mercoledì 23 aprile 2014

A MUSIC LIFE, rassegna di documentari sul jazz in occasione del TORINO JAZZ FESTIVAL

In occasione della terza edizione del Torino Jazz Festival – dal 25 aprile al Primo maggio – il Museo Nazionale del Cinema presenta da venerdì 25 a martedì 29 aprile 2014, presso il Cinema Massimo, la rassegna A music life, percorso e incontro tra cinema e musica jazz. La rassegna, dedicata quest’anno al documentario, è una produzione del Museo Nazionale del Cinema nell’ambito del Torino Jazz Festival.

Due gli eventi speciali ad arricchire una programmazione già di per sé di alto livello ed elevata ricercatezza: sabato 26 aprile 2014, alle ore 18.30 saranno proiettati due film di Gianni Amico, Appunti per un film sul jazz (jam session filmata al festival di Bologna nel 1965) e Noi insistiamo. Suite per la libertà subito (film di montaggio sulla storia dell’emancipazione nera basato sull’omonimo album di Max Roach), presentanti al pubblico da parte del figlio Olmo. Ingresso 6.00/4.00/3.00 euro.

In chiusura di rassegna, martedì 29 aprile 2014, alle ore 17.30, proiezione del film Enzo Avitabile Music Life di Jonathan Demme al termine del quale Enzo Avitabile dialogherà con il pubblico in sala. Ingresso 6.00/4.00/3.00 euro.

Apre la rassegna, unica eccezione alla sfera del genere documentario, Serenata a Vallechiara, il film che i soldati americani portarono in Italia durante la guerra, proposto per festeggiare il 25 aprile. La restante programmazione della rassegna prevede la proiezione di due rari ritratti realizzati dal regista di origine ghanese John Akomfrah dedicati a Stan Tracey e Louis Armstrong, Zulu Meets Jazz sul viaggio di Paolo Fresu in Sudafrica e il restauro del classico Let’s Get Lost, omaggio di Bruce Weber a Chet Baker.
Info: www.torinojazzfestival.it

Gianni Amico
Appunti per un film sul jazz
(Italia 1965, 35’, Beta SP, b/n)
Una jam-session cinematografico-jazzistica sul festival di Bologna del 1965. Si assiste, tra gli altri, alle performance di Gato Barbieri, Cecil Taylor, Don Cherry, Mal Waldrom e Franco D'Andrea.

Gianni Amico
Noi insistiamo. Suite per la libertà subito
(Italia 1964, 16’, Beta SP, b/n)
Film di montaggio di materiale fotografico all'interno del quale viene illustrata la storia dell'emancipazione nera. Basato sul disco We Insist. Freedom Now Suite di Max Roach su poemi di Oscar Brown jr. I componimenti di Roach son interpretati dalla voce di Abbey Lincoln e dal sax di Coleman Hawkins.

Jonathan Demme
Enzo Avitabile Music Life
(Italia/Usa 2012, 80’, DCP, col.)
Un film diretto dal regista Premio Oscar Jonathan Demme su Enzo Avitabile, la sua musica e Napoli. Il progetto nasce dalla stima reciproca tra i due artisti e dal fatto che il regista americano segue da tempo il percorso musicale di Avitabile, protagonista riconosciuto sulla scena internazionale della world music e che ha fatto della continua ricerca e sperimentazione un segno distintivo.