sabato 27 gennaio 2018

SEEYOUSOUND International Music Film Festival - giorno 3

"The song of scorpions"
Per il terzo giorno di festival, SEEYOUSOUND propone domani, 28 gennaio, alcuni titoli che raccontano personaggi importanti del panorama musicale internazionale.

Mentre in Francia, domani, si concluderanno le celebrazioni per ricordare la cantante Barbara, scomparsa nel ’97, anche SEEYOUSOUND la omaggia con il film Barbara di Mathieu Amalric. Proiettato alle 20.00, fuori concorso per INTO THE GROOVE, è stato premiato al Festival di Cannes 2017 con il Poetry Cinema Award e racconta la storia di Brigitte, attrice scelta per interpretare la cantante francese, che nell’immedesimazione rende sempre più sottile il confine fra lei e il personaggio. Il film sarà preceduto dal videoclip Roman di Mashrou’ Leila, diretto da Jessy Moussallem, in concorso per SOUNDIES.

Dietro le quinte, ma di fondamentale importanza il lavoro del sound designer tedesco Conny Plank che lavorò con artisti come Kraftwerk, David Bowie, Brian Eno, Eurythmics, U2 e Gianna Nannini, e ritroviamo in Conny Plank – The Potential of Noise diretto da Reto Caduff e Stephan Plank. L’opera, in anteprima italiana alle 22.15 per il concorso LONG PLAY DOC, è anche il viaggio di Stephan Plank alla scoperta di suo padre, 25 anni dopo la morte. Preceduto dall’anteprima italiana del corto spagnolo Ringo di Adria Pagès Molina, nel concorso 7INCH.

Il programma di SYS IV inizia già dal pomeriggio, alle 15.00, con il musical Stuck di Michael Berry, interpretato da Giancarlo Esposito, uno dei volti principali della serie Breaking Bad. Il film statunitense - in anteprima italiana per il concorso LONG PLAY FEATURE restituisce uno spaccato dell’America contemporanea.
Anticipano la proiezione il videoclip Dynabeat di Jain, diretto da Grégory Ohrel e Lionel Hirlé e in concorso per SOUNDIES e il corto britannico Loud Places, diretto da Mathy Tremewan e Fran Boradhurst, in concorso per 7INCH.

Alle 15.15, l’anteprima internazionale di You Are Teddybears, per LONG PLAY DOC, svela il volto nascosto dietro le maschere dei Teddybears, eclettica band svedese che vanta collaborazioni importanti, come Iggy Pop e Neneh Cherry. Diretto da John Boisen e Björn Frävemark, sarà anticipato dal videoclip SOUNDIES Ill Ray di Kasabian, diretto da Dan Cadan e dal corto svedese The Burden di Niki Lindroth von Bahr, in concorso per 7INCH.

I concorsi proseguiranno alle 17.15 con altre due anteprime italiane: Richard Twice di Matthew Salton, corto statunitense di 7INCH, e Love Records di Aleksi Mäkelä, lungo finlandese di LONG PLAY FEATURE.



Mentre alle 17.30, LONG PLAY DOC presenta il potente doc When God Sleeps di Till Schauder, sul cantante iraniano Shahin Najafi esiliato in Germania e costretto a vivere in clandestinità condannato a morte per aver ‘rappato’ contro la dittatura, il film arriva in anteprima italiana al festival, direttamente dal Tribeca Film Festival 2017; anticipato dal videoclip Magnolia di Plaiboi Carti, diretto da AWGEe dal corto finlandese Mixteip di Teemu Åke.

Alle 19.30, in Sala 3, toccherà all’unico corto italiano in concorso per 7INCH, Jululu di Michele Cinque, seguito poi dall’anteprima italiana di The Song of Scorpions di Anup Singh (Svizzera/Francia/Singapore), in concorso per LONG PLAY FEATURE.

Per RISING SOUND, che quest’anno dedica il focus Radioactivity al mondo radiofonico, alle 22.15, sarà proiettato The Inertia Variations di Johanna St. Michaels.
Il film, co-prodotto tra Svezia e Gran Bretagna, arriva a Torino in anteprima italiana e racconta il dietro le quinte della trasmissione Radio Cineola, condotta da Matt Johnson, ex leader della band di culto The The.

. FUORI SALA
Al Circolo Amantes apre anche la seconda mostra a SYS: un’esposizione fotografica HIP HOP KEMP FESTIVAL, curata da Gaetano Massa. A partire dalle 19.00 inaugurazione con sonorizzazione live a cura di Catherine Wheel & the Positive Wind, che a fine proiezioni - dalle 23.30 - chiuderanno la serata con un dj set. Alla stessa ora, al Rough Dive Bar, proseguirà intanto Soundies&The City, con una selezione di videoclip in concorso al festival.