domenica 30 aprile 2017

Masterclass di recitazione cinematografica con Sergio Rubini

Sabato 13 e domenica 14 maggio 2017, nella sede di Film Commission Torino Piemonte (via Cagliari 40/E - Torino) è in programma una Masterclass di recitazione cinematografica con Sergio Rubini.

Durante le giornate di sabato 13 e domenica 14 maggio, Rubini terrà una Master Class sulle tecniche di recitazione cinematografica, improvvisazione e dizione.

Il laboratorio intensivo di alta formazione cinematografica, inserito nella nuova offerta formativa promossa dalla produzione CS Cinema, in collaborazione con la Film Commission Torino - Piemonte, MyVisto, LS Eventi di Luciano Sabadin, Maestro Production di Antonio Giampaolo e Archivio del Cinema Onlus, prevede l’approfondimento delle tecniche di recitazione cinematografica, dizione ed improvvisazione, per un totale di circa 12 ore d insegnamento (6 al giorno) tenute esclusivamente dal prestigioso regista Sergio Rubini. Sarà inoltre obiettivo del corso fornire consigli utili per affrontare meglio la macchina da presa, un provino e più in generale la vita lavorativa sul set.
Se partecipanti attivi al corso, si richiede la preparazione di un monologo a scelta personale (max 15-20 righe).

Agenda del Cinema di Oggi, domenica 30 aprile 2017

"Il grande Lebowski"
Il cinema indipendente iraniano è protagonista al Massimo con due film di Mohammed Shirvani, "Nahf" e "Seven blind women filmmakers".
Nel pomeriggio, sempre in via Verdi, "Ragtime" e "Larry Flint" di Milos Forman.

Seconde visioni: "In viaggio con Jacqueline" e "La tartaruga rossa" all'Esedra, "La la land" all'Agnelli e al Monterosa, "Manchester by the sea" al Baretti (che in mattinata ripropone il film indiano "Baahubali 2").

Distretto Cinema porta al Castello di Rivoli "Il grande Lebowski" dei fratelli Coen.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

sabato 29 aprile 2017

L'Agenda in Radio: il podcast della 123^ puntata 28/4/2017

Puntata 123 radiofonica dell'Agenda del Cinema a Torino sulle non-frequenze di Radio Banda Larga, trasmessa venerdì 28 aprile dalle 14 alle 15.

Ospiti Alessandro Gaido, presidente di Piemonte Movie, per raccontare il progetto Movie Tellers al via dal 4 maggio, Mauro Russo e Nunzio Gentiluomo per parlare di OIFF, e Daniele Di Gennaro (Minimum Fax) per parlare dell'anteprima de "La Guerra dei Cafoni".

Ecco il podcast della puntata:

Agenda del Cinema di Oggi, sabato 29 aprile 2017

"Ecce Bombo"
Sabato di ponte ma con molti eventi interessanti. Due buone notizie, il grande pubblico affluito in settimana ha costretto/convinto a organizzare due repliche di documentari italiani di grande qualità. "Libere" di Rossella Schillaci torna al Massimo con due spettacoli, "Funne" di Katia Bernardi sarà nel pomeriggio al Baretti.

Altre segnalazioni: "Ecce Bombo" di Nanni Moretti in 35mm alle Lavanderie Ramone!

E poi ancora Milos Forman con "Hair" e "Man on the moon" al Massimo, "La la land" al Monterosa, "La tartaruga rossa" e "In viaggio con Jacqueline" all'Esedra, "Manchester by the sea" al Baretti.

Al Museo della Resistenza proiezione speciale del Valsusa Filmfest.

Al Baretti alle 11 di mattina il film indiano "Baahubali 2 - The Conclusion".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

venerdì 28 aprile 2017

SOTTO IL SEGNO DI VOLONTÉ, una mostra in Bibliomediateca

SOTTO IL SEGNO DI VOLONTÉ. Dalle collezioni del Museo Nazionale del Cinema (17 maggio – 15 ottobre 2017): dedicato a Gian Maria Volonté l’omaggio allestito nei nuovi spazi espositivi della Bibliomediateca Mario Gromo.

Gian Maria Volonté, un attore ribelle, inquieto, anticonformista, un “attore contro”, come è stato più volte definito. Alla sua intramontabile figura è dedicato l’omaggio “Sotto il segno di Volonté”, nato dal desiderio di celebrare uno degli interpreti più importanti del cinema italiano di tutti i tempi attraverso i materiali che la figlia dell’attore, Giovanna Gravina, ha recentemente donato al Museo Nazionale del Cinema.

L’omaggio presenta documenti che testimoniano in particolare gli ultimi decenni della lunga carriera di Volonté e sono arricchiti dai materiali provenienti dalle collezioni dell’Archivio storico, della Bibliomediateca Mario Gromo e da alcuni scatti fotografici particolarmente significativi della Fototeca del Museo Nazionale del Cinema.
La figura di Gian Maria Volonté, sia per i ruoli che ha interpretato nel corso della sua carriera, sia per la coerenza che ha sempre perseguito nelle scelte di vita, appartiene alla categoria degli artisti più liberi e, al tempo stesso, più schierati: ha preso parte a pellicole controverse, scomode e censurate, raccontando, in anticipo sui tempi, verità non ancora note, esponendosi in prima persona a critiche e ritorsioni. Per citare solo alcuni esempi, Uomini contro, Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto, Sacco e Vanzetti, Il caso Mattei, tutti film su tematiche scottanti, talune ancora storicamente irrisolte.
Un attore ribelle, inquieto, anticonformista, che ha prestato il volto a numerosi protagonisti del cinema politico italiano divenendone in qualche modo il simbolo, sempre fedele ai propri ideali e costantemente impegnato in pellicole scomode, contestate e censurate.

