martedì 26 settembre 2017

Festa per i 40 anni di "Star Wars" al MuFant

"QUARANT’ANNI DI STAR WARS I segreti della più grande saga postmoderna" è il titolo dell'incontro con il regista e docente Giorgio E. S. Ghisolfi, autore del volume "Star Wars: L’Epoca Lucas" in programma sabato 30 settembre alle ore 16.30 al Mufant Torino (Via Guglielmo Reiss Romoli, 49/bis). Modera il critico e giornalista cinematografico Carlo Griseri.

Il 25 maggio del 1977, dalla sala del Mann’s Chinese Theater di Hollywood, Star Wars iniziava la sua stupefacente corsa sugli schermi di tutto il mondo. Sono quindi esattamente quarant’anni che la saga creata da George Lucas alimenta festosamente l’immaginario collettivo. Star Wars non è però un semplice prodotto di intrattenimento: il suo successo planetario nasconde elementi che ne fanno un autentico fenomeno culturale, degno di essere studiato a livello accademico. È esattamente ciò che ha fatto il regista e docente di cinema e di comunicazione Giorgio E. S. Ghisolfi, che in questi mesi è in libreria con Star Wars: l’Epoca Lucas, Mimesis edizioni, un volume che è anche il più completo saggio mai pubblicato in Italia sull’argomento.
Ghisolfi illustra allo spettatore i principali fattori storici e sociali che hanno favorito l’affermarsi della saga, e nel contempo svela i numerosissimi riferimenti culturali ed estetici che hanno alimentato la geniale creatività di Lucas, personalità per molte ragioni unica nella storia del cinema. Il volume (328 pagine, 86 illustrazioni, 700 note di commento, cronologia generale comparata, glossario cinematografico) propone diversi piani di lettura, a partire da un chiave, quella del cinema d’animazione, mai utilizzata prima nell’analisi dell’opera lucasiana. Fatto pressoché sconosciuto, Lucas ha iniziato la sua carriera nell’ambito dell’animazione. Da un livello più tecnico, squisitamente cinematografico, che vede le tecniche dell’animazione applicate agli effetti speciali, ad uno più sociologico, artistico e simbolico, Ghisolfi esplora sia le due trilogie originali della saga che l’Expanded Universe. L’autore conia il neologismo Epoca Lucas per individuare, nella storia del cinema, tanto le radici del cinema postmoderno quanto la nascita della rivoluzione cinematografica digitale e, nella storia della saga, i contenuti originati dal suo creatore prima dell’avvento della Disney, divenuta dal 2012 proprietaria della franchise. In appendice vengono esaminati anche il VII episodio e il primo spin-off prodotti dalla nuova gestione. Le note di commento al testo, autentico libro nel libro, e le decine di immagini a colori fanno del volume uno strumento di informazione e di intrattenimento rivolto tanto agli studiosi quanto ai fan della saga. A ciò si aggiungono una preziosa cronologia generale ed un esauriente glossario tecnico cinematografico.