mercoledì 7 febbraio 2018

Psi-Che Cinema, una rassegna junghiana al Massimo

Si chiama "Psi-Che Cinema" la rassegna organizzata dal Centro Culturale Junghiano Temenos al cinema Massimo, un viaggio attraverso tre capolavori del cinema per chi desidera un approccio introspettivo e psicologico. Ogni incontro sarà preceduto dalla proiezione integrale del film a cura del Museo del Cinema dalle 16.00.

Seguirà il cineforum con una breve introduzione sulle tematiche generali del film, la visione di passaggi significativi dello stesso ed un’ampia condivisione con i diversi ospiti come psicoanalisti (Marco Gay, Ferruccio Vigna e Michele Oldani) ed altre personalità del cinema (Stefano Boni, Grazia Paganelli ed altri).

Il cineforum sarà curato da Andrea Graglia, psicologo di Torino. Ingresso libero

Il ciclo propone una lettura psicologica di tre film: dopo un primo appuntamento a gennaio con "Arancia Meccanica" di Stanley Kubrick, in programma "Giulietta degli Spiriti" di Federico Fellini – sabato 17 febbraio ore 18.00 - e "Stardust Memories" di Woody Allen – sabato 03 marzo ore 18.00.