mercoledì 31 maggio 2017

Il programma di Cinemambiente di giovedì 1 giugno

Seconda giornata molto densa di eventi e proiezioni al Festival Cinemambiente. Dedicata ad Ecokids, le proiezioni per le scuole, la mattinata riserva un ulteriore spazio ai più giovani con The Climate Puppets, Cut the Ropes (ore 10, Auditorium Quazza, Palazzo Nuovo), documentario realizzato da un gruppo di studenti provenienti da diverse scuole europee nell’ambito del progetto transmediale YIDOMC-Youngsters I.Doc Makers, legato al programma Erasmus, in collaborazione con il Festival Internazionale cinematografico Tarragona REC. Il film comprende quattro storie su temi di particolare rilievo per il futuro dei giovani europei: i cambiamenti climatici, le migrazioni nel Vecchio Continente e le connessioni rintracciabili nei due fenomeni. A seguire, il climatologo Marco Baliani dialogherà con gli studenti europei che presentano il progetto.

Il pomeriggio al Festival si apre con le prime proiezioni dell’amplissima sezione Panorama cortometraggi, suddivisa in plurime sottosezioni. Il cartellone della giornata ne propone due. La prima, “Animalia” (ore 16, Cinema Massimo 3), contempla i film brevi che esplorano i rapporti e differenti modi di coesistenza – non sempre pacifici o proficui per entrambi –  tra gli uomini e gli altri inquilini della Terra, quali elefanti, cervi, salmoni, api... La seconda, “Naturalia” (ore 17.15, Cinema Massimo 1) è un viaggio esplorativo e sensoriale attraverso luoghi, paesaggi, fenomeni che segnano l’aspetto e la vita del nostro Pianeta.

Arriva la terza edizione della Piccola Rassegna di Cinema di Buon Gusto

Arriva la terza edizione della Piccola Rassegna di Cinema di Buon Gusto, film che narrano l’arte culinaria accompagnati da una cena a tema. La rassegna itinerante nelle bocciofile torinesi che nasce dalla passione per il cinema e l’enogastronomia, locale e sostenibile.

IL PROGRAMMA

DOMENICA 18 GIUGNO – ESTÔMAGO
Bocciofila Tesoriera
Via Crevacuore, 60 – Torino
Cena brasiliana in collaborazione con Luogo Divino
ESTÔMAGO, di Marcos Jorge, Brasile-Italia (2007), 100′.
Una produzione italo-basiliana, premiata dalla critica e dal consenso popolare, che non ha trovato un’adeguata distribuzione in Italia. Un film dove il cibo indossa la sua veste più cruda: sesso, vendetta, passione e critica sociale sono gli ingredienti di questa storia sfortunata.  Raimundo Nonato parte dalle coxinhas di una friggitoria brasiliana per arrivare fino alla raffinata cucina italiana, rivelando un talento culinario dalle conseguenze inaspettate. Complica la trama – e la vita di Raimundo – la passione per Íria, una golosa prostituta tra le cui mani il cibo diventa pura voluttà.

Agenda del Cinema di Oggi, mercoledì 31 maggio 2017

"The age of consequences"
Inizia Cinemambiente e la città giustamente si concentra sul cinema Massimo e la sua edizione numero 20: questa sera si comincia con "The age of consequences" e il dibattito in sala con Luca Mercalli e Domenico Quirico. Ingresso libero.

Al cinema Nazionale proiezione di "Cuori puri" alla presenza del regista Roberto De Paolis e del cast Selene Caramazza, Simone Liberati e Barbora Bobulova.

Al Classico proiezione speciale di "Alamar" alla presenza di ospiti in sala di Slow Fish Caribe.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

martedì 30 maggio 2017

Il programma di Cinemambiente di mercoledì 31 maggio

Sarà Il punto di Luca Mercalli ad apre ufficialmente il cartellone degli appuntamenti (ore 21, Cinema Massimo 1) con un Eco Talk di circa venti minuti che si concentrerà sui dati dei cambiamenti climatici e atmosferici avvenuti nell’arco dell’ultimo ventennio, dalla nascita del Festival a oggi. Se l’annuale “rapporto” sullo stato del Pianeta presentato dal noto meteorologo al pubblico del Festival metterà in luce come, per effetto dell’inarrestabile antropizzazione, tutti gli indicatori ambientali lampeggino più che mai al rosso, senza  segnali d’inversioni di rotta (argomento scottante a pochi giorni dal G7 di Taormina e dalle ribadite posizioni critiche della nuova amministrazione statunitense sull’accordo di Parigi), il film a seguire approfondirà il fenomeno nelle sue più attuali conseguenze politico-sociali.
A seguire verrà proiettato The Age of Consequences, il lungometraggio dell’australiano Jared P. Scott (co-autore del pluripremiato Requiem for the American Dream) che inaugura le proiezioni del Festival e della sezione Concorso internazionale documentari, e che risale direttamente alle origini dell’attuale crisi globale mettendo in relazione i cambiamenti climatici con la crescente scarsità di risorse e quindi con l’aumento delle ondate migratorie e il propagarsi dei conflitti nazionali e internazionali. Attraverso fonti dirette del Pentagono, interviste a esperti di sicurezza interna, generali, veterani di guerra, il film analizza come la scarsità di cibo, la siccità, le condizioni atmosferiche estreme, l’innalzamento del livello del mare funzionino come un acceleratore e un catalizzatore d’instabilità nelle zone più fragili del Pianeta e abbiano avuto un ruolo determinante nella guerra in Siria, nelle tensioni sociali delle Primavere arabe, nella nascita di un’organizzazione fondamentalista quale l’ISIS. Non portavoce di un rassegnato fatalismo, ma invito a ripensare il modo in cui usiamo e produciamo energia, il film ha suscitato molto interesse negli Stati Uniti, dove è stato definito "una rivelazione attraverso il linguaggio del cinema" (The Hollywood Reporter), "una chiamata al risveglio" (Indiewire), “coinvolgente e inquietante” (The New York Times): al termine della proiezione, ne parleranno, in un incontro con il pubblico, il regista e  Luca Mercalli.

