mercoledì 26 settembre 2018

Corinne Cléry apre la rassegna MOVIE TELLERS

Lunedì 1 ottobre parte da Torino Movie Tellers - Narrazioni cinematografiche, la rassegna dedicata alla recente produzione cinematografica piemontese, che fino al 31 ottobre porterà 12 film ‘a km zero’ - 4 lungometraggi, 4 documentari, 4 cortometraggi – in 33 tappe, toccando 25 città e cittadine di tutta la regione.

Appuntamento alla Sala il Movie (Via Cagliari 40/e - Torino, ingresso libero fino esaurimento posti, su prenotazione a info@piemontemovie.com) per l’anteprima di questo tour distributivo alternativo, che vedrà ospiti Corinne Cléry e Giuseppe Varlotta, protagonista e regista di Oltre la nebbia, ed Emanuela Piovano, distributrice torinese fondatrice della Kitchen Film che sta per portare nelle sale italiane Félicité di Alain Gomis.

Il film di Gomis, vincitore del Gran Premio della Giuria alla 67a Berlinale, è stato sostenuto del TorinoFilmLab e rappresenta un altro aspetto dell’industria cinematografica locale dando alla rassegna un respiro internazionale. In programma alle 18.00, Félicité racconta di una cantante di talento, ma senza il giusto riconoscimento, la cui vita cambia radicalmente quando il figlio adolescente ha un incidente e deve essere operato con urgenza.

Dopo l’aperitivo curato da Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta, che accompagnerà ogni appuntamento con degustazioni delle eccellenze enogastronomiche della regione, alle 21.00 il mistery-thriller dal sapore esoterico Oltre la nebbia - Il mistero di Rainer Merz, girato tra gli altri nel Palazzo Mazzetti di Asti e nel Castello di Burio a Costigliole d'Asti. Nel cast del film del regista astigiano Giuseppe Varlotta, spicca la presenza dell’attore e regista Pippo Del Bono e di Corinne Cléry, attrice francese con una lunga storia d’amore con il nostro Paese.

Movie Tellers è realizzato da Associazione Piemonte Movie con il sostegno di Regione Piemonte, Film Commission Torino Piemonte, FIP Film Investimenti Piemonte, Museo Nazionale del Cinema, Torino Film Festival e TorinoFilmLab che hanno contribuito a creare una proposta cinematografica diversificata per dare più scelta al pubblico, avere più audience per i film e portare più spettatori nei cinema, e mostrare uno spaccato di quanto il Piemonte offre in campo cinematografico.