mercoledì 31 maggio 2017

Arriva la terza edizione della Piccola Rassegna di Cinema di Buon Gusto

Arriva la terza edizione della Piccola Rassegna di Cinema di Buon Gusto, film che narrano l’arte culinaria accompagnati da una cena a tema. La rassegna itinerante nelle bocciofile torinesi che nasce dalla passione per il cinema e l’enogastronomia, locale e sostenibile.

IL PROGRAMMA

DOMENICA 18 GIUGNO – ESTÔMAGO
Bocciofila Tesoriera
Via Crevacuore, 60 – Torino
Cena brasiliana in collaborazione con Luogo Divino
ESTÔMAGO, di Marcos Jorge, Brasile-Italia (2007), 100′.
Una produzione italo-basiliana, premiata dalla critica e dal consenso popolare, che non ha trovato un’adeguata distribuzione in Italia. Un film dove il cibo indossa la sua veste più cruda: sesso, vendetta, passione e critica sociale sono gli ingredienti di questa storia sfortunata.  Raimundo Nonato parte dalle coxinhas di una friggitoria brasiliana per arrivare fino alla raffinata cucina italiana, rivelando un talento culinario dalle conseguenze inaspettate. Complica la trama – e la vita di Raimundo – la passione per Íria, una golosa prostituta tra le cui mani il cibo diventa pura voluttà.



DOMENICA 2 LUGLIO – KEBAB CONNECTION
Bocciofila Nizza
Via Ventimiglia, 61/A – Torino
Cena turca in collaborazione con Demir
KEBAB CONNECTION, di Anno Saul, Germania (2004), 96′.
Ibo è un ragazzo di origine turca che sogna di realizzare il primo film tedesco sul kung fu. Inizia col girare uno spot che promuove il ristorante kebab dello zio: un inaspettato successo commerciale. Non tutto va come vorrebbe però, specialmente quando Titzi, la fidanzata di Ibo, scopre di essere incinta e il giovane deve imparare a crescere e dare il giusto peso a passioni, affetti e responsabilità. Commedia scritta da un giovane Fatih Akin. Divertente, ironica e ricca di omaggi ai film orientali.

DOMENICA 9 LUGLIO – I CAVALIERI DELLA LAGUNA
Bocciofila Cavorettese
Strada Ronchi, 36 – Torino
Cena toscana
I CAVALIERI DELLA LAGUNA, di Walter Bencini, Italia (2014), 100′.
Un viaggio umano all’interno della comunità dei pescatori della laguna di Orbetello. Uomini dall’umorismo malizioso, si raccontano senza peli sulla lingua, in un diario fra poesia e trivialità che segue il pescato dalle reti al piatto. Attraverso le storie dei protagonisti scopriamo che si può pescare in modo sostenibile, adottando una filosofia di produzione di cibo attenta alla qualità e all’equità sociale. Il documentario di Bencini racconta le necessità che hanno spinto questa comunità a reinventarsi, anche grazie alla tradizione.

DOMENICA 16 LUGLIO – EAST IS EAST
Bocciofila Ponchielli
Via Ponchielli, 36/B – Torino
Cena pakistana
EAST IS EAST, di Damien O’Donnel, UK (1999), 96′
Siamo all’inizio degli anni settanta nella periferia di Manchester, in una delle città limitrofe a maggioranza operaia. Lì fra le tante case a schiera, vive la famiglia Khan: padre pakistano, madre inglese e sette figli adolescenti, tutti more English than the English. Insieme gestiscono una friggitoria di fish and chips nel proprio quartiere, dove i primi conflitti interculturali, ma anche generazionali, cominciano a farsi sentire.
Un film che tratta il melting pot in modo divertente, analizzando il conflitto tra tradizione e integrazione in uno dei periodi più fervidi per la controcultura giovanile della Gran Bretagna.

DOMENICA 23 LUGLIO – SIRENE
Bocciofila Il Fortino
Strada del Fortino, 20 – Torino
Cena Stuzzichini a go go
SIRENE, di Richard Benjamin, USA (1990), 109′.
Un film da vedere e rivedere, per impararne a memoria le battute esilaranti. La mitica Cher è la signora Flex, che negli anni 60 vaga per gli States con le sue due figlie Charlotte (Winona Ryder, nominata per il Golden Globe come miglior attrice non protagonista) e una carinissima Christina Ricci al suo debutto. Indipendente, sfrontata ai limiti dell’incoscienza, la signora Flex sfugge e rincorre uomini e mariti mentre Charlotte, in piena adolescenza, è indecisa se prendere i voti o cedere alla cotta per il custode del convento della nuova città in cui si sono trasferite. Ma cosa mangia una famiglia così turbolenta? Come si ritrova intorno al tavolo, simbolo della comunione famigliare? Per citare il film: “Stuzzichini a Go-Go era l’unica fonte di ispirazione della signora Flex”. Mini-wurstel e sconfiotti di zucchero per tutti!

INFO UTILI:
Ore 20:00 – Ingresso
Ore 20:30 – Cena a tema + vini e birre artigianali. È disponibile un’alternativa Vegan.
Ore 21:30 – Proiezione film

COSTI:
Cena + Birra/Vino + Film + Dolcetto: 18 EURO
Solo Film: 5 EURO fino ad esaurimento posti
Ingresso con tessera ACSI (3 EURO)

Posti limitati, si consiglia di prenotare tramite e-mail, specificando la scelta del piatto vegano.
Tel. 334 2888034/338 7767211 (dalle 12.00 alle 14.00 e dalle 19.00 alle 21.00)