L’esposizione è resa possibile grazie a Giovanna Gravina, figlia di Volonté, che ha di recente donato al Museo Nazionale del Cinema i preziosi materiali appartenuti al padre.

Mercoledì 17 maggio, ore 18.00: apertura dell’esposizione. Introduce Franco Prono (Università di Torino, CRAD)

La mostra SOTTO IL SEGNO DI VOLONTÉ rientra anche nel programma della Giornata Internazionale dei Musei #MuseumDay 18 maggio 2017 che quest’anno ha come tema il racconto, attraverso le proprie collezioni, di storie controverse, scevre da qualsivoglia pregiudizio: la figura di Gian Maria Volonté si inserisce a pieno titolo nel contesto di questa iniziativa, sia per i ruoli che ha interpretato nel corso della sua carriera sia per la coerenza che ha sempre perseguito nelle scelte di vita.

Ingresso libero
Bibliomediateca Mario Gromo
Orari:
Lunedì e Venerdì 9 -13
Martedì e Giovedì 9 – 17.30
Mercoledì, Sabato e Domenica chiuso
Via Matilde Serao, 8/A - Torino
Info: biblioteca@museocinema.it

Box Office Torino: il più visto è "Famiglia all'improvviso"

"Famiglia all'improvviso"
"Famiglia all'improvviso" si staglia al primo posto della classifica dei film più visti a Torino nell'utima settimana, ma è battuto di non pochi euro nella classifica degli incassi da "Fast & Furious 8".

Terzo posto per "Baby Boss", quarto per il futuro capolista, "Guardiani della Galassia vol. 2".

Tra le novità della settimana: "The Circle" convince 448 persone ad acquistare il biglietto nel suo primo giorno, "Le donne e il desiderio" si ferma a 71, "A Casa Nostra" a 64, "PIIGS" (solo uno spettacolo alle 16 al Nazionale...) a 16.

Male le novità in sala solo all'UCI: "L'eccezione alla regola" 6 spettatori, "La ragazza dei miei sogni" 4 e "L'amore criminale" 2.

CLASSIFICA SETTIMANALE DA VENERDÌ 21 A GIOVEDÌ 27 APRILE 2017

1. FAST & FURIOUS 8   13.703 € 98.913
2. FAMIGLIA ALL'IMPROVVISO - ISTRUZIONI NON INCLUSE   14.174 € 86.239
3. BABY BOSS   10.619 (10.535 in 2d+ 84 in 3d) € 68.006
4. GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL. 2   8.107 (7.725 in 2d + 3 82 in 3d) € 52.921
5. LE COSE CHE VERRANNO - L'AVENIR 4.152 € 22.192
6. LASCIATI ANDARE  3.635 € 19.902
7. LA TENEREZZA 3.417 € 18.302
8. MOGLIE E MARITO 2.733 € 16.563
9. L'ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA   2.159 € 11.850
10. BOSTON - CACCIA ALL'UOMO   1.615 € 9.932
11. THE BYE BYE MAN 1.139 € 8.570
12. LIBERE DISOBBEDIENTI INNAMORATE  1.513 € 8.178
13. LA BELLA E LA BESTIA   1.172 € 7.809
14. PERSONAL SHOPPER 1.330 € 7.095
15. I PUFFI: VIAGGIO NELLA FORESTA SEGRETA   1.052 € 6.880
16. L'ACCABADORA 1.295 € 6.684
17. IL DIRITTO DI CONTARE   966 € 5.785
18. VIRGIN MOUNTAIN   792 € 4.555
19. GHOST IN THE SHELL 497 € 3.273
20. LASCIAMI PER SEMPRE 470 € 3.007

(Dati Cinetel)

Agenda del Cinema di Oggi, venerdì 28 aprile 2017

"Non voltarti indietro"
Serata di documentari italiani a Torino: al Baretti spazio al musicale "Banda Bassotti - La Brigata Internazionale", al Massimo proiezione e dibattito con "Non voltarti indietro".

Sempre al Massimo, nel pomeriggio doppia proiezione firmata Milos Forman con "Gli amori di una bionda" e "Larry Flint - Oltre lo scandalo".

Al cinema Romano alle 20 Gianni Amelio ospite in sala per presentare il suo film "La Tenerezza".

Seconde visioni: "La la land" al Monterosa, "In viaggio con Jacqueline" all'Esedra.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

giovedì 27 aprile 2017

Giovedì 4 e venerdì 5 maggio "Gipo, lo zingaro di Barriera" al Centrale

Giovedì 4 e venerdì 5 maggio 2017 alle ore 20.00 presso il Cinema Centrale Arthouse (via Carlo Alberto 27, Torino) è in programma la proiezione del documentario "Gipo, lo zingaro di Barriera" di Alessandro Castelletto.

Dopo la presentazione al 34° Torino Film Festival esce in sala il film Gipo, lo zingaro di Barriera di Alessandro Castelletto. Prodotto da Endeniu e Fondazione Caterina Farassino. Realizzato con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte – Piemonte Doc Film Fund, Fondazione CRT, crowdfunding con la piattaforma Innamorati della Cultura.

I proventi delle serate saranno devoluti alla Fondazione Caterina Farassino.

Saranno presenti in sala il regista, Valentina Farassino e i protagonisti del film.

Anteprima con autore e produttore de "La Guerra dei Cafoni"

Aiace Torino, in collaborazione con Minimum Fax Media, presenta l'anteprima con autore e produttore de La Guerra dei Cafoni, diretto da Davide Barletti e Lorenzo Conte: appuntamento mercoledì 3 maggio ore 20 al cinema Fratelli Marx, corso Belgio 53.

