venerdì 19 gennaio 2018

Sabato 20 terza giornata di FISH&CHIPS

"Strawberry bubblegums"
FISH&CHIPS International Erotic Film Festival prosegue sabato 20 gennaio al Cinema Massimo di Torino e nelle altre location della threesome edition.

Si presenta ricca di ospiti e anteprime la terza giornata di FISH&CHIPS International Erotic Film Festival, infatti il Concorso Lunghi si aprirà con Bai Bai Boizu di Itako, mentre alle 18.30 sarà il turno di Un grande progetto di Giuseppe Longinotti che sarà ospite in sala per l'anteprima assoluta del documentario sulla performer torinese Marika Ferrero. Per concludere alle 20.30 Benjamin Teske presenzierà alla proiezione del suo film in concorso Strawberry Bubblegums e alle 22.30 toccherà ad un'altra anteprima assoluta, ISVN di Monica Stambrini, ospite durante la serata.

La giornata di sabato è inoltre dedicata alle tematiche di genere, a partire dalla proiezione di Man for a Day di Katarina Peters, alle 11.30 al Cinema Massimo, OMAGGIO A DIANE TORR, attivista recentemente scomparsa, che con i suoi seminari di drag king dedicati alla scoperta delle infinite possibilità espressive del corpo femminile in opposizione alle costrizioni identitarie, ha contributo a creare e diffondere questo fenomeno dalla tradizione centenaria, in tutto il mondo.

Un filo rosso che prosegue alle 14.30 alla Cavallerizza Irreale, con Lucia Leonardi e Claudia Scano che terranno il workshop esperienziale di drag king "IL RE È NUDO!", per permettere alle partecipanti di esplorare gli aspetti maschili presenti in ognuna di esse e introdurle a questa pratica di attraversamento e decostruzione dei generi.

Per la sezione 'extra', dalle 17.30 al Circolo Amantes avrà luogo il workshop "GENITALIA" a cura dell'associazione ConTatto – Laboratorio Ostetrico: ogni partecipante verrà invitata a esplorare creativamente la propria intimità e rappresentare i propri genitali attraverso stoffe, tessuti e colori. Il workshop si terrà all'interno della mostra "Clorofilla: un erbario erotico", visitabile fino a sabato.

Continua anche la mostra "GONZO. INDAGINE SOGGETTIVA SULL'EDITORIA 'SPORCA' ITALIANA" dedicata ai fumetti porno-erotici dagli anni '70 ai '90, presso il Circolo del Design che ospiterà anche l'incontro con i curatori del progetto Emanuele De Donno e Luca Pucci alle ore 18.00.

Si conclude in festa la giornata di sabato, con il Threesome Party dalle ore 23 alla Cavallerizza Irreale: dj set a cura della Malormone crew e dj Gwen Stefanini + Sexual Vijing e esibizione del gruppo Kiki House of Savoia, che si lancerà nel Voguin, una danza che nasce dalla cultura underground "Ballroom" nella New York degli anni '60, attraverso l'associazione di persone appartenenti alla comunità queer e black/latino soggetti alla doppia discriminazione, nelle cosiddette House. Ingresso up-to-you.