Diamanda Galas al cinema Massimo (e in concerto a Torino)

Vocalist, composer e icona d’avanguardia, Diamanda Galás è appena tornata con due nuovi album, All The Way e At Saint Thomas The Apostle Harlem, i primi dopo Guilty, Guilty, Guilty, pubblicato nel 2008. All The Way è una collezione di storici brani jazz, mentre At Saint Thomas The Apostle Harlem è stato registrato durante un concerto nell’omonima chiesa, in occasione del Red Bull Music Academy Festival.
L’artista sarà di scena in Italia con un’unica data, quella di venerdì 9 giugno alle ore 21.00, alla Lavanderia a Vapore, nel parco della Certosa di Collegno, nell’ambito di Flowers Festival.

Due giorni prima, al Cinema Massimo, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema, si terrà la proiezione di Schrei 27, il film-installazione che il video-artista Davide Pepe ha realizzato con Diamanda Galás: un lavoro durato cinque anni e mostrato per la prima volta nel 2010. Undici scene per un totale di 27 minuti, accompagnate dalla voce profonda di Diamanda Galás e dalle immagini di Davide Pepe. Dopo la proiezione Diamanda Galás incontrerà il pubblico in sala.
Mer 7, h. 21.00 – ingresso libero

Agenda del Cinema di Oggi, martedì 30 maggio 2017

Aperitoon
Al Blah Blah ritorna l'appuntamento con Aperitoon, l'incontro con il meglio del cinema animato torinese (e non solo).

Ultimo giorno pre-Cinemambiente al cinema Massimo: tre film di Robert Guediguian ("L'Armée du crime", "Le nevi del Kilimangiaro" e "Lady Jane"), in serata spazio a Corti dell'altro mondo con il CNC.

Torna Portofranco al Baretti con "Good kill" di Andrew Niccol, mentre Il Piccolo Cinema dà spazio a un'asta benefica per Moving TFF e ai corti "Manuela", "Now" e "Viramundo".

Torna nel pomeriggio a Palazzo Nuovo la rassegna Che Quazza Vuoi? de I 92 minuti di applausi con "Il sale della terra" di Wim Wenders.

Proiezione speciale al Lux per il film Pixar "Wall-E".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

lunedì 29 maggio 2017

Prime anticipazioni dal programma di Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions

"Ceux qui font les révolutions à moitié que se creuser un tombeau"
Mancano poche settimane all’inaugurazione del 32° Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions, che si terrà a partire dal 15 giugno presso la Multisala Cinema Massimo del Museo Nazionale del Cinema.

All the Lovers. Concorso lungometraggi internazionale includerà anche due pellicole fuori concorso, si tratta di due “centerpiece”, opere alle quali il comitato di selezione desidera dare un dovuto rilievo all’interno della sezione.
Belle dormant (Francia/Spagna, 2016), diretto da Ado Arrietta (al secolo Adolfo Arrieta, che trasforma il suo nome in ogni film che dirige), è una versione kitsch e sopra le righe, volutamente scombinata, della celebre favola della Bella addormentata nel bosco rivisitata in chiave queer. Con Ingrid Caven nel ruolo della strega cattiva.

Ceux qui font les révolutions à moitié que se creuser un tombeau (Canada, 2016), opera diretta Mathieu Denis e Simon Lavoie, è invece un dramma politico, radicale nel linguaggio e nei contenuti. Il film, già premiato a Berlino e a Toronto, vede tra i protagonisti l’attrice transgender Gabrielle Tremblay.

Ma il festival omaggerà anche un grande e apprezzato regista, Paul Vecchiali. Fra i suoi titoli in programma sarà proiettato Le cancre (Francia, 2016), un racconto lirico costruito sul filo della memoria in cui lo stesso Vecchiali è protagonista al fianco di Catherine Deneuve. L’opera è stata selezionata al Festival di Cannes 2016.

Cinemambiente 20 con l'Agenda e Radio Banda Larga

Radio Banda Larga e Cinemambiente Torino rinnovano la loro partnership per il sesto anno consecutivo: "Siamo lieti di portare anche per questa ventesima edizione del Festival le nostre trasmissioni e tutta la nostra attenzione su un evento che sa unire con sapienza cultura ed informazione di qualità. Per una bella introduzione al mood di questa edizione vi rimandiamo alla lettera di Gaetano Capizzi sul sito di Cinemambiente: come il direttore ha raccontato anche agli ascoltatori di RBL venerdì all'Agenda del Cinema a Torino, Cinemambiente abbina quest'anno al consueto documentario / cinema di allarme una maggiore attenzione agli esempi positivi ed alle pratiche sostenibili già in atto in un contesto globale che rimane preoccupante".

Il programma del Festival è fitto: ecco cosa farà RBL a Cinemambiente 20, da mercoledì 31 maggio a lunedì 5 giugno.

Radio Banda Larga si piazzerà come sempre, clima permettendo, proprio su via Verdi di fronte al Cinema Massimo. L'Agenda del Cinema a Torino di Carlo Griseri sarà in onda con uno speciale live quotidiano dalle 18 alle 18.30 con ospiti e racconti del giorno. Ma non solo.

Mercoledì 17.00-21.00 con Capoversi, Velvet Goldmine / Pop Story, Onde Martenot

Giovedì 15.00-23.00 con  Scavy & Asch, Radio Bagatta, The Babushka Lady, Radio Carbone / Putagè, Champion Sound, Per un pugno di Ascolti, Poetry Club

Venerdì 14.00-18.00 con l'Agenda del Cinema, Music Papers, Do the Reggae

Sabato 17.00-18.00 con Italian is the new English

Proiezione speciale al Classico per "Alamar"

Ahora! Film, Barz And Hippo e Rossosegnale vi invitano alla proiezione speciale del film Alamar che si terrà il 31 maggio, alle ore 20:30, presso il Cinema Classico di Torino.

Per l’occasione, e per dimostrare il loro supporto alla diffusione di questa intensa pellicola di Pedro Gonzàlez-Rubio, saranno presenti la Direzione di Sala, i Signori Consoli e Viceconsole del Messico di Torino Dott. Gian Piero Giani e Dott.sa Alessandra Giani e  la Dott.sa Eleonora Olivero in rappresentanza del progetto SlowFish Caribe, coordinato da Slow Food e finanziato dall’Unione europea in collaborazione con la ONG messicana Razonatura.