Un'occasione unica per incontrare l'autore del libro e co-sceneggiatore Carlo D'Amicis, il produttore ed editore Daniele Di Gennaro (Minimum Fax) e il direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino Nicola Lagioia.

L'iniziativa è organizzata da AIACE Torino ed è uno dei molti appuntamenti che l'Associazione organizza per aumentare la diffusione della cultura cinematografica in città. Non solo incontri esclusivi per i tesserati, ma anche incontri aperti a tutti ai quali i tesserati possono accedere usufruendo dello sconto.

SINOSSI. A Torrematta, territorio selvaggio e sconfinato in cui non vi è traccia di adulti, ogni estate si combatte una lotta tra bande: da una parte i figli dei ricchi, i signori, e dall’altra i figli della terra, i cafoni.
A capo dei rispettivi schieramenti si fronteggiano il fascinoso Francisco Marinho e il torvo Scaleno. Si combattono dalla culla, trascinando nel conflitto di classe i propri “soldati”.
Ma quell’anno i cafoni decidono di ribellarsi alla supremazia dei signori: i simboli del potere verranno presi di mira e poi letteralmente attaccati, trasformando lo scontro in una vera e propria guerra di conquista.
Mentre nascono alla vita adulta, alle spalle di tutti i giovani protagonisti di questa storia, muore un’epoca; e con essa l’ultima occasione per combattere una guerra fatta sì di violenza, ma anche di epica e di poesia.

Venerdì 28/4 per l'Agenda puntata numero 123 su Radio Banda Larga

Venerdì 28 aprile 2017 alle 14 puntata numero 123 dell'Agenda del Cinema a Torino su Radio Banda Larga.

Ospiti Alessandro Gaido, presidente di Piemonte Movie, per raccontare il progetto Movie Tellers al via dal 4 maggio, Mauro Russo e Nunzio Gentiluomo per parlare di OIFF, e Daniele Di Gennaro (Minimum Fax) per parlare dell'anteprima de "La Guerra dei Cafoni".

L'appuntamento sarà dalle 14 alle 15 da ascoltare su www.radiobandalarga.it/play.

Dal giorno successivo la puntata sarà disponibile in podcast.

A maggio ritorna la rassegna "Non è un altro noioso film francese"

A maggio riprende "Non è un altro noioso film francese", la rassegna cinematografica in lingua francese proposta da Alliance française di Torino in collaborazione con Bagni Municipali presso la Casa del Quartiere di San Salvario e Associazione Museo Nazionale del Cinema.

Un’edizione primaverile completamente dedicata all’adolescenza, alle difficoltà, alle speranze, alla voglia si leggerezza e di riscatto custodite negli occhi dei ragazzi che abitano le periferie delle città di oggi.

Si comincia con BÉBÉ TIGRE primo lungometraggio di Cyprien Vial, in programma all’ Alliance française di Torino venerdì 5 maggio alle 18. Protagonista di questa storia è Many, un ragazzo di 17 anni che si sente diviso: tra due Paesi (la Francia in cui vive e l’India, dov’è nato), tra il mondo della legalità (la scuola e la famiglia che lo accoglie) e un altro, illegale, del lavoro nero. Many è un minore arrivato in Francia senza i genitori, che però in India attendono, come tradizione, che venga regolarmente inviato denaro. La suspense degli eventi che incalzano contrasta con l’apparente serenità del viso del ragazzo: Bébé Tigre diventa allora una riflessione morale e politica, un rito iniziatico he mostra una violenta uscita dal mondo dell’infanzia.
Il ciclo prosegue domenica 7 maggio alle 21, con la proiezione ET TOI, T'ES SUR QUI? opera prima di Lola Doillon (2007), presso la Casa del Quartiere di San Salvario. Una commedia romantica che raccontata con spensieratezza e umorismo uno dei riti di passaggio all’età adulta. La proiezione è preceduta da un aperitivo à la française: non mancate!
La rassegna si concluderà poi a fine maggio con gli ultimi due appuntamenti: venerdì 28 maggio alle 18 all’Alliance française con la pellicola Max et Lenny di Fred Nicolas (2014); domenica 28 maggio alle 21 alla Casa del Quartiere di San Salvario con la proiezione di COMME UN LION di Samuel Collardey ( 2012).

Tutti i film sono proposti in lingua originale con sottotitoli in italiano.
Le proiezioni sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

Film e novità nei cinema a Torino da giovedì 27 aprile 2017

"La tenerezza"
Tutti i film in sala a Torino da giovedì 27 aprile nelle sale di prima e seconda visione (Amelio e i "Guardiani" sono in sala già da qualche giorno...).

Le novità della settimana uscite al cinema a Torino sono:

LA TENEREZZA (Ambrosio, Due Giardini, Romano)
MADELEINE (F.lli Marx)
A CASA NOSTRA (Classico)
PIIGS (Nazionale)
LE DONNE E IL DESIDERIO (Eliseo, Massimo)
THE CIRCLE (Ambrosio, Eliseo, Romano, The Space, Uci)
GUARDIANI DELLA GALASSIA 2 (Ideal, Lux, Massaua, Reposi, The Space, Uci)
LA RAGAZZA DEI MIEI SOGNI (Uci)
L'ECCEZIONE ALLA REGOLA (Uci)
L'AMORE CRIMINALE (Uci)

Proiezioni speciali per:

MARADONAPOLI (The Space)
BOLSHOI BABYLON (Eliseo, Romano, The Space, Uci)

Mercoledì al cinema Fratelli Marx anteprima firmata Aiace de "La Guerra dei Cafoni".

