mercoledì 4 ottobre 2017

Da domani al Massaua Cityplex il suono immersivo del Dolby Atmos

Presentazione speciale questa mattina al Massaua Cityplex per il nuovo sistema audio Dolby Atmos: 48 diffusori in sala 5, che esordiranno ufficialmente da domani, giovedì 5 ottobre, con la proiezione di "Blade Runner 2049" (orari 15.15-18.15-21.15).

Il Massaua è la prima sala a Torino (la seconda in Piemonte dopo Borgo San Dalmazzo) ad arricchire la propria proposta con questo sistema, il cui effetto - la prova è stata fatta con alcuni filmati dimostrativi e una proiezione ad hoc di "Star Wars - Il risveglio della forza" - è davvero notevole e immersivo.

Inventato nel 2012 e da allora ulteriormente sviluppato, Dolby Atmos fatica ad imporsi (la sala torinese è la 21esima in Italia) a causa del suo costo, non certo per il suo rendimento: "Lo sforzo è stato notevole - spiega Simone Castagno, proprietario del cinema - l'investimento tecnologico per il cinema è stato di 100.000 euro circa. Per questo motivo il costo del biglietto nella sala 5 sarà di 1 euro maggiorato rispetto al prezzo normale. Il periodo per le sale è difficile, per questo speriamo che il nostro sforzo venga apprezzato dal pubblico: gli basterà entrare in sala per notare la differenza".

Questo il programma delle prossime settimane: dopo "Blade Runner 2049" si potranno apprezzare in Dolby Atmos nell'ordine "It", "Thor: Ragnarok", "Justice League", "Assassinio sull'Orient Express" e "Star Wars: Gli ultimi jedi".