martedì 23 ottobre 2018

Agenda del Cinema di Oggi, martedì 23 ottobre 2018

"Jenin, Jenin"
IL CONSIGLIO DEL GIORNO
Serata da non mancare al cinema Massimo con "Jenin, Jenin": in segno di solidarietà nei confronti dell’attore e regista palestinese Mohammad Bakri, al centro di una serie di processi e censure da parte del governo israeliano, è in programma il suo secondo film da regista, opera in cui denuncia i crimini commessi dall'esercito israeliano durante l'attacco al campo-profughi di Jenin, nell’operazione “scudo difensivo” avvenuta nell’aprile del 2002.
Il film è dedicato a Iyad Samoudi, produttore esecutivo ucciso dall'esercito israeliano poco dopo la fine delle riprese. Nel 2002, il film è stato censurato dalla Israeli Film Ratings Board, dopo undici giorni dalla sua uscita, con l’accusa che non si può definire documentario un film che racconta una storia da un unico punto di vista.
La serata è organizzata in collaborazione con il gruppo studentesco Progetto Palestina: il film sarà introdotto dal regista Mohammad Bakri.

LE ALTRE PROIEZIONI
Al Rough c'è "Planet terror", all'Agnelli "Un nemico che ti vuole bene", alla Bibliomediateca Mario Gromo nel pomeriggio "Sex Pistols - Oscenità e furore".
Al cinema Massimo in sala 3 in programma "Sacco e Vanzetti" di Montaldo, "La morte legale" (doc sulla lavorazione di "Sacco e Vanzetti") e "La strada dei Samouni" di Stefano Savona.
E poi, ancora: alla Casa Valdese "A voix haute" (eccellente doc), per Cine Barrito Ambiente "Food, Inc.", al Baretti per Portofranco "Il viaggio", Il Piccolo Cinema propone "Tabù" di Murnau musicato dal vivo dai Supershock.
Prima giornata di View Conference aperta al pubblico alle OGR.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.