Controllate ai link riportati orari e giorni di programmazione.

Agenda del Cinema di Oggi, giovedì 27 aprile 2017

"I silenziosi della nazione"
Quattro proiezioni in lingua originale sottotitolata in italiano per il premio Oscar "Moonlight" di Barry Jenkins al cinema Massimo.

Cinema e Resistenza al Polo del 900 con "I silenziosi della nazione", "Abbasso Hitler" e "I giorni di Torino".

Lorenzo Ceva Valla e Mario Garofalo alle 20.15 saranno al cinema Fratelli Marx per presentare il loro film "Madeleine".

All'Esedra proiezione de "La Tartaruga rossa".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

mercoledì 26 aprile 2017

Testa a testa al botteghino torinese tra "F8" e "Famiglia all'improvviso"

"Famiglia all'improvviso"
Lungo weekend del 25 aprile, ponte che ha portato al primo posto del box office torinese una bella sfida, con "Fast & Furious 8" vincitore di incassi ma perdente in numero di spettatori contro "Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse".

Sul podio l'animazione di "Baby Boss", già quarto in un giorno "Guardiani della Galassia vol. 2".

Bene "L'Avenir" e "Lasciati andare", Amelio con "La Tenerezza" in due giorni è ottavo.

Fuori dalla top ten "The Bye Bye Man" registra 1.042 spettatori, "L'Accabadora" 1.162. "Lasciami per sempre" 453 e "Wilson" solo 41.

CLASSIFICA WEEK END 21-22-23-24-25 APRILE 2017

1. FAST & FURIOUS 8 12.258 € 91.074
2. FAMIGLIA ALL'IMPROVVISO - ISTRUZIONI NON INCLUSE 12.458 € 77.605
3. BABY BOSS  9.940 (9.858 in 2d+ 82 in 3d) € 64.354
4. GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL. 2  4.932 (4.697 in 2d + 235 in 3d) € 34.960
5. LE COSE CHE VERRANNO - L'AVENIR 3.657 € 19.913
6. LASCIATI ANDARE  3.261 € 18.194
7. MOGLIE E MARITO 2.569 € 15.742
8. LA TENEREZZA 2.677 € 14.792
9. L'ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA  1.927 € 10.767
10. BOSTON - CACCIA ALL'UOMO   1.503 € 9.377

(Dati Cinetel)

Agenda del Cinema di Oggi, mercoledì 26 aprile 2017

"Lumumba"
Serata ricca di eventi in città. Doppia proposta al cinema Massimo, in sala 1 l'anteprima firmata Lovers con il film "Close-Knit" di Naoko Ogigami, mentre in sala 3 c'è il cinema iraniano con "Stolen" di Bijan Mir Paqeri.

Cinetica torna al Baretti con il bel documentario di Katia Bernardi "Funne, le ragazze che sognavano il mare".

Apparizioni Africane porta alle Officine Corsare il film "Lumumba" di Raoul Peck.

Al Blah Blah terzo e ultimo appuntamento con La Resa dei Corti, cortometraggi musicati dal vivo.

Al Circolo Fuoriluogo c'è il documentario "Fuocoammare" di Gianfranco Rosi.

Nel pomeriggio al Campus Einaudi proiezione speciale di "Io sto con la sposa" per sostenere Gabriele Del Grande. Stesso film questa sera al Polski Kot.

Altri film: "Gli amori di una bionda" e "Goya" di Milos Forman al Massimo nel pomeriggio, "La la land" all'Esedra in serata.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

martedì 25 aprile 2017

"Invictus" a maggio chiude il ciclo

"Invictus"
Ultimo appuntamento dell’anno scolastico al cinema Massimo con la rassegna curata dagli studenti che partecipano al progetto Vado al Massimo! Il Cineclub dei ragazzi: 5 tematiche (Grandi Autori, In-formazione, Uno sguardo sul mondo, Fantascienza, Sport) per cinque film selezionati, presentati e recensiti dai ragazzi. Mercoledì 17 maggio alle 18 (3 euro) spazio allo sport e a "Invictus" di Clint Eastwood.

Clint Eastwood
Invictus
(Usa 1982, 116’, col.)
Dopo ventisette anni di permanenza in prigione, nel 1990 Nelson Mandela fu scarcerato anche per la pressione internazionale. Eletto nel 1994 primo Presidente nero del Sudafrica, volle cambiare le sorti del suo Paese con un processo di riconciliazione e di pacificazione.  Nel 1995 si gioca la Coppa del Mondo di rugby in Sudafrica. Può lo sport lenire i contrasti etnici o abbattere i muri dell’incomunicabilità o far dimenticare le violenze subite, anche per pochi momenti? Può una squadra nazionale vincere con la più temibile formazione di rugby della storia, gli All Blacks? E’ epica.

Presentazione a cura della classe III O, SMS Revel, coordinata dal Prof. Gianluca Fanfani

Agenda del Cinema di Oggi, martedì 25 aprile 2017

"Libere"
Il 25 aprile è il giorno perfetto per vedere "Libere", nuovo documentario di Rossella Schillaci dedicato alle donne nella Resistenza, in programma oggi al cinema Massimo.

Il Piccolo Cinema propone "L'Agnese va a morire" di Giuliano Montaldo.

Nel pomeriggio, stessa sala, spazio Milos Forman e ai suoi "Qualcuno volò sul nido del cuculo" e "Hair".

