martedì 28 marzo 2017

Speciale Corti d’autore a Sottodiciotto Film Festival & Campus

"Quello che non si vede"
Il Centro Nazionale del Cortometraggio presenta lo Speciale Corti d’autore a Sottodiciotto Film Festival & Campus sabato 1° aprile alle ore 20.30 al cinema Massimo 1 (via Verdi, 18 – Torino, Ingresso libero)

Il formato breve, tipico degli esordienti, trova un necessario spazio specifico all’interno di Sottodiciotto & Campus 2017 con il programma speciale di Corti d’autore. Curata dal Centro Nazionale del Cortometraggio, la selezione presenta cinque opere, molte diverse per stili e soggetti, che condividono, però, due elementi fondamentali. Il primo è l’ambientazione: quell’Italia contemporanea che viene ritratta con toni grotteschi in Quello che non si vede di Dario Samuele Leone, farseschi in La partita di Frank Jerky (Francesco Carnesecchi), paradossali e inquietanti in La cura di Andrea Andolina, o con il rigore dell’indagine sociale in Quasi eroi di Giovanni Piperno e Ghetto PSA di Rossella Schillaci. A fare da secondo fil rouge all’interno della cinquina è il pubblico di riferimento privilegiato: sono, infatti, tutti lavori che si rivolgono agli spettatori più giovani, che fanno dell’accessibilità e dell’immediatezza del proprio linguaggio un punto forte, in sintonia con i mezzi espressivi e comunicativi delle nuove generazioni.

In programma:

La partita, 2016, 19’, Italia
Regia: Frank Jerky (Francesco Carnesecchi)
Trailer: https://vimeo.com/130125550
Ultima partita del campionato di calcio della categoria “Allievi”. Claudio Bulla è l’allenatore dello Sporting Roma e nella vita non ha vinto nulla. Oggi si gioca il titolo. È la sua occasione.

La cura, 2015, 12’, Italia
Regia: Andrea Andolina
La signora Dotti si reca in un ospedale di una grande città italiana per curare un’affezione che la tormenta da tempo. A detta dei medici e degli infermieri, verrà presto dimessa, pienamente guarita, ma…

Quasi eroi, 2015, 20’, Italia
Regia: Giovanni Piperno
Trailer: https://vimeo.com/141938542
Christian ha 21 anni e Valentina 17. Lui è disoccupato e il padre di lei non lo vede di buon occhio. Quando lei scopre di essere incinta, non rimane che sposarsi “prima che si veda la pancia”.

Quello che non si vede, 2016, 10’, Italia
Regia: Dario Samuele Leone
Un uomo si è chiuso all’interno di una macchinetta del caffè e fa i caffè al posto della macchina. È Elio, un nano di 57 anni che lotta per resistere contro una vita piena di enormi difficoltà.

Ghetto PSA, 2016, 16’, Italia
Regia: Rossella Schillaci
Jacob è arrivato in Italia dalla Guinea francese quando aveva 11 anni, orfano dei genitori. Oggi ne ha 27, l’hip hop è il suo mondo e il suo modo per non sentirsi più parte del “ghetto”.