mercoledì 25 luglio 2018

TorinoFilmLab con due film alla Mostra del Cinema di Venezia

"Sunset"
A tre anni dal trionfo mondiale del suo primo lungometraggio IL FIGLIO DI SAUL (Grand Prix della Giuria e Premio FIPRESCI al Festival di Cannes 2015; Premio Oscar per il Miglior Film in Lingua Straniera 2016), l’ungherese László Nemes è pronto a presentare in Concorso alla 75a Mostra del Cinema di Venezia (29 agosto - 8 settembre) l’attesissimo SUNSET, il suo secondo lungometraggio sviluppato all’interno del TorinoFilmLab. La pellicola avrà subito dopo la sua anteprima Nord Americana nella sezione Special Presentations del Toronto International Film Festival.

SUNSET è ambientato nella Budapest del 1913, e racconta la storia una ragazza orfana alle prese con un misterioso passato familiare alla vigilia della Prima Guerra Mondiale. Il film è in gara per la massima onorificenza del festival: il Leone d’Oro. László Nemes ha completato la prima stesura della sceneggiatura attraverso il programma ScriptLab 2012 (ex Script&Pitch) prima di girare IL FIGLIO DI SAUL, e successivamente ha beneficiato di consulenze ad hoc da parte di esperti internazionali in diverse aree del filmmaking con il programma FeatureLab 2015 (ex FrameWork). SUNSET è stato sostenuto dal TorinoFilmLab con un TFL Production Award di € 50.000.

Scritto assieme a Clara Royer e Matthieu Taponier, il progetto di SUNSET è il risultato di una coproduzione tra Laokoon Filmgroup (Ungheria) e Playtime Productions (Francia), con il supporto dell’Hungarian National Film Fund. Per questo film, il regista ha collaborato nuovamente con il direttore della fotografia Mátyás Erdély.

TEL AVIV ON FIRE nella sezione Orizzonti
Selezionato nella sezione Orizzonti del festival – dedicata ai film rappresentativi di nuove tendenze estetiche ed espressive del cinema mondiale, con un occhio di riguardo nei confronti degli esordienti – è invece TEL AVIV ON FIRE del palestinese Sameh Zoabi. Ulteriori dettagli nel comunicato allegato.

Nella stessa sezione anche LA NOCHE DE 12 AÑOS, il nuovo film dell’Alumno del TorinoFilmLab Alvaro Brechner, supportato dal lab per il suo secondo lungometraggio MR KAPLAN.