lunedì 15 aprile 2019

Cartoons on the Bay: chiude la 23^ edizione

Il comunicato ufficiale di chiusura di Cartoons on the Bay registra dati positivi.

Si è chiusa ieri, domenica 14 aprile in Piazza S. Carlo, la terza edizione torinese di “Cartoons on the Bay” con l’affollatissima giornata organizzata per la città “Cartoons Game”, la manifestazione sportiva dedicata ai ragazzi dai 4 ai 14 anni, organizzata dal Cus Torino in collaborazione con Rai Ragazzi, Rai Com, Film Commission Torino Piemonte e FIP Film Investimenti Piemonte, che ha proposto attività e prove legate al mondo dei cartoni animati di Rai Ragazzi e Rai Radio Kids.

Oltre mille gli accreditati tra operatori del settore, stampa e ospiti internazionali, cinquecento opere in concorso da 50 Paesi, circa tremila spettatori per le proiezioni e le anteprime al cinema Ambrosio.

Questi i numeri della 23^ edizione di Cartoons on the Bay, il Festival dell’animazione cross-mediale e della tv dei ragazzi, promosso da Rai e organizzato da Rai Com in collaborazione con Regione Piemonte, Film Commission Torino Piemonte e Film Investimenti Piemonte, dall’11 al 13 aprile al Museo del Risorgimento di Torino.

Una rassegna che conferma l’interesse di case di produzione ed emittenti internazionali, come dimostrano le provenienze dei partecipanti, dall’Australia all’Argentina passando per Egitto, Iran, Nuova Zelanda, Russia, Corea del Sud, oltre a Francia, Germania, Spagna, Inghilterra, Irlanda e Paesi Bassi.

Tra gli appuntamenti più seguiti, l’anteprima di “Dilili a Parigi”, l’ultimo lungometraggio del maestro dell’animazione francese Michel Ocelot premiato, insieme al grande disegnatore americano Bill Plympton e al cartoonist belga Benoît Sokal, col Pulcinella Career Award 2019.

Per info:


www.cartoonsbay.rai.it/