Seconde visioni: "Ballerina" e "Moonlight" all'Agnelli, "La la land", "La tartaruga rossa" e "La meccanica delle ombre" all'Esedra.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

lunedì 24 aprile 2017

Al Baretti il doc "Banda Bassotti – la brigata internazionale"

Arriva a Torino venerdì 28 aprile alle ore 21 al cineteatro Baretti, distribuito da Cinemadocumentario, "Banda Bassotti – la brigata internazionale”, film documentario che racconta uno dei più importanti gruppi musicali sulla scena indipendente europea. La Banda Bassotti infatti, in trent’anni ha suonato in tutto il mondo, dal Giappone al Sud America, e venduto più di 200.000 dischi.

Ma non è un gruppo come gli altri.
Sigaro, Picchio, David e Pasquale negli anni ’80 fanno i manovali nei cantieri di Roma. Nelle manifestazioni di piazza costruiscono i palchi, è il loro modo di contribuire alla causa. Un giorno i manovali salgono sul palco e nasce così la Banda Bassotti.

Dalle borgate romane la Banda viaggia e fraternizza con i Compagni di tutto il mondo, sostiene le lotte di liberazione e di indipendenza. La musica e le parole diventano il mezzo di comunicazione. Negli anni la famiglia è cresciuta, nella Banda Bassotti ci sono tante bandiere e un simbolo che non manca mai: falce e martello.

Agenda del Cinema di Oggi, lunedì 24 aprile 2017

"Dogtooth"
Al cinema Massimo MYLF propone in serata il greco "Dogtooth", nel pomeriggio spazio a Milos Forman e ai suoi "Taking Off" e "Goya".

Seconde visioni: all'Esedra "La meccanica delle ombre" e "La tartaruga rossa", all'Agnelli "Ballerina" e "Moonlight".

Al Rat il mock-horror "What we do in the shadows".

Nel pomeriggio alla Bibliomediateca Mario Gromo il musical di Stanley Donen e Gene Kelly "È sempre bel tempo".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

domenica 23 aprile 2017

Casting per il cortometraggio "Io e Ascanio"

Mercoledì 26 aprile 2017 dalle ore 9:30 alle ore 19:00 presso la Sala Casting della Film Commission Torino Piemonte (via Cagliari, 40/E - Torino) la società di produzione torinese Adrama S.r.l. cerca figurazioni speciali e piccoli ruoli per il cortometraggio "Io e Ascanio".

Nello specifico:

- Paola: età scenica 40/50, occhi chiari, capelli castano chiaro che dovrà interpretare la madre della protagonista
- Stefano: età scenica 40/50, bella presenza
- Claudio: età scenica 40/50, bella presenza
- 2 donne: età scenica 35-40, bella presenza che non sembrino avere più anni di quelli specificati. (senza battute)
- DONNA, età scenica 40/50 anni, bella presenza, in grado di interpretare un ruolo appariscente e sensuale
- UOMO: età 65/75 anni. (senza battute)

Periodo di riprese: da fine maggio A metà giugno. Per le figure ricercate l'impegno sarà di 1/2 giorni, da definire nel periodo indicato.

Tutti coloro che si presenteranno al casting dovranno essere muniti di:
- Fotocopia della propria carta d'identità
- codice fiscale
- Curriculum

Poiché non è previsto il rimborso spese viaggio, la ricerca è rivolta preferibilmente ai residenti in Piemonte. E’ prevista regolare retribuzione per tutte le figure ricercate.

Responsabile del casting: Elena Rotari

Per info: ioeascanio@gmail.com

Agenda del Cinema di Oggi, domenica 23 aprile 2017

"Il mago di Oz"
Domenica al cinema Massimo ancora in compagnia dei film di Rashid Masharawi, da "Palestine Stereo" a "Laila's Birthday" passando per "Waiting".

Seconde visioni: all'Agnelli "Ballerina" e "Moonlight", al Baretti "Loving", all'Esedra "La meccanica delle ombre", "La tartaruga rossa" e "La la land".

Distretto Cinema porta al Castello di Rivoli "Il mago di Oz" di Victor Fleming.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

sabato 22 aprile 2017

L'Agenda in Radio: il podcast della 122^ puntata 21/4/2017

Puntata 122 radiofonica dell'Agenda del Cinema a Torino sulle non-frequenze di Radio Banda Larga, trasmessa venerdì 21 aprile dalle 14 alle 15.

Ospiti Mario Garofalo e Lorenzo Ceva Valla, co-registi del film "Madeleine", in uscita il prossimo 27 aprile. Con loro anche gli attore Chloe Thill, Adele Zaglia e Marco Cacciola.
In apertura intervista ad Irene Dionisio per presentare il progetto Proibitissimo!

Ecco il podcast della puntata:

Agenda del Cinema di Oggi, sabato 22 aprile 2017

"La tomba delle lucciole"
Al cinema Massimo ancora protagonista il palestinese Rashid Masharawi con quattro film, da "Laila's birthday" a "Ticket to Jerusalem", da "Curfew" a "Haifa".

Al Baretti doppio film, la splendida animazione de "La Tomba delle Lucciole" e poi "Loving".

All'Esedra "La la land" e "La tartaruga rossa".

Notte horror all'Uci con "February".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

venerdì 21 aprile 2017

Box Office Torino: "Fast & Furious 8" sempre al comando

"Fast & Furious 8"
L'ottavo capitolo della saga di "Fast & Furious" domina il box office (anche) a Torino nella settimana appena trascorsa, con quasi 19.000 spettatori in sala.

Sul podio due commedie italiane, "Lasciati andare" e "Moglie e marito".

"Baby Boss" è sesto, Kaurismaki settimo, "Personal shopper" nono.

Fuori classifica: "Le cose che verranno" vende 245 biglietti, "The Bye Bye Man" 103, "Boston - Caccia all'uomo" 111, "L'Accabadora" 88, "Lasciami per sempre" 24 e l'interessante "Wilson" solo 5.