Prima della proiezione gli spettatori saranno intrattenuti dai saluti dei Consoli del Messico, a conferma dello stretto rapporto di amicizia che lega il Messico e Italia, e da una breve spiegazione del progetto Slow Fish Caribe, che da anni promuove la pesca sostenibile nei luoghi paradisiaci ritratti nel  film Alamar, di cui é anche co-produttrice.

In un atollo dal mare incontaminato vive un vecchio pescatore. Si chiama Matraca ed esercita la pesca con metodi antichi nel Banco Chinchorro, un’estesa barriera corallina nei mari del Messico. Un giorno suo figlio Jorge lo raggiunge con Natan, il nipotino di 5 anni che vive in Italia con la mamma. Prima che il piccolo inizi ad andare a scuola, Jorge vuole fargli conoscere le sue origini. Giunti a Banco Chinchorro, Natan e Jorge accompagnano ogni giorno il nonno a pescare, scoprendo una profonda connessione con la natura, imparando a perlustrare l’affascinante mondo che si cela sotto la superficie marina. Quel che Natan imparerà in mare in questo viaggio ancestrale rimarrà con lui per sempre. 

"Pirati dei Caraibi 5" è il film più visto a Torino nel fine settimana

"Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar"
Grande successo nel fine settimana per il quinto capitolo della saga dei "Pirati dei Caraibi", primo al box office (e secondo con la sua versione in 3d!).

Sul podio "Fortunata" di Sergio Castellitto e l'horror "Scappa - Get out".

Fuori dalla top ten: "Cuori puri" registra 282 biglietti venduti, "Ritratto di famiglia con tempesta" 218, "Sicilian Ghost Story" 91, "2Night" 65, "I Peggiori" 41 e "Alamar" 49.

CLASSIFICA WEEK END 26-27-28 MAGGIO 2017

1. PIRATI DEI CARAIBI 5 11.572 (9.125 in 2d+ 2.447 in 3d) € 81.100
2. FORTUNATA 2.059 € 11.392
3. SCAPPA - GET OUT  1.048 € 6.737
4. ALIEN: COVENANT 859 € 5.812
5. KING ARTHUR: IL POTERE DELLA SPADA  772 € 4.612
6. 47 METRI   586 € 4.212
7. TUTTO QUELLO CHE VUOI 729 € 4.057
8. FAMIGLIA ALL'IMPROVVISO   402 € 2.644
9. GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL. 2   363 € 2.589
10. THE DINNER 360 € 2.015

(Dati Cinetel)

Agenda del Cinema di Oggi, lunedì 29 maggio 2017

"Ed Wood"
Omaggio ad Antonio Gramsci con l'Associazione Museo Nazionale del Cinema, al Massimo c'è "Nel mondo grande e terribile" di Daniele Maggioni, Laura Perini e Maria Grazia Perria.

Serata con Cinemambiente al Blah Blah con "The white town" e "Polvere", mentre al Fratelli Marx c'è ancora una proiezione per "Gipo, lo zingaro della Barriera".

Ultimo appuntamento all'Auditorium Quazza con CinaCinema (ingresso libero) e il film "If you are the one" di Feng Xiaogang.

Al cinema Massimo pomeriggio con Robert Guediguian e i suoi "Le nevi del Kilimangiaro" e "Au fil d'Ariane".

All'Esedra c'è "Alamar", al Monterosa "Il diritto di contare".

Nel pomeriggio in Bibliomediateca Mario Gromo spazio a "Ed Wood" di Tim Burton.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

domenica 28 maggio 2017

Casting per il cortometraggio "Automedicazione"

Venerdì 9 giugno 2017 dalle ore 14.00 alle ore 18.00 presso la Sala Casting di Via Cagliari, 40/E – Torino in Film Commission Torino Piemonte la produzione Crazy for Movies (Torino) cerca figurazioni speciali e piccoli ruoli per il cortometraggio "Automedicazione".

Nello specifico:

- DONNA età scenica 30/40, che dovrà interpretare un ruolo in cui si alternano disperazione e rassegnazione;
- 2 DONNE: età scenica 30/40, bella presenza, che possano interpretare brevi ruoli dinamici e veloci;
- DONNA, età scenica 50-55 anni, in grado di interpretare un breve ruolo di “interferenza”;
- UOMO: età anagrafica 40/45, per interpretare voce fuori campo del protagonista – necessaria voce rotonda, matura, buona dizione senza marcate inflessioni dialettali.

Periodo di riprese: da metà giugno a fine settembre 2017 (escluso mese di Agosto).

Agenda del Cinema di Oggi, domenica 28 maggio 2017

"Max et Lenny"
Domenica di cinema per tutti i gusti. Partiamo dal cinema Massimo, che prosegue l'omaggio a Robert Guediguian ("L'armee du crime" e "Le voyage en Armenie") ma anche con l'inedito "Certain women" di Kelly Reichardt.

Distretto Cinema porta "Frantz" di Francois Ozon al Castello di Rivoli, l'Alliance Francaise stasera chiude il ciclo di Non è un altro noioso film francese con "Max et Lenny" di Fred Nicolas.

Tante belle seconde visioni da recuperare: al Baretti "Libere disobbedienti innamorate", all'Esedra "Mal di pietre" e (in prima visione) "Alamar", al Monterosa "Il diritto di contare", al Fratelli Marx "Gipo, lo zingaro della Barriera".

In mattinata proiezione speciale adatta anche al pubblico autistico di "Planes 2" all'Uci.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

sabato 27 maggio 2017

L'Agenda in Radio: il podcast della 126^ puntata 26/5/2017

Puntata 126 radiofonica dell'Agenda del Cinema a Torino sulle non-frequenze di Radio Banda Larga, trasmessa venerdì 12 maggio dalle 14 alle 15.

Ospite Gaetano Capizzi, direttore di Cinemambiente, e Lia Furxhi, curatrice della programmazione del festival in programma dal 31 maggio al 5 giugno.

Ecco il podcast della puntata:

Agenda del Cinema di Oggi, sabato 27 maggio 2017

"2Night"
Matilde Gioli e il regista Ivan Silvestrini questa sera saranno al cinema Classico per presentare in sala il loro film "2Night".

