giovedì 14 dicembre 2017

Proiezione al Baretti per "Granma" di Daniele Gaglianone

È l’ultimo appuntamento del 2017 per PORTOFRANCO, il cinema invisibile - la rassegna del Cineteatro Baretti di Torino dedicata a quelle pellicole d’essai che raramente vengono proposte in sala - quello in programma martedì 19 dicembre, alle ore 21.00, al CineTeatro Baretti con il regista Daniele Gaglianone e la proiezione del suo film Granma. Ingresso libero.

Un’occasione per festeggiare i primi 10 anni di una rassegna cinematografica ormai diventata un’istituzione del quartiere di San Salvario e della città. Dieci anni di PORTOFRANCO - commenta la responsabile della rassegna Cristina Voghera - sono un grande traguardo per la nostra Associazione e un buon momento per dare qualche numero: 9 volontari sono riusciti in 9 anni e a portare in sala oltre 30.000 spettatori in 351 repliche, in una sala da 112 posti. PORTOFRANCO è riuscito a costruirsi una sua identità e un suo spazio, una sua riconoscibilità sul territorio cittadino che ci riempie di orgoglio. Abbiamo ancora spazi di crescita, la voglia di aprirci a nuove collaborazioni e sinergie, una voglia di guardare al futuro per crescere e consolidarci ancora di più

Il Baretti e tutto il suo pubblico festeggeranno il bel traguardo raggiunto martedì 19 dicembre, alle ore 21.00, in compagnia dell’amico regista Daniele Gaglianone che presenterà il suo film Granma (Italia, 2017, 35’) tratto dal soggetto originale a firma di Gianni Amelio.

Il film racconta la storia di Jonathan, giovane cantante hip-hop di Lagos che un giorno, mentre è intento a registrare una nuova canzone nello studio di registrazione, riceve una telefonata. Il cugino Momo che aveva tentato la traversata verso l’Europa è morto in mare. Jonathan deve cambiare i suoi programmi, non ha scelta e deve accompagnare sua nonna a portare la notizia alla sorella, la nonna di Momo, che vive in un villaggio nel cuore del sud-est della Nigeria… Il viaggio sarà occasione di confronto e crescita per i due protagonisti e per il pubblico stesso.

A fine proiezione, il pubblico del Baretti potrà fermarsi al Cinema e brindare al complenno di PORTOFRANCO.