CLASSIFICA SETTIMANALE DA VENERDÌ 14 A GIOVEDÌ 20 APRILE 2017

1. FAST & FURIOUS 8   18.970 € 139.024
2. LASCIATI ANDARE  3.951 € 22.155
3. MOGLIE E MARITO 3.478 € 21.771
4. LA BELLA E LA BESTIA   2.674 € 17.922
5. I PUFFI: VIAGGIO NELLA FORESTA SEGRETA   2.252 (2.236 in 2d + 16 in 3d) € 13.663
6. BABY BOSS   1.872 € 12.440
7. L'ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA  2.110 € 11.430
8. GHOST IN THE SHELL 1.496 € 9.716
9. PERSONAL SHOPPER 1.302 € 7.278
10. LIBERE DISOBBEDIENTI INNAMORATE  1.265 € 6.634
11. POWER RANGERS 882 € 5.732
12. MAL DI PIETRE   1.060 € 5.577
13. IL DIRITTO DI CONTARE  851 € 4.938
14. FAMIGLIA ALL'IMPROVVISO  766 € 4.502
15. LA VENDETTA DI UN UOMO TRANQUILLO   757 € 4.037
16. VIRGIN MOUNTAIN 570 € 3.340
17. ELLE 566 € 3.105
18. IL PERMESSO - 48 ORE FUORI 498 € 3.060
19. IL SEGRETO   579 € 3.052
20. UNDERWORLD: BLOOD WARS 391 € 2.652

(Dati Cinetel)

Agenda del Cinema di Oggi, venerdì 21 aprile 2017

"Waiting"
Il cinema di Rashid Masharawi è assoluto protagonista del programma del Massimo di oggi, con i film "Curfew", "Haifa", "Ticket to Jerusalem" e "Waiting".

Sempre al cinema Massimo, questa sera proiezione unica del documentario "Assalto al cielo" di Francesco Munzi, presentato in sala dal montatore Giuseppe Trepiccione.

In mattinata al Goethe Institut replica di "Lui è tornato".

All'Esedra proiezione de "La meccanica delle ombre" di Thomas Kruithof.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

giovedì 20 aprile 2017

Venerdì 21/4 per l'Agenda puntata numero 122 su Radio Banda Larga

Venerdì 21 aprile 2017 alle 14 puntata numero 122 dell'Agenda del Cinema a Torino su Radio Banda Larga.

Ospiti Mario Garofalo e Lorenzo Ceva Valla, co-registi del film "Madeleine", in uscita il prossimo 27 aprile.
In apertura intervista ad Irene Dionisio per presentare il progetto Proibitissimo!

L'appuntamento sarà dalle 14 alle 15 da ascoltare su www.radiobandalarga.it/play.

Dal giorno successivo la puntata sarà disponibile in podcast.

Gerald Home ospite d'onore di Torino Comics

Torino Comics è la fiera dedicata fumetto, game, videogame e cosplay in programma dal 21 al 23 aprile 2017. I padiglioni 2 e 3 di Lingotto Fiere si preparano accogliere decine di migliaia di appassionati di fumetto, manga, anime, cinema, games&videogames, collezionisti e naturalmente gli immancabili cosplayer.

Sarà ospite di Torino Comics l’attore nordirlandese Gerald Home. Caratterista teatrale, ha vestito i panni di Tessek Squid-Head e Mon Calamari Officer ne Il ritorno dello Jedi, ma ancor più numerosi sono i suoi ruoli nel cinema, come il Becchino di London Boulevard, con Colin Farrell, Tony Layton ne I segreti della mente, con Aaron Taylor-Johnson e Mr. Pinfold in Where I belong, uno dei burattinai di Audrey II ne La piccola bottega degli orrori ed è stato per anni il testimonial degli spot televisivi internazionali di Mr. Muscolo.

L'attore Gerald Home sarà al tavolo autografi dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 18:30 sabato 22 e domenica 23 presso l'Area Autori, per poter incontrare i propri fans e vendere le foto autografate. Gerald interverrà in conferenza dalle 13:00 alle 14:00, sia sabato 22, sia domenica 23 in Agorà autori.

Film e novità nei cinema a Torino da giovedì 20 aprile 2017

"L'avenir"
Tutti i film in sala a Torino da giovedì 20 aprile nelle sale di prima e seconda visione.

Le novità della settimana uscite al cinema a Torino sono:

LE COSE CHE VERRANNO - L'AVENIR (Centrale v.o., Due Giardini, F.lli Marx, Romano)
L'ACCABADORA (Nazionale)
BABY BOSS (Ideal, Lux, Massaua, Reposi, The Space, Uci)
FAMIGLIA ALL'IMPROVVISO (Eliseo, F.lli Marx, Ideal, Lux, Massaua, Reposi, The Space, Uci)
BOSTON - CACCIA ALL'UOMO (Greenwich, Reposi, The Space, Uci)
THE BYE BYE MAN (The Space, Uci)
LASCIAMI PER SEMPRE (Ideal, Massaua, The Space, Uci)
WILSON (Uci)

Da lunedì 24 in sala:

LA TENEREZZA (Due Giardini, Romano)
GUARDIANI DELLA GALASSIA 2 (Ideal, The Space, Uci)

Proiezioni speciali per:

WHITNEY (F.lli Marx, Massaua, The Space, Uci)

Controllate ai link riportati orari e giorni di programmazione.

Agenda del Cinema di Oggi, giovedì 20 aprile 2017

"Jackie"
Quattro proiezioni di "Jackie" di Pablo Larrain in lingua originale sottotitolata in italiano sono la proposta di oggi del cinema Massimo.