Al cinema Massimo lunga giornata di cinema con "Le passeggiate al campo di Marte" e "Mon père est ingenieur" di Robert Guediguian e poi il cinema iraniano di Mohammad Shirvani, con "Fat Shaker" e "President Mirghambar".

Stasera al Centro d'incontro Montale presentazione del progetto LiberAzioni e proiezione de "La mia vita da Zucchina".

Allo Spazio Q35 per Architettura in Città c'è "Synecdoche, New York".

Seconde visioni: "Libere disobbedienti innamorate" e "Rara" al Baretti, "Mal di pietre" e "Alamar" all'Esedra, "Gipo, lo zingaro della Barriera" al cinema Fratelli Marx.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

venerdì 26 maggio 2017

Box Office Torino: il più visto è "Pirati dei Caraibi 5"

"Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar"
Come prevedibile, l'ultimo capitolo della saga dei "Pirati dei Caraibi" conquista nettamente il primo posto del box office cittadino, segnando anche un ottimo risultato in termini di spettatori della versione 3d.

Secondo "Alien: Covenant", terzo "Fortunata".

Altri titoli: "Sette minuti dopo la mezzanotte" arriva a 235 spettatori, "Orecchie" a 253 (ma non basta per lasciarli in sala...), "47 metri" è a 87, "Ritratto di famiglia con tempesta" a 64, "Cuori puri" a 67, "2Night" solo a 7 e "Alamar" solo a 5...

CLASSIFICA SETTIMANALE DA VENERDÌ 19 A GIOVEDÌ 25 MAGGIO 2017

1. PIRATI DEI CARAIBI 5  4.661 (3.446 in 2d+ 1.215 in 3d) € 29.140
2. ALIEN: COVENANT 2.891 € 19.014
3. FORTUNATA 3.422 € 17.846
4. SCAPPA - GET OUT  2.540 € 15.732
5. KING ARTHUR: IL POTERE DELLA SPADA  2.282 € 13.274
6. FAMIGLIA ALL'IMPROVVISO   1.362 € 8.213
7. GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL. 2  1.277 € 7.700
8. THE DINNER 1.295 € 7.191
9. TUTTO QUELLO CHE VUOI 1.283 € 6.831
10. LA TENEREZZA 708 € 3.773
11. BABY BOSS   558 € 3.525
12. I PEGGIORI 531 € 3.281
13. ADORABILE NEMICA  551 € 2.840
14. INDIZI DI FELICITA' 296 € 2.700
15. THE CIRCLE 475 € 2.645
16. GOLD - LA GRANDE TRUFFA 447 € 2.535
17. LA NOTTE CHE MIA MADRE AMMAZZO' MIO PADRE    444 € 2.405
18. SICILIAN GHOST STORY 413 € 2.169
19. SONG TO SONG 362 € 1.929
20. L'ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA  305 € 1.681

(Dati Cinetel)

Agenda del Cinema di Oggi, venerdì 26 maggio 2017

"Certain women"
Cinema d'autore al Massimo oggi: si parte con Robert Guediguian e il suo "Lady Jane", si procede con l'Omaggio a Maya Deren e la proiezione di "In the mirror of Maya Deren", si chiude con "Certain women" di Kelly Reichardt.

Al Centro Studi Sereno Regis​ proiezione di "Roberto Assagioli. Lo scienziato dello spirito", al Blah Blah proiezione del doc "Skianto in Torino".

Allo spazio Q35 "Playtime" di Tati e "Dogville" di Von Trier per Architettura in Città​.

Seconde visioni: all'Esedra c'è "Mal di pietre", al Monterosa "Il diritto di contare".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

giovedì 25 maggio 2017

Venerdì 26/5 per l'Agenda puntata numero 126 su Radio Banda Larga

Venerdì 26 maggio 2017 alle 14 puntata numero 126 dell'Agenda del Cinema a Torino su Radio Banda Larga.

Ospite Gaetano Capizzi, direttore di Cinemambiente, in programma dal 31 maggio al 5 giugno.

L'appuntamento sarà dalle 14 alle 15 da ascoltare su www.radiobandalarga.it/play.

Dal giorno successivo la puntata sarà disponibile in podcast.

Il cast presenta in sala al Nazionale "Cuori Puri"

Mercoledì 31 maggio allo spettacolo delle ore 21:00 al cinema Nazionale Fabrizio Dividi introdurrà il regista del film CUORI PURI Roberto De Paolis e il cast Selene Caramazza, Barbara Bobulova, Simone Liberati.

Sinossi: "Cuori Puri" è la storia dell’amore tra Stefano e Agnese, anime diverse chiuse in mondi diametralmente opposti. Per non perdersi, i due ragazzi dovranno rinunciare a tutto quello che hanno, compiendo scelte coraggiose e difficili.

Film e novità nei cinema a Torino da giovedì 25 maggio 2017

"Cuori Puri"
Tutti i film in sala a Torino da giovedì 25 maggio nelle sale di prima e seconda visione.

Le novità della settimana uscite al cinema a Torino sono:

CUORI PURI (Nazionale)
2NIGHT (Classico)
ALAMAR (Classico, Esedra)
RITRATTO DI FAMIGLIA CON TEMPESTA (Massimo)
PIRATI DEI CARAIBI 5 (Eliseo, Ideal, Lux, Massaua, Reposi, The Space, Uci)
47 METRI (Massaua, The Space, Uci)
CLOUD (Uci)
MILANO IN THE CAGE (Uci Moncalieri)

Proiezioni speciali per:

MAURIZIO CATTELAN - BE RIGHT BACK (Ambrosio, Eliseo, Massaua, Uci)
THE BEATLES: SGT PEPPER & BEYOND (Ambrosio, F.lli Marx, Lux, Massaua, Uci)

Controllate ai link riportati orari e giorni di programmazione.

Agenda del Cinema di Oggi, giovedì 25 maggio 2017

"Il nome della rosa"
Al cinema Massimo nel pomeriggio proiezione de "Il Nome della Rosa" di Annaud, in occasione della rappresentazione teatrale del classico di Umberto Eco in scena in città.
In serata spazio all'intenso documentario "Les Sauteurs".
"Loving" di Mike Nichols è la proposta di oggi in lingua originale sottotitolata in italiano.

