mercoledì 31 gennaio 2018

SEEYOUSOUND International Music Film Festival - giorno 7

"Stuck"
Ancora una anteprima italiana per la IV edizione di SEEYOUSOUND che domani, giovedì 1° febbraio, propone Souvenir alle 20.00, nella Sala 3 del Cinema Massimo. Il film, co-produzione fra Belgio, Lussemburgo e Francia, è diretto da Bavo Defurne e fa parte di INTO THE GROOVE.
L'opera segue le vicende di Liliane, ex cantante che in passato ha partecipato all'Eurovision Song Contest, guadagnando un secondo posto alle spalle degli ABBA. Dopo diversi anni, la protagonista del film, interpretata da una splendida Isabelle Huppert, decide di riprendere in mano il microfono, richiamando il suo vecchio manager, ma dovrà scendere a compromessi.
La proiezione è preceduta dal corto Spotlight on Merna di Mirjam Marks, in concorso per 7INCH.

Tre occasioni da non perdere
Con il festival che si avvicina alla premiazione di sabato, i prossimi giorni di SEEYOUSOUND sono l’occasione per vedere titoli importanti, sempre nella sala 3 del Cinema Massimo, che già alle loro prime proiezioni a hanno ottenuto un grande successo di pubblico.
È il caso di American Valhalla di Andreas Neumann e Josh Homme, film che mostra il dietro le quinte della creazione del diciassettesimo album di Iggy Pop e che ha già riempito la sala al suo esordio al Cinema Massimo. L'opera, che fa parte di INTO THE GROOVE, sarà riproposta alle 22.00, preceduta dal videoclip Surefire di John Legend, diretto da Cole Wiley, in concorso per SOUNDIES.

Un altro film che è stato molto apprezzato dal pubblico del festival, sarà invece replicato al pomeriggio: Stuck di Michael Berry, primo musical in concorso a SYS per la sezione LONG PLAY FEATURE, sarà presentato alle 17.45 da Luca Cerchiari, musicologo e critico cinematografico, che presenterà il suo libro "Storia del Musical" insieme a Giulia Carluccio, docente presso l'Università di Torino. Il film vede sei newyorkesi intrappolati in una carrozza della metro che, rotto l’iniziale silenzio, iniziano a conversare e cantare. Una fetta dell'America contemporanea con una colonna sonora originale, accattivante ed emozionante, e Giancarlo Esposito nel ruolo di un misterioso senzatetto.

Ultima occasione anche per The Inertia Variations di Johanna St. Michaels, che fa parte della sezione RISING SOUND, riproposto alle 15.15 insieme a Rocknrollers di Daan Bol, in concorso per 7INCH.

Fuori dal cinema
Alle 19.00, il Circolo dei lettori ospiterà un aperitivo musicale, curato da SEEYOUSOUND, mentre la giornata si concluderà al Circolo Amantes, dove alle 23.30 sarà Dj Paolone aka Ferrari a posizionarsi ai piatti per un dj set. Alla stessa ora, il Rough Dive Bar ospiterà un altro appuntamento di Soundies&The City, con una selezione di videoclip in concorso al festival.