martedì 21 marzo 2017

Sotto18 numero 18 al via: "Zombi", Pimpa e tutto il resto

"Zombi"
Presentata la ricca edizione di Sottodiciotto Film Festival & Campus, in programma dal 31 marzo al 7 aprile. C'è un po' di tutto nel programma, come tradizione con la nuova direzione di Steve Della Casa: si parte sabato 1° aprile con la serata al Teatro Regio (ore 21) intitolata “Creature della catastrofe. Gli zombie, un mito moderno” e organizzata in collaborazione con Biennale Democrazia e Todays Festival.

Nell’occasione sarà proiettato il capolavoro di George A. Romero Zombi (Dawn of the Dead), uscito nel 1978, con la sonorizzazione dal vivo dei Claudio Simonetti’s Goblin, la formazione che reincarna il gruppo progressive rock italiano autore della colonna sonora originale del film. Molto attivi negli anni ’70 nella realizzazione di musiche per il cinema, i Goblin sono noti, in particolare, per l’assidua collaborazione a diversi film di Dario Argento, tra i quali Profondo rosso, uno dei sette girato a Torino dal regista.

Alla serata parteciperanno lo stesso Dario Argento, nella sua veste di coproduttore del film – che all’epoca tanto si adoperò, anche intervenendo sul montaggio, per l’uscita e il successo sul mercato europeo del capolavoro di Romero – il direttore di Sottodiciotto & Campus Steve Della Casa e lo storico della comunicazione Peppino Ortoleva. L’incontro si focalizzerà, a partire dal cult del regista statunitense diventato un’icona del genere, sulla disamina del personaggio dello zombi nella storia del cinema, con specifica attenzione al modo in cui la figura dei “non morti” ha spesso assunto valenza di metafora sociale o simboleggiato un mondo di esclusi e reietti che non hanno gli stessi diritti dei “vivi”: tra musica e cinema, horror e sociologia, una serata di impatto spettacolare unita a una riflessione sul modo in cui anche film dichiaratamente “commerciali” abbiano e abbiano avuto la capacità di raccontare e rendere icastici molti aspetti della contemporaneità.

E poi Pimpa e i dieci anni di "Boris", anteprime e molto altro: l'Agenda del Cinema a Torino è media partner dell'evento e vi racconterà il festival giorno per giorno.