Alla Bibliomediateca Mario Gromo questo pomeriggio "Medea" di Pier Paolo Pasolini.

Torna il cinema tedesco al Goethe Institut, doppia proiezione per "Lui è tornato".

Sempre cinema Massimo, alle 18, per "Questi fantasmi" di Renato Castellani.

Sempre cinema tedesco, ultimo capitolo di "Berlin Alexanderplatz" al Polski Kot.

All'Esedra c'è "La la land".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

mercoledì 19 aprile 2017

Prosegue ad aprile la rassegna SOTTO IL CIELO DI TEHRAN

Prosegue ad aprile la rassegna SOTTO IL CIELO DI TEHRAN. Il cinema iraniano contemporaneo che propone tre appuntamenti mensili al cinema Massimo con film iraniani contemporanei mai distribuiti in Italia.

La rassegna è organizzata dall’Associazione Itatoos in collaborazione con Farabi e dall’Associazione Adiranto, insieme al Museo Nazionale del Cinema e con la collaborazione della Città di Torino.

In programma a fine aprile: l’associazione Itatoos propone (in collaborazione con Farabi) Stolen di Bijan Mir Baqeri, mentre l’associazione Adiranto ha scelto Nahf  e Seven Blind Women Filmmakers del regista indipendente Mohammad Shirvani. Ingresso 6.00/4.00/3.00 euro.

Bijan Mir Baqeri
Stolen
(Iran 2016, 86’, Hd, col., v.o. sott.it.)
Una famosa attrice e il suo fidanzato sono in procinto di emigrare in un altro paese, ma il furto dello zaino di lei li costringe a rinviare la partenza. Una situazione complicata che devono cercare di risolvere insieme al meglio, con tutti gli ostacoli che incontreranno lungo la via.
Mer 26, h. 20.30

Mohammad Shirvani
Nahf
(Iran 2004, 85’, Hd, col., v.o. sott.it.)
Il vecchio Mani affitta le stanze del suo appartamento a quattro persone, ognuna con la sua storia. Chista è l’unica donna. Dopo anni di permanenza a New York, è tornata per cercare il suo ex fidanzato. Khosro è un trentenne separato, con un figlio che vede ogni tanto. Reza è un turco iraniano e Aboozar è la nipote di Mani.
Dom 30, h. 20.30

Mohammad Shirvani
Seven Blind Women Filmmakers
(Iran 2004-2008, 106’, Hd, col., v.o. sott.it.)
Dopo aver sognato di essere diventato cieco, il regista Mohammad Shirvani inizia a frequentare i non vedenti allo scopo di insegnare loro ad usare una videocamera per documentare quello che vivono o inventare storie. Nasce così questo film che riunisce 7 brevi opere di altrettante donne che non possono vedere. Storie di vita quotidiana, di solitudine, di medici sventurati, di provini e di famiglie spietate.
Dom 30, h. 22.15

Agenda del Cinema di Oggi, mercoledì 19 aprile 2017

"Palestine Stereo"
Prende il via questa sera al cinema Massimo l'importante rassegna dedicata al regista palestinese Rashid Masharawi: oggi, presente in sala il regista, si proietta "Palestine Stereo".
Nel pomeriggio, stessa sala, Milos Forman e il suo "Gli amori di una bionda".

Omaggio a Kurt Cobain al Blah Blah con - tra le altre cose - le proiezioni di "Nirvana: Nevermind" e "Cobain: Montage of heck".

Al Circolo Fuoriluogo proiezione di "Vita di Pi" di Ang Lee.

Alle Officine Corsare Apparizioni Africane propone "La nuit de la verité" di Fanta Regina Nacro.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

martedì 18 aprile 2017

"Close-Knit" anteprima al Massimo per il festival Lovers

Il 32° Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions (Torino 15/20 giugno 2017), diretto da Irene Dionisio e presieduto da Giovanni Minerba, presenta in anteprima regionale, il 26 aprile alle 20.30, al Cinema Massimo – Sala 1, il film Close-Knit (versione in lingua originale sottotitolata in italiano), della regista giapponese Naoko Ogigami. L’evento si svolge in collaborazione con il Far East Film Festival di Udine.
Biglietto unico di ingresso a 5 euro. Prevendite dal 18 aprile alle casse e sul sito del Cinema Massimo.

L’opera ha vinto il Premio speciale della Giuria del Teddy Award alla Berlinale 2017, dove era stata selezionata per la sezione Panorama.

Tomo, undici anni, è spesso da sola in casa perché la madre, single, rientra sovente tardi e ubriaca. Quando la madre si allontana facendo perdere le proprie tracce, Tomo si affida a suo zio, che la prende a vivere con sé e con la sua fidanzata, Rinko.
Al loro primo incontro, Tomo resta esterrefatta nello scoprire che Rinko è una transessuale. Lei, intanto, non solo le prepara da mangiare, ma crea un nuovo ambiente famigliare destinato a venir presto minato da una drammatica frattura.
Come nel suo ultimo film, Rentanenko (2012), la regista giapponese Naoko Ogigami regala un’altra storia sulla ricerca di una via di uscita dalla solitudine. Nel caso di Tomo, la soluzione è una miscela di calore umano, buon cibo e simbolico lavoro a maglia.
Nel film è ritratta una sessualità che sfugge alle regole, un naturale stile di vita. I valori della famiglia non sono definiti in maniera convenzionale ma soltanto dall’amore e dal prendersi cura l’uno dell’altro.