Secondo appuntamento con Proibitissimo! Talks, conferenza con Luciano Sovena in Film Commission Torino Piemonte.

Al Polski Kot c'è "Corki dancingu" di Agnieszka Smoczynska.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

mercoledì 24 maggio 2017

Storie al confine nella quinta edizione di Buone Visioni

"Rendere una domenica sera estiva un momento unico di convivialità e intrattenimento di qualità accessibile a chiunque. È ciò che abbiamo più a cuore e d'altronde lo facciamo da quattro anni. Da quando nel 2013 la rassegna cinematografica Buone Visioni ha debuttato al castello di Roddi, un maniero medievale di spicco nel panorama delle Langhe pronto a trasformarsi in un'inedita e spettacolare sala cinematografica all'aperto anche nel 2017. La quinta edizione di Buone Visioni è un'evoluzione dei percorsi del passato. I primi passi della nostra avventura di cinema sono stati alla scoperta delle principali aree europee e poi dei continenti del mondo, hanno proseguito incontrando storie di straordinari personaggi controcorrente e hanno infine oltrepassato il reale con missioni spaziali e viaggi nei meandri della fantasia. Ora è tempo di esplorare sei emozionanti storie al confine: vite emarginate lontano dalla società moderna, personaggi che vivono al confine tra la sanità mentale e la follia, migranti che tentano di varcare barriere impossibili verso un futuro migliore, diversità razziali che si scontrano e, talvolta, si incontrano".

Quest'anno Buone Visioni si rinnova presentando una nuova veste grafica più moderna e accattivante, ma fedele all'immagine originaria che rappresenta la tipica poltrona da cinema e gli alberi che nel cortile del castello fanno da cornice al grande schermo. Novità e anche conferme: resta immutato il format sempre più apprezzato dal pubblico con la proposta di sei menù originali ispirati all'ambientazione o provenienza dei film da gustare prima delle proiezioni negli spazi della Scuola Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba e preparati dai talentuosi chef di Tɛrra Academy. Non mancheranno le collaborazioni che sin dalle origini della manifestazione hanno reso più ricco il programma: la selezione tematica di libri della Cooperativa libraria La Torre di Alba e le interviste e recensioni dei film a cura dei giovani del progetto YEPP e Videoblog Scena Madre.

Buone Visioni torna dal 18 giugno al 23 luglio 2017 a cura dell’Associazione Museo Nazionale del Cinema di Torino, con il patrocinio di Comune di Roddi e Barolo & Castles Foundation, il sostegno di Banca d'Alba e degli sponsor Elettronica Giordano, Seled, falegnameria BLF, Autoleone 2, C.A.R. - Centro Artigiano Revisioni e Sandri Assicurazioni e la collaborazione di castellodiroddi.it, TuLangheRoero, Radio Alba e Agenda del Cinema.

Domenica 18 giugno Captain Fantastic di Matt Ross e cena del re filosofo (natura e civiltà moderna nel piatto)
Domenica 25 giugno Welcome di Philippe Lioret e cena da est a nord (contaminazioni mediorientali)
Domenica 2 luglio La pazza gioia di Paolo Virzì e cena sul lungomare (street food toscano)
Domenica 9 luglio Into the Wild di Sean Penn e cena delle terre selvagge (gusti forti dalla natura selvaggia)
Domenica 16 luglio Mickybo & me di Terry Loane e cena Irish (specialità irlandesi)
Domenica 23 luglio The Help di Tate Taylor e cena di Minny Jackson (sapori dal Mississippi)

Dalle 19:30 cena a pagamento e alle 21:30 proiezione a ingresso libero.

Agenda del Cinema di Oggi, mercoledì 24 maggio 2017

"Le voyage en Armenie"
Cinema e diritti alla Bibliomediateca Mario Gromo nel pomeriggio con "Milk" di Gus Van Sant.

Al cinema Massimo spazio alla trilogia brasiliana di Enrico Masi ("Historia do futuro", "Terra sem males" e "Lepanto"), nel pomeriggio apre "Le voyage en Armenie" di Robert Guediguian.

Alla Scuola Holden questa sera Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini presentano "Fortunata", all'Amantes asta con manifesti storici del Torino Film Festival per sostenere MovingTFF.

Al Blah Blah proiezione di "Basquiat".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

martedì 23 maggio 2017

Matilde Gioli e Ivan Silvestrini presentano al Classico "2Night"

Da giovedì 25 al Cinema Classico sarà in programmazione "2Night" di Ivan Silvestrini. Sabato 27 alle ore 20.30 la protagonista del film, Matilde Gioli (sullo schermo insieme a Matteo Martari), insieme al regista introdurranno la proiezione qui in piazza Vittorio Veneto 5.

Sinossi: È un venerdì notte a Roma. Il tempo è mite e il popolo della notte è pronto a uscire e a divertirsi. La città si anima e si colora dei neon dei locali, dei fari delle macchine, delle luci che illuminano i più importanti monumenti. In un locale di uno dei quartieri più vivi della città, due sconosciuti s’incontrano. Entrambi hanno circa trent’anni, sono soli e in cerca di qualcuno con cui passare la serata e forse, chissà, anche la notte. Lei chiede un passaggio e lui accetta di accompagnarla in macchina fino all'altro capo della città. Eccoli insieme che si fanno largo attraverso la notte. Lei è il prototipo della ragazza consapevole e autonoma, decisa, in questa serata che anticipa l'estate, a regalarsi una notte di sesso con uno sconosciuto, per poi, domani, continuare, più forte e sicura di sé, la sua vita senza legami.
Lui sembra incarnare il trentenne di oggi, piuttosto timido, più calmo e riflessivo e con una strana inquietudine. Per arrivare all’abitazione, i due viaggiano attraversano i diversi quartieri di Roma: da quelli più alla moda, densi di locali, ai più residenziali, al centro storico, fino ad arrivare ai quartieri più periferici. Una volta giunti nelle vicinanze di casa di lei, i due non riescono però a trovare parcheggio. Più il tempo che sono costretti a trascorrere in macchina e a conversare si dilata, più il destino di quella notte sembra condurli in una direzione inaspettata...Sarà una notte di solo sesso per poi scordarsi l'un l'altro appena dopo o un sentimento nascente e imprevisto cambierà i loro destini?

