venerdì 24 ottobre 2014

Dario Argento, proiezioni e mostra a Torino dal 25 ottobre


Sabato 25 ottobre, alle ore 16, presso il Centro Culturale Principessa Isabella (Via Verolengo, 210), è in programma l'inaugurazione di una mostra fotografica su Dario Argento della fotografa spezzina Barbara Giampietri, "Nel profondo Argento". A partire dal 25 ottobre, per tre sabati, verranno proiettati tre film del regista ambientati a Torino.

Dario Argento mescola insieme incubi adolescenziali e psicopatie adulte, suggestioni dell’inconscio e tentazioni macabre: tramite una tecnica sempre efficace che alterna thriller e gotico, delirio e suspense, continua a creare un cinema unico, indimenticabile e amato ovunque.

Barbara Giampietri nutre una passione per il cinema e, soprattutto, per il Maestro del brivido.

"L’immediatezza dell’immagine - spiegano gli organizzatori - ci avvicina con semplicità a un artista così particolare e affascinante come Dario Argento, perché osservando le fotografie non c’è più bisogno di parole, di descrizioni. L’immagine è diretta e cattura l’intensità di un momento. Gli intensi scatti fotografici riescono mirabilmente a cogliere Dario Argento nella sua essenza, visualizzando lo sguardo allo stesso tempo carismatico e sognatore del maestro della paura".

Le fotografie sono state realizzate all’interno del “Museo degli orrori” situato nello store Profondo Rosso di Roma (via dei Gracchi 260) e in un luogo di culto per la filmografia argentiana quale piazza Mincio, sempre a Roma.

La mostra rimarrà aperta fino al 15 novembre, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.