proiezioni di "Animali notturni" di Tom Ford in lingua originale sottotitolata in italiano al Massimo, l'episodio numero 7 di "Berlin-Alexanderplatz" di Fassbinder al Polski Kot, "Home" di Yann Arthus-Bertrand da Binaria per la rassegna sul cinema ambientale, l'ultima replica in mattinata di "Revision" al Goethe.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.