A Torino l'anteprima regionale di "Nel mondo grande e terribile"

In occasione dell'ottantesimo anniversario della morte di Antonio Gramsci, l'Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC) e l'Associazione dei Sardi di Torino “A. Gramsci”, in collaborazione con la Fondazione Istituto Piemontese Antonio Gramsci Onlus, presentano l'anteprima regionale del film Nel mondo grande e terribile diretto da Daniele Maggioni, Laura Perini e Maria Grazia Perria (Italia 2017, 80’, col.). L’appuntamento è fissato per lunedì 29 maggio alle ore 20,30 presso la sala 3 del Cinema Massimo di Torino (Via Verdi 18), il biglietto d’ingresso ha un costo di 3,00 Euro.

Il film racconta la vita e le idee di Gramsci attraverso le parole che ha scritto nelle Lettere dal carcere e nei Quaderni del Carcere. Nel film vengono mostrati gli ultimi dieci anni della vita di Antonio Gramsci in carcere un carcere duplice: materiale, concreto ma anche intangibile, immaginario. Un periodo duro e faticoso. Ciononostante, le sue riflessioni durante il carcere, hanno lasciato una traccia indelebile nel pensiero filosofico contemporaneo. Lo spazio scenico del presente carcerario è mostrato anche come uno spazio mentale, quasi astratto che si allarga e si restringe a seconda del suo stato d'animo. Il prigioniero Gramsci lotta, dibatte, rievoca. Nella sua cella si materializzano i suoi ricordi e i suoi fantasmi.

Il film sarà introdotto dall'autore Daniele Maggioni, Dunia Astrologo (Direttrice dell'Istituto Gramsci di Torino), Enzo Cugusi (Ass. A. Gramsci), Edoardo Peretto (Switch on Future) e Vittorio Sclaverani (Presidente dell’AMNC).

Anteprima al Massimo per "Resistenza Creativa"

Lunedì 12 giugno, ore 20.30, al cinema Massimo, GA.TA progetti audiovisivi e Associazione Museo Nazionale del Cinema presentano l'anteprima di "Resistenza Creativa", di Rodolfo Colombara e Emanuela Peyretti, produzione GA.TA progetti audiovisivi, in collaborazione con Distretto Cinema, film documentario sull'esperienza da malato di SLA di Alberto Damilano.

“Da quando sono immobilizzato, scrivo. Con gli occhi. Creare è resistere. Resistere è vivere”.
Alberto Damilano, medico psichiatra di Settimo Torinese, ha 54 anni quando gli viene diagnosticata la SLA, la sclerosi laterale amiotrofica. Il film racconta la sua ricerca di una nuova dimensione di vita, come medico, marito e padre, che passa anche attraverso la scrittura. Un documentario che riflette, attraverso le parole del protagonista, sull'esperienza della malattia, sulla dignità della persona, sulle passioni, gli affetti e i sogni nel cassetto, sui limiti e i confini del corpo e della mente.

Saranno presenti gli autori, i protagonisti e Edoardo Russo, presidente di APASLA - Associazione Piemontese per l'Assistenza alla SLA

Ingresso 4.00 €. Metà del ricavato sarà devoluto ad APASLA

Agenda del Cinema di Oggi, martedì 23 maggio 2017

"Palindromes"
Giornata ricca di proposte quella odierna al cinema Massimo: si parte con Robert Guediguian e il suo "Mon père est ingenieur", poi torna CinePhilo con l'interessante "Palindromes" di Todd Solondz, si prosegue con "I 26 martiri del Giappone" (l'originale nipponico del libro poi portato in sala da Scorsese con "Silence", presentato in sala da Dario Tomasi) e infine ancora con Guediguian ("Le passeggiate al campo di Marte").

Portofranco al Baretti porta l'argentino "Rara, una strana famiglia".

Terzo appuntamento a Palazzo Nuovo (ingresso libero) con Che Quazza Vuoi?, rassegna sul cinema d'autore europeo organizzata da I 92 minuti di applausi: oggi c'è "Still Life" di Uberto Pasolini.

Seconda parte di "Porta del Sole" a Il Piccolo Cinema per la rassegna sul cinema palestinese, mentre all'Agnelli c'è "La Bella e la Bestia".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

lunedì 22 maggio 2017

"Alien: Covenant" il film più visto a Torino, bene "Scappa" e "Fortunata"

"Alien: Covenant"
Caldo, sole, Salone del Libro: la flessione di presenze in sala era inevitabile, solo 16.178 gli spettatori al cinema a Torino questo fine settimana.

Primo posto confermato per "Alien: Covenant", pochissimi biglietti venduti più di "Scappa - Get Out" e di "Fortunata" di Sergio Castellitto (ottimo esordio, sabato)!

Bene "La Tenerezza" di Amelio, ancora in top ten, e benissimo la resa di "Tutto quello che vuoi" di Bruni, ottavo.

Altre novità in sala: "I Peggiori" vende 390 biglietti, "La notte che mia madre ammazzò mio padre" a 280, "Sicilian Ghost Story" a 255, "7 minuti dopo la mezzanotte" a 179, "Orecchie" a 189 e "My Italy" a 19.

CLASSIFICA WEEK END 19-20-21 MAGGIO 2017

1. ALIEN: COVENANT 1.850 € 13.319
2. SCAPPA - GET OUT  1.741 € 11.502
3. FORTUNATA 1.741 € 9.748
4. KING ARTHUR: IL POTERE DELLA SPADA  1.516 € 9.361
5. FAMIGLIA ALL'IMPROVVISO  1.090 € 6.698
6. GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL. 2  840 € 5.630
7. THE DINNER 947 € 5.516
8. TUTTO QUELLO CHE VUOI   904 € 4.946
9. BABY BOSS   464 € 3.043
10. LA TENEREZZA 455 € 2.579

(Dati Cinetel)

Agenda del Cinema di Oggi, lunedì 22 maggio 2017

"The Continent"
Ultima serata di MYLF al cinema Massimo con "La guerra dei Roses", nel pomeriggio in sala Robert Guediguian con "Marie-Joe e i suoi due amori" e "La ville est tranquille".

