mercoledì 7 agosto 2013

MAGNIFICHE VISIONI presenta "Cenerentola a Parigi" di Stanley Donen.

Cenerentola a Parigi
Per MAGNIFICHE VISIONI. Festival Permanente del Film Restaurato, il Museo Nazionale del Cinema presenta, martedì 10 settembre 2013, alle ore 20.30 e alle ore 22.30, nella Sala Tre del Cinema Massimo, il film Cenerentola a Parigi di Stanley Donen. In replica mercoledì 11 settembre ore 16.00. Ingresso: 6.00/4.00/3.00 euro.

Sofisticata commedia musicale diretta dal regista americano Stanley Donen, Cenerentola a Parigi ricevette quattro nominations ai premi Oscar del 1958, senza però riuscire ad aggiudicarsene neppure uno. Accanto a una sempre deliziosa Audrey Hepburn, ritroviamo il mitico Fred Astaire che, sebbene non più giovanissimo, anche in questa pellicola dimostrò le sue incredibili doti di ballerino.

Il film fa parte degli appuntamenti della nuova e ricca stagione di MAGNIFICHE VISIONI. Festival Permanente del Film Restaurato che propone, anche per quest’anno, a seguito del grande successo di pubblico e di critica delle scorse edizioni, quattro appuntamenti mensili con i capolavori del cinema, dall'età d'oro del cinema classico, spaziando dal muto fino alle nouvelles vagues degli anni '60 e oltre, in copie restaurate provenienti dalle più importanti cineteche del mondo. I film vengono presentati in versione originale con i sottotitoli in italiano e introdotti – quando se ne presenta l’occasione – da cineasti, critici o personalità del mondo della cultura e del cinema.

Stanley Donen
Cenerentola a Parigi (Funny Face) (Usa 1957, 103’, Hd, col., v.o. sott. it.)
 La direttrice di una rivista di moda è alla ricerca di una nuova modella, un volto che abbia qualcosa di diverso. Lo trova in Jo, una libraia, la porta a Parigi, la educa, la rende una donna sofisticata. Il lavoro procede spedito e con grande entusiasmo di tutti, ma il fotografo della rivista si innamora della ragazza e l’equilibrio si incrina. Un musical irresistibile. Divennero famosi gli abiti di Audrey Hepburn a Parigi firmati da Givenchy. Copia restaurata da Paramount.