Naoko Ogigami è nata nella Prefettura di Chiba nel 1972, ha studiato all’Università di Chiba prima di trasferirsi negli Stati Uniti nel 1994, per studiare cinema all’Università della California meridionale. È tornata in Giappone nel 2000. Il suo primo lungometraggio è Barber Yoshino, proiettato nel programma Berlinale Generation nel 2004. Sono seguiti Megane e Rentanenko. Close-Knit è il suo quarto film selezionato alla Berlinale.

Al termine della proiezione  seguirà un dibattito sui temi toccati dal film a cui prenderanno parte: Irene Dionisio – direttrice 32° Lovers Film Festival - Torino LGBTQI Visions; Porpora Marcasciano – sociologa, presidente onoraria Mit-Movimento Identità Transessuale; Chiara Bertone – professore associato di Sociologia dei processi culturali e comunicativi, Presidente del Corso di Laurea in Servizio Sociale presso l'Università del Piemonte Orientale; Christian Ballarin – Coordinamento Torino Pride - Maurice GLBTQ.

Nei giorni successivi la proiezione Close-Knit – il 28 aprile – verrà chiusa la call per l’iscrizione dei film al 32° Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions, lanciata lo scorso 28 marzo.
Il Lovers Film Festival è amministrato dal 2005 dal Museo Nazionale del Cinema di Torino e si svolge con il patrocinio del MiBACT – Direzione generale Cinema, della Regione Piemonte e del Comune di Torino.

Nel weekend di Pasqua a Torino il film più visto è "Fast & Furious 8"

"Fast & Furious 8"
Lungo weekend pasquale con un titolo che si staglia su tutti gli altri al box office torinese: l'ottavo capitolo di "Fast & Furious" è nettamente il film più visto in città, 14.493 spettatori (cinque volte il secondo!).

Sul podio due film italiani, "Lasciati andare" e "Moglie e marito".

L'anteprima di "Baby Boss" in un solo giorno raggiunge il quinto posto.

Fuori dalla top ten: "Mal di Pietre" ottiene 810 biglietti venduti, "Planetarium" 326.

CLASSIFICA WEEK END 14-15-16-17 APRILE 2017

1. FAST & FURIOUS 8  14.493 € 110.595
2. LASCIATI ANDARE  3.196 € 18.512
3. MOGLIE E MARITO 2.689 € 17.666
4. LA BELLA E LA BESTIA  2.115 € 14.909
5. BABY BOSS  1.486 € 10.261
6. I PUFFI: VIAGGIO NELLA FORESTA SEGRETA 1.557 (1.543 in 2d + 14 in 3d) € 9.910
7. L'ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA   1.581 € 8.814
8. GHOST IN THE SHELL 1.212 € 8.206
9. PERSONAL SHOPPER 1.001 € 5.827
10. LIBERE DISOBBEDIENTI INNAMORATE  915 € 5.022

(Dati Cinetel)

Agenda del Cinema di Oggi, martedì 18 aprile 2017

"Appena apro gli occhi"
Pomeriggio al cinema Massimo dedicato agli esordi di Milos Forman ("Gli amori di una bionda"), serata con il documentario con "Ombre della sera" di Valentina Esposito, alla presenza della regista.

Il Piccolo Cinema propone "Appena apro gli occhi", Portofranco al Baretti punta sulla splendida animazione de "La tomba delle lucciole", AMNC a Luoghi Comuni propone "Il figlio di Bakunin" di Gianfranco Cabiddu.

Seconde visioni: "La battaglia di Hacksaw Ridge" e "Ballerina" all'Agnelli.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

lunedì 17 aprile 2017

Mercoledì 19 presentato il progetto LiberAzioni

"Tutta colpa di Giuda"
Mercoledì 19 aprile alle ore 18,00 presso le Officine Caos - Casa del Quartiere di Vallette (Piazza Eugenio Montale 18a, Torino) organizzeremo una presentazione con aperitivo del progetto LiberAzioni – l'arte dei giovani tra carcere e quartiere. Il progetto ha vinto il bando nazionale Sillumina - Sezione Periferie promosso dalla SIAE, e ha per capofila l'Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC) in partnership con Stalker Teatro - Officine Caos, Casa di Quartiere Vallette, Antigone Piemonte, Associazione Videocommunity, Cooperativa EtaBeta e Associazione SaperePlurale.

Il progetto si basa sull'organizzazione partecipata, attraverso una serie di laboratori finalizzati alla realizzazione di un festival a carattere nazionale che si svolgerà l'8 e il 9 settembre 2017 nel quartiere Vallette, incentrato sul tema della reclusione, della pena, della libertà e della relazione dentro/fuori. Le sezioni del concorso sono cinema, fotografia e scrittura e destinate agli under35. Le opere vincitrici riceveranno due premi in denaro per ogni sezione, per un ammontare complessivo di 6.000 Euro. I premi saranno decretati da giurie interne ed esterne al carcere che vedranno la partecipazione di detenuti, professionisti dei settori di competenza e giovani del quartiere.

I promotori del progetto intendono con questo evento di presentazione ai cittadini e alle realtà socio culturali del territorio della Circoscrizione 5 consolidare una rete di rapporti per implementare le azioni di progetto, favorendo una più ampia partecipazione giovanile che potrà usufruire di laboratori gratuiti e di una esperienza progettuale festivaliera di respiro nazionale. Speriamo che questo evento possa incuriosire gli attori che già lavorano sul territorio sicuri che l'organizzazione di questo progetto possa valorizzare e diffondere ulteriormente il loro operato quotidiano nel quartiere. L'appuntamento è quindi fissato per il 19 aprile alle 18,00 presso la Casa del Quartiere Vallette, Piazza Eugenio Montale 18a con ingresso libero. Dopo la discussione sul progetto gli organizzatori offriranno ai partecipanti un momento conviviale con aperitivo.