Cinetica questa sera al Baretti propone il doc "Perché sono un genio!" su Lorenza Mazzetti.

Nuovo appuntamento con CinaCinema all'Auditorium Quazza, nel pomeriggio c'è "The Continent" di Han Han (ingresso libero).

Ultimo giorno di Salone del Libro, ancora un po' di cinema in programma con "Fatti un film!" e "Potere al web amico", Twin Peaks e - off - "We love eyes screen" all'Unione Culturale Antonicelli. Qui tutti i dettagli.

Seconde visioni: "La bella e la bestia" all'Agnelli e al Monterosa, "Moglie e marito" all'Esedra.

Nel pomeriggio alla Bibliomediateca Mario Gromo "Morte di un matematico napoletano" di Mario Martone.

Al Blah Blah stasera "Nemico pubblico n.1 - L'ora della fuga", al Rat "Io e Annie".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

domenica 21 maggio 2017

All'asta manifesti e locandine del TFF per MOVING TFF 2017

Da 5 anni Moving TFF accompagna i torinesi verso il Torino Film Festival con un mese di iniziative ​(a ottobre) ​dedicate all’universo cinematografico del TFF.

L’intento è di valorizzare la storia del Torino Film Festival portando i film delle edizioni passate sul territorio cittadino. La manifestazione è ideata e coordinata da Altera e dal Centro di Cooperazione Culturale, realizzata in collaborazione con UCCA (Unione dei Circoli Cinematografici Arci), Museo Nazionale del Cinema di Torino e Torino Film Festival.

​Per crescere, Moving TFF ha lanciato una campagna di crowdfunding sul portale Eppela (https://www.eppela.com/it/projects/13611-moving-tff-2017) ​ch​e durerà ​fino all'11 giugno.​

Inoltre, grazie alla donazione da parte del Torino Film Festival di locandine e manifesti delle sue passate edizioni, ​Moving ​ha organizzato due serate durante le quali saranno messi all'asta un numero limitato di questi "cimeli" per sostenere il progetto.

Ecco le date da non perdere per aiutare Moving TFF:

​Mercoledì 24 maggio alle 19.30 al ​Circolo Culturale Amantes​, ​via ​P​rincipe Amedeo 38A - Torino​
Banditori saranno Daniele Cavalla e Gabriele Rigola. Daniele Cavalla è giornalista di TorinoSette/La Stampa. ​ Gabriele Rigola è professore a contratto presso l’Università degli Studi di Torino (Semiologia del film e dell'audiovisivo) e presso l’Università degli Studi di Genova (Storia, forme e modelli della sceneggiatura cinematografica).
0
​Martedì 30 maggio alle 21.00 a ​Il Piccolo Cinema - via Cavagnolo 7 - Torino
​Banditori i fratelli Gianluca e Massimiliano De Serio con i collaboratori de Il Piccolo Cinema. ​Gianluca e Massimiliano De Serio, artisti e registi torinesi, hanno realizzato film, documentari e installazioni, partecipando a mostre e festival cinematografici nazionali e internazionali.​
​I manifesti, di grande formato in diverse dimensioni, sono in numero limitato (una ventina) e si riferiscono alle edizioni del Torino Film Festival tra il 2001 e il 2015. Le locandine, di dimensioni minori, sono anch'esse in numero limitato e si riferiscono alle edizioni del Torino Film Festival tra il 2006 e il 2014.

Il Moving TFF è un Festival innovativo perché cerca di raggiungere nuovi spazi e nuovi pubblici utilizzando il linguaggio universale del cinema.
Per la sesta edizione, quella di ottobre 2017, abbiamo grandi progetti di espansione. Vorremmo coinvolgere dei luoghi ancora più inusuali nei quali il cinema non rappresenta l’attività principale, rifunzionalizzando delle location particolari: le Carceri Nuove, un grande supermercato urbano, una filiale bancaria e una grande officina meccanica.

Nelle prime cinque edizioni alcune delle realtà che ci hanno sostenuti e accolti nei loro spazi sono Arcigni Torino, Associazione Antiloco - Piccolo Cinema, Associazione Artemuda, Associazione italo-portoghese Tu Cá Tu Lá, Bibliomediateca Mario Gromo, Ecoborgo Campidoglio, L'Alveare che dice sì, Lepalle.it

Info: https://www.facebook.com/movingtff

Agenda del Cinema di Oggi, domenica 21 maggio 2017

"Marie Antoinette"
Cinema e jazz al Massimo con "Mood indigo", "Le cinema de Boris Vian", "Relazioni pericolose" ed "Amazing Grace".

Nel pomeriggio al Castello di Rivoli c'è "Marie Antoinette" di Sofia Coppola, in serata alla Casa del Quartiere di San Salvario spazio a "Comme un lion" per Non è un altro noioso film francese.

Penultimo giorno di Salone del Libro, ancora molto cinema in programma: da Totò a Marco Tullio Giordana, da Roberto Rossellini alla videoarte e "Carmela salvata dai filibustieri". Qui tutti i dettagli.

Seconde visioni: "La bella e la bestia" al Monterosa, "Elle" al Baretti, "PIIGS" e "Moglie e marito" all'Esedra.

"Planes" in mattinata all'UCI in una speciale versione adatta ad un pubblico autistico. Al cinema Lux matinée con "Wall-E".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

sabato 20 maggio 2017

Corti dall'altro mondo al cinema Massimo

Da qualche anno, nel cortometraggio italiano, si è affermata una tendenza al surreale e all’assurdo che viene declinata in tantissimi modi e stili. Un modo di affrontare e decifrare la realtà che capovolge le cifre del realismo tipicamente italiano. Sono corti che ci raccontano un nuovo cinema, un nuovo gusto e una nuova generazione di autori. 

Martedì 30 maggio alle 20.30 al cinema Massimo nuovo appuntamento di Corti d’autore (ingresso 3 euro): in programma Lontano Ovest di Francesco Selvi, rilettura del western in concorso all’ultimo Torino Film Festival; Gibberish di Nathalie Biancheri, un omaggio post-moderno all’Antonioni degli anni Sessanta; il claustrofobico La stanza di Silvia Cremaschi; il kafkiano Svanire di Angelo Cretella e la riflessione sul doppio in Mirror di Daniele Barbiero.

Agenda del Cinema di Oggi, sabato 20 maggio 2017

"Mood indigo"
Cinema e jazz al Massimo, tra "Le cinema de Boris Vian" e "Relazioni pericolose", "Amistad" e "Mood indigo".

Doppia presentazione in sala nel pomeriggio: Francesco Bruni all'Eliseo presenta "Tutto quello che vuoi", Fabio Grassadonia e Antonio Piazza al Massimo presentano "Sicilian Ghost Story".

Terzo giorno di Salone del Libro, tra "Boris" e "Il vangelo secondo Mattei", Cinema Carlina e A Corto di Libri, la fantascienza e "Mountains", Kieslowski inedito, Cheick Fandamady Camara e i documentari Rai. Qui tutti i dettagli.

Al Baretti per Portofranco c'è "Zwischen Welten".

Seconde visioni: "Elle" al Baretti, "Moglie e marito" e "PIIGS" all'Esedra, "Lui è tornato" al Caffé Basaglia.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

venerdì 19 maggio 2017

Lovers 2017 si avvicina: nuovo bando, nuovo premio e "The Wound" in concorso

Lovers si presenta al Salone del Libro
Prima giornata di Salone Internazionale del Libro a Torino, con alcuni momenti cinematografici e uno - in particolare - legato al cinema torinese, la presentazione di Lovers, edizione numero 32 del festival GLBT da quest'anno con la nuova denominazione e la nuova direttrice, Irene Dionisio.

Il festival verrà presentato ufficialmente il prossimo 6 giugno, ma l'occasione è stata importante per presentare alcune importanti novità.

Un nuovo bando per lo sviluppo di trattamenti di film a tematica LGBTQI, nato dalla collaborazione tra Lovers, Salone e Torino Film Lab: si aprirà con il festival - in programma dal 15 al 20 giugno al cinema Massimo - e nelle successive settimane vedrà la scelta di un vincitore, il sostegno per farlo diventare una sceneggiatura e poi, si spera presto, un film.

Un nuovo premio, trasversale a tutte le sezioni di Lovers, che nasce nel nome di Giò Stajano e verrà assegnato il 20 giugno.

E, infine, il titolo di uno dei film in concorso, il sudafricano "The Wound", nato grazie al Torino Film Lab, già presentato con successo e premi al Sundance e alla Berlinale, che verrà accompagnato a Lovers anche dal suo regista, John Trengove.

"The Wound"

Box Office Torino: "Alien: Covenant" è il film più visto della settimana

"Alien: Covenant"
"Alien: Covenant" di Ridley Scott comanda al vertica la classifica dei film più visti a Torino nell'ultima settimana, davanti a "King Arthur - Il potere della spada" e a "Famiglia all'improvviso".

Buon quinto posto per "Tutto quello che vuoi" di Francesco Bruni, ottimo sesto per Amelio e "La Tenerezza", stupisce all'ottavo Malick con "Song to Song". Al posto 19 Vicari con "Sole cuore amore".

Altre uscite: "Una settimana e un giorno" già non è più in sala, nonostante 368 spettatori. "The Dinner" esordisce con 143 biglietti, "Scappa - Get Out" con 263, "I Peggiori" con 53, "Orecchie" con 60, "7 minuti dopo la mezzanotte" con 42, "La notte che mi madre ammazzò mio padre" con 29, "Sicilian Ghost Story" con 30 e "My Italy" con 3.

CLASSIFICA SETTIMANALE DA VENERDÌ 12 A GIOVEDÌ 18 MAGGIO 2017

1. ALIEN: COVENANT 5.816 € 40.124
2. KING ARTHUR: IL POTERE DELLA SPADA 3.806 (3.686 in 2d + 120 in 3d) € 23.580
3. FAMIGLIA ALL'IMPROVVISO   3.297 € 19.828
4. GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL. 2  2.784 € 17.900
5. TUTTO QUELLO CHE VUOI   2.113 € 11.160
6. LA TENEREZZA 1.690 € 9.241
7. GOLD - LA GRANDE TRUFFA 1.511 € 8.338
8. SONG TO SONG 1.340 € 7.558
9. THE CIRCLE 1.141 € 6.642
10. BABY BOSS  1.053 € 6.447
11. ADORABILE NEMICA  1.092 € 5.717
12. FAST & FURIOUS 8   656 € 4.353
13. QUALCOSA DI TROPPO  649 € 4.135
14. CODICE UNLOCKED  746 € 4.132
15. ON THE MILKY ROAD - SULLA VIA LATTEA   598 € 3.230
16. LASCIATI ANDARE 580 € 3.224
17. RICHARD - MISSIONE AFRICA  505 € 3.202
18. LE COSE CHE VERRANNO - L'AVENIR 574 € 3.159
19. SOLE CUORE AMORE 566 € 2.987
20. L'ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA  510 € 2.765

(Dati Cinetel)

Agenda del Cinema di Oggi, venerdì 19 maggio 2017

"Izgnanie"
Nuovo appuntamento con il cinema russo al Massimo grazie all'associazione italo-russa È Ora con l'inedito "Izgnanie - The Banishment" di Andrei Zvyagintsev.

Nuovo appuntamento all'Auditorium Quazza con CinaCinema, il film di oggi è "The Left Ear" di Alec Su (ingresso libero).

In Bibliomediateca Mario Gromo in serata appuntamento con "Anatomia di un omicidio" di Otto Preminger (ingresso libero).

Seconda giornata di Salone del Libro a Torino, molto il cinema presente. Dai registi di "Mine" alla presentazione di "Termine minimo di conservazione", dalla proiezione de "L'ultimo terrestre" all'incontro con Marisa Bruni Tedeschi e quello con John Niven. Qui i dettagli.

Cinema e jazz in città: "Il colore viola" di Spielberg e "The Vespers" al Massimo.

In serata Cinema Carlina, Unico indizio: Luna piena su Torino all'Amantes e al Baretti Pianiparalleli.

Seconde visioni: "PIIGS" all'Esedra, "La bella e la bestia" al Monterosa.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.