martedì 16 maggio 2017

"Let's rock football city" sbarca a Torino

La città di Torino e la sua storica vocazione di “mecca del calcio” conquistano la scena di un nuovo format cinese che nasce dalla crescente passione dei cinesi per il pallone.

Let’s rock football city” è il titolo del programma destinato al canale cinese Tencent Video (che vanta una media di 200 milioni di spettatori l’anno) che viaggerà per tutta Europa toccando alcune città simbolo del calcio, mostrerà le rispettive squadre e i più famosi templi del football.
Il programma accende i riflettori sul calcio locale e al contempo mette in evidenza tradizioni, bellezze, cultura della Città ospitante, trasformandosi in un importante strumento di promozione territoriale e offrendo a Torino l’opportunità di poter raggiungere l’enorme bacino d’utenza cinese.
Della produzione esecutiva per l’Italia si occuperà la società Imago Communication s.r.l. di Padova, che da anni è impegnata in collaborazioni per la realizzazione e lo sviluppo di produzioni televisive – una fra tutte Sister’s over flowers, realizzata nel 2015 e candidata agli Asian Television Awards come miglior format adattato all’estero. “Oltre alle produzioni televisive in Europa, - ha dichiarato il presidente Zhong Ke - abbiamo creato Italy for You, uno spazio social prettamente dedicato all’autentico made in Italy e aperto a tutte le aziende italiane che cerchino visibilità presso il pubblico cinese”.
La produzione di “Let’s rock football city” e una troupe di circa 30 persone si tratteranno nella nostra Città fino al 22 maggio prossimo: per alcuni giorni quindi le strade della città saranno teatro di alcuni giochi che vedranno contrapporsi figure di spicco del mondo cinetelevisivo cinese e del mondo del calcio.

“Per Film Commission Torino Piemonte un’ottima opportunità di fornire i propri servizi logistici ed operativi a programmi e format televisivi di grande richiamo promozionale per la Città” - commenta il Presidente Paolo Damilano, che aggiunge: “Il lavoro della nostra Fondazione evidenzia ancora una volta come l’audiovisivo possa essere trainante per l’immagine del proprio territorio di riferimento”.

La collaborazione di FCTP si concretizza attraverso la mediazione tra la produzione e il territorio, garantendo inoltre una ricaduta per le strutture ricettive locali e importanti occasioni di lavoro per le professionalità del territorio.
Nel corso del 2016 FCTP ha supportato circa 40 produzioni TV, sia per emittenti italiane (tra gli altri Ulisse per Rai Tre, Quinta Colonna per Rete 4, X Factor per Sky Italia) che per emittenti internazionali (primo tra tutti il fortunato format, anch’esso cinese, “Il mio matrimonio in giro per il mondo”, insieme a produzioni per UK, Giappone, Francia e Germania).