venerdì 29 marzo 2019

Al Circolo dei Lettori proiezione di "Any Step Is A Place To Practice"

Martedì 2 aprile alle 20.30 al Circolo dei Lettori di via Bogino 9 nuova proiezione, dopo l'anteprima assoluta all'ultimo gLocal Film Festival di Piemonte Movie, del documentario "Any Step is a Place to Practice" di Andrea Loreni.

Alla presenza di Fabiola Palmeri, esperta di cultura giapponese ed Enrico Salmasi, coregista, in programma anche la recitazione dei Sutra con accompagnamento ritmico di campane e mokugy a cura di Associazione per la pratica dello Zen rinzai Hokuzenko di Torino e spiegazione a cura del Maestro Zen Mario Nanmon Fatibene

A partire dal documentario, girato tra Italia e Giappone su Andrea Loreni, funambolo torinese specializzato su traversate a grandi altezze, diretto e montato da avant|post, una serata interamente dedicata al Giappone, allo Zen e al funambolismo, al vuoto e alla creatività artistica, alla meditazione e al viaggio fisico o simbolico.

In un costante viaggio tra Italia e Giappone, il documentario segue il funambolo filosofo durante le sue conferenze sul rapporto tra Zen e funambolismo e durante il suo soggiorno presso il tempio Sogen-ji a Okayama dove, per celebrare il 77esimo compleanno del maestro Shodo Harada Roshi, ha attraversato il lago su un cavo d’acciaio del diametro di 14 mm.
Realizzato anche grazie ad una campagna di crowdfunding sulla piattaforma Eppela e alla partecipazione del pubblico delle conferenze Zen e funambolismo, analizza il rapporto con il disequilibrio in ogni sua forma.Il disequilibrio e la paura, il cambiamento e lo stare nel qui e ora sono elaborati e accolti attraverso i pensieri del funambolo, i racconti della badessa del tempio e invitano lo spettatore a riflettere sui propri ostacoli.
Il progetto Zen e funambolismo, patrocinato dall’Istituto Italiano di Cultura di Osaka e dall’Università degli Studi di Milano Bicocca, è stato realizzato grazie al contributo della scuola di circo Flic.