sabato 14 gennaio 2017

Workshop gratuito di Video partecipativo al Centro Studi Sereno Regis

Il Centro Studi Sereno Regis, venerdì 20 gennaio, dalle 15,00 alle 19,00 presso la Sala Gabriella Poli di Via Garibaldi 13 a Torino, ospiterà in collaborazione con l'Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC) il primo workshop intensivo gratuito di Video Partecipativo condotto da Valentina Noya, Rosanna Pezzuto e Massimo Forestello: sarà questa l'occasione per il lancio di un percorso di formazione rivolto a ricercatori e studenti, videomaker, mediatori interculturali, operatori sociali e del terzo settore; un laboratorio esperienziale che nasce dall'apporto di strumenti interdisciplinari, funzionale per lavorare e agire in contesti multiculturali, valutare la progettazione partecipativa e favorire l'apprendimento cooperativo nel campo dell'audiovisivo.

Il workshop è promosso dall'AMNC e ideato da Valentina Noya che in passato ha condotto laboratori presso gli spazi del Centro Interculturale della Città di Torino e di Casa Yepp Porta Palazzo. "L'acquisizione di competenze tecniche con il video è solo il pretesto per sperimentare e attivare modalità di narrazione collettiva e riflettere in forma comunitaria intorno a temi sui quali non riusciamo più a ritrovare la nostra voce perché spesso annichiliti da una sostanziale mancanza di occasioni vere di dialogo e scambio nella nostra società "fluida". Siamo profondamente orgogliosi - dichiara l'ideatrice del workshop - di poter dare vita a questo laboratorio creativo in un Centro propulsore per eccellenza della cultura della non-violenza a Torino, una delle teorie alla base del vasto impianto disciplinare da cui attingono le pratiche del video partecipativo."

Di seguito le brevi presentazioni dei tre formatori: Massimo Forestello, videomaker e co-founder Gekijou film; Valentina Noya, facilitatrice al video partecipativo per la cooperazione internazionale e Rosanna Pezzuto, consulente sviluppo risorse umane e tecniche di apprendimento per adulti.

Per iscriversi al workshop è necessario mandare una mail e una breve presentazione di sé a videopartecipativotorino@gmail.com entro e non oltre le 12,00 di giovedì 19 gennaio; i formatori selezioneranno i 15 partecipanti alla giornata.