sabato 25 novembre 2017

Al TFF35 torna la Notte Horror

Sabato 25 novembre al Torino Film Festival torna la NOTTE HORROR: tre i film che verranno proiettati da mezzanotte in poi al Cinema Massimo:

dalle ore 00.00
KUSO di Flying Lotus (USA, 2017, DCP, 105’)
Flying Lotus, musicista e rapper californiano, debutta con un film che non mancherà di far scalpore. In una Los Angeles post-Big One, seguiamo le vite parallele di alcuni sopravvissuti, tra insetti giganteschi e da incubo, decomposizioni organiche, ossessioni scatologiche, mutilazioni genitali. Un body horror ossessionato dalla pop art, che cita, ingloba, digerisce ed espelle il cinema di Cronenberg, Tsukamoto, Korine, Švankmajer, i Quay Brothers.

a seguire
GAME OF DEATH di Sebastien Landry e Laurence Morais-Lagace (Francia/Canada/USA, 2017)
Un gioco da tavolo, il Game of Death, ha un’unica regola: se non uccidi qualcuno, ti esplode la testa, entro 20 minuti. Sette ragazzi vi partecipano ignari, a loro spese. Pensate a Jumanji giocato in stile Battle Royale e Assassini nati – Natural Born Killers, con frequenti e abbondanti spruzzate di sangue che vengono dritte dagli anni 80: un horror sveltissimo, violentissimo e cinico, tour de force per appassionati in vena di splatter furibondo.

a seguire
THE CURED di David Freyne (Irlanda, 2017)
L'Irlanda è stata sconvolta da un'epidemia: a migliaia si sono trasformati in zombie e hanno compiuto carneficine. La scoperta di una cura ha riportato alcuni dei colpiti alle condizioni normali. Quando si tenta di reintegrarli nella società, dilagano ostilità e tensioni; perché i ricordi non sono stati cancellati e riaffiorano traumatici. Interpretato da Ellen Page, un horror-thriller dal solido impianto politico e sociale, sulla "differenza" e la difficoltà della convivenza.

In occasione della “Notte Horror” la cassa del cinema Massimo sarà aperta fino alle ore 03.15. Presso le casse dei cinema potranno essere acquistati biglietti e abbonamenti sia a tariffa intera che a tariffa ridotta. Per questi ultimi è necessario presentare documenti (carta d’identità) o tessere convenzionate